Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Open

A e B Maschile - Seconda Giornata

images/News_2021/Calendari_Open_Serie_A_e_B_maschile/Serie_A-B_m/I_Giornata/Foto_Fadanelli/DSC_8069.JPG

A e B seconda giornata, debutto della matricola Tuenno a Solferino, Cremolino e Sabbionara in cerca di riscatto, fra i cadetti derby veronese Palazzolo – Bardolino, con i lacustri chiamati a riscattare il ko rimediato contro il Ciserano, Cavrianese in trasferta a Valle San Felice sabato nell'anticipo.

Articolo di Franco Longo - Foto di Laura Fadanelli

Seconda giornata di andata per il massimo campionato maschile. Debutto per la matricola Tuenno. I ragazzi di Jonny Negherbon non potevano avere peggiore esordio. A sfidare il sodalizio trentino sarà l'ambizioso Solferino, squadra che con i nuovi innesti: Yohan Pierron, Manuel Beltrami e Luca Marchidan può competere con il Castellaro per la conquista del titolo. All'esordio Manuel Beltrami e compagni hanno vinto nettamente contro il Cremolino, mai capace di impensierire i rivali, come evidenzia il risultato finale dei due set: 6-0, 6-0. Favori del pronostico per il Solferino, con i trentini che cercheranno di dare il massimo, ben consapevoli che non è certo in queste gare che devono conquistare punti.

A Sabbionara, sarà di scena il Cremolino, sfida fra due compagini in cerca di riscatto, dopo il ko nella gara d'esordio. I trentini sono stati sconfitti dal Castellaro, mentre gli alessandrini sono stati sconfitti in casa dal Solferino. I ragazzi di Antonio Surian sono alla ricerca dei primi punti e anche dei primi giochi, avendo perso domenica scorsa entrambi i set a zero. In casa Cremolino si spera di poter recuperare Daniele Ferrero, punto di forza del team alessandrino. Se non dovesse farcela toccherà molto probabilmente a Saverio Bottero rimpiazzarlo.

Per il Ceresara un'altra sfida molto impegnativa. Dopo il ko nella gara d'esordio contro il Sommacampagna, Graziano Perottoni e compagni saranno opposti ai campioni d'Italia del Castellaro. Il derby mantovano vede il team di Luca Baldini partire con i favori del pronostico. Per il Ceresara un avvio decisamente in salita, visto che la settimana scorsa i mantovani avevano sfidato il Sommacampagna, altra pretendente per il titolo.

Nel derby veronese Cavaion – Sommacampagna, a differenza degli anni scorsi i favori del pronostico sono per il Sommacampagna. Gara speciale per Federico Merighi e Stefano Previtali contro la loro ex squadra. Il Cavaion in questa stagione si è ridimensionato, mentre il Sommacampagna si è notevolmente rinforzato. Tuttavia i ragazzi di Edoardo Peroni all'esordio contro l'Arcene nonostante la sconfitta hanno dato segnali confortanti. Il derby veronese è anche una sfida in famiglia fra Federico Merighi e il fratello Gabriele da quest'anno a Cavaion, mentre il direttore tecnico del Sommacampagna è il padre Gianpaolo, quest'anno in A dopo gli ottimi risultati a livello giovanile con il Noarna negli anni precedenti.

Sfida interessante Guidizzolo – Arcene con entrambe le squadre attese ad una riconferma dopo un esordio positivo. Stefano Tommasi e compagni hanno vinto al tie break contro il Castiglione, mentre gli orobici hanno conquistato l'intera posta in palio contro il Cavaion.

Turno di riposo per il Castiglione che domenica dopo un primo set ben giocato è calato consentendo la rimonta al Guidizzolo. I ragazzi di Eros Ruffoni hanno comunque conquistato un punto.

Seconda giornata anche per il campionato cadetto. Due gli anticipi in programma sabato. Questi sono Valle San Felice – Cavrianese e Monte – Cereta. In Val di Gresta, sfida fra una matricola vogliosa di ben figurare nel campionato cadetto e il team mantovano, da molti addetti ai lavori accreditato come favorito alla vittoria finale. I trentini all'esordio hanno perso a Monte, ma dopo un avvio difficile hanno disputato un secondo set positivo. I ragazzi di Remo Fiorini hanno messo in campo tanta grinta, fattore fondamentale per una squadra che punta alla salvezza.

La Cavrianese ha vinto a Fontigo e anche in questa gara parte con i favori del pronostico. Con giocatori come Luca Merlone, Andrea Moratelli e Pierluigi Zambetto, il ritorno nella massima serie è un obiettivo alla portata.

Altro impegno casalingo per la veronese Monte opposta alla mantovana Cereta. I virgiliani sono alla ricerca di riscatto dopo il ko di domenica scorsa nella gara d'esordio. I veronesi hanno iniziato al meglio il loro campionato superando in casa il Valle San Felice.

Molto attesa la sfida Ciserano – Fontigo con i bergamaschi reduci dal successo esterno di Bardolino e il Fontigo voglioso di ottenere i primi punti stagionali dopo il ko di domenica scorsa contro la Cavrianese.

Derby veronese Palazzolo – Bardolino fra due squadre che si presentano con stati d'animo decisamente opposti. Andrea Carletti e compagni all'esordio hanno vinto a Capriano del Colle, mentre i lacustri veronesi sono stati sconfitti sul terreno amico dal Ciserano. In casa Bardolino è da vedere chi giocherà fra Franco Zeni, uscito domenica scorsa per infortunio e il giovane Davide Battisti.

Incerto il derby lombardo Malavicina – Capriano del Colle, cosi come quello orobico Bonate Sopra – Castelli Caleppio, entrambe vittoriose domenica nella gara d'esordio e in cerca di conferme.

Nel pieno rispetto delle normative anti Covid vigenti si giocherà a porte chiuse.

 

Serie A 2° giornata domenica 18 aprile ore 15:30

Solferino – Tuenno

Arbitro: Gambirasio (Legnani, Galli)

Sabbionara – Cremolino

Arbitro: Formolo (Angeli, Negherbon)

Ceresara – Castellaro

Arbitro: Rizzi (Sogliani, Vicari)

Cavaion – Sommacampagna

Arbitro: Caliaro (Fraccaroli, Viviani)

Guidizzolo – Arcene

Arbitro: Bressan (Postinghel, Sona)

 

Serie B 2° giornata domenica ore 15:30

Ciserano – Fontigo

Arbitro: Teli

Palazzolo – Bardolino

Arbitro: Agnoli

Malavicina – Capriano del Colle

Arbitro: Carletti

Bonate Sopra – Castelli Caleppio

Arbitro: Paganelli

Monte – Cereta (sabato ore 15)

Arbitro: Tavernini

Valle San Felice – Cavrianese (sabato ore 15)

Arbitro: Frasnelli

 

Classifica serie A : Solferino, Castellaro, Sommacampagna e Arcene 3, Guidizzolo 2, Castiglione 1, Sabbionara, Ceresara, Tuenno, Cavaion, Cremolino 0.

Classifica serie B : Cavrianese, Ciserano, Bonate Sopra, Monte, Palazzolo e Castelli Calepio 3, Bardolino, Fontigo, Capriano del Colle, Valle San Felice, Cereta e Malavicina 0.