Federazione Italiana Palla Tamburello - News http://www.federtamburello.it/news.html Mon, 05 Dec 2022 21:44:07 +0100 Joomla! - Open Source Content Management it-it noreply@fipt.it (web FIPT) UNIVERSITA' DI VERONA PROGETTO DUAL CAREER E PREMIO ALICE MAGNANI http://www.federtamburello.it/news/24-federazione/4094-universita-di-verona-progetto-dual-career-e-premio-alice-magnani.html http://www.federtamburello.it/news/24-federazione/4094-universita-di-verona-progetto-dual-career-e-premio-alice-magnani.html

Nella giornata di oggi, lunedì 5 dicembre 2022, dalle 14 alle 18, al Palazzetto Gavagnin-Nocini dell’Università di Verona, via Montelungo 7, è stato presentato il progetto annuale Dual Career di Ateneo all’interno del quale è stata svolta anche la cerimonia di conferimento del Premio Alice Magnani (A. A. 20-21 e A.A. 21-22) a studenti e studentesse atleti. 
 
L’evento ha previsto due momenti ed, in particolare, nella parte finale, alla presenza del Magnifico Rettore dell’Università di Verona Pier Francesco Nocini, del Sindaco di Verona Damiano Tommasi e del Presidente del Coni Giovanni Malagò, è stata svolta la cerimonia di conferimento dei Premi Alice Magnani. Presente anche il padre di Alice, Dino Magnani e in rappresentanza dello Sport tanto amato da Alice, la Palla Tamburello, il Presidente Federale, Edoardo Facchetti (in foto insieme al Presidente del CONI e Dino Magnani).
 
Nel dettaglio, il progetto Dual Career dell’Ateneo di Verona, nato dalla sinergica collaborazione con il Centro Universitario Sportivo di Verona e l’ESU, è volto a sostenere la doppia carriera ovvero studio e sport, integrando l’esperienza universitaria e sportiva. Il programma valorizza la peer-tutorship, ovvero il supporto fra pari offerto da studentesse e studenti senior dell’Ateneo che hanno il ruolo di garantire un sostegno allo studio e alla sua organizzazione, guidando e motivando lo studente-atleta. Saranno 111 le studentesse e gli studenti atleti, praticanti 27 diverse discipline sportive.
 
]]>
mauriziopecora@msn.com (Maurizio Pecora) Federazione Mon, 05 Dec 2022 18:21:34 +0100
Campionati Italiani INDOOR Sabato 3 e Domenica 4 Dicembre http://www.federtamburello.it/news/news-indoor/4093-campionati-italiani-indoor-sabato-3-e-domenica-4-dicembre-2.html http://www.federtamburello.it/news/news-indoor/4093-campionati-italiani-indoor-sabato-3-e-domenica-4-dicembre-2.html

Articolo di Giovanni Crosato - Foto di Giancarlo Grandi

Serie A

Femminile seconda giornata per i due gironi. Nave San Rocco e Grassobbio certe della vetta

E’ tornata in campo nel fine settimana la serie A femminile con la seconda giornata che sabato pomeriggio ha visto il girone A impegnato presso il Palazzetto dello Sport di Rovereto con un triangolare tra le trentine Aldeno e Nave San Rocco e la sarda Aeden Santa Giusta. Ancora un doppio successo per le campionesse d’Italia e d’’Europa in carica del Nave che si sono imposte con margine sulle rivali e si sono garantite con un turno di anticipo la vetta del girone; nella lotta per la seconda piazza aggancio dell’Aldeno nello scontro diretto con l’Aeden Santa Giusta.

Identico copione domenica per il girone B di scena a Grassobbio, con il team orobico a dominare su Valgatara e Roma, con queste ultime che si sono guadagnate la seconda piazza provvisoria grazie ai tre punti ottenuti sulle veronesi.

Serie B

Maschile a Padova

Per la serie cadetta maschile secondo concentramento per il girone 2 a Padova, con il Malavicina che soffre ma continua la sua striscia vincente salendo a quota 12 punti grazie alle vittorie ottenute su Marco e Sabbionara. Segue a quota 6 la coppia Padova-Marco.

Femminile a Treia

Presso la Palestra il Passo di Treia esordio per il girone 2 di serie B femminile con un quadrangolare tra la squadra locale e le toscane Bacchereto, Firenze e Torrita di Siena. Dominio per la compagine di casa che ha ottenuto un tris di centri pieni. Segue Firenze a tre lunghezze di distanza.

Nazionale: a Guidizzolo nel weekend secondo stage maschile

Nazionale maschile al lavoro nel weekend a Guidizzolo con il secondo stage di preparazione per il prossimo Campionato del Mondo Indoor che si terrà dal 2 al 5 febbraio 2023 sui campi delle province di Mantova e Verona, a Volta Mantovana, Monzambano, Guidizzolo e Valeggio sul Mincio, organizzato dalla Federazione Italiana Palla Tamburello, su mandato della Fédération Internationale de Balle au Tambourin.

Sabato e domenica  agli ordini del tecnico Salvatore Occhipinti hanno svolto due sessioni di allenamento gli atleti Gabriel Fiorini (Segno), Riccardo Cattoi (Castellaro), Mirco Campolongo (Segno), Federico Merighi (Cinaglio), Alessandro Merighi (Segno), Gabriele Merighi (Segno), Federico Pastrone (Cinaglio), Umberto Pastrone (Cinaglio), Lorenzo Tonon (Cinaglio), Eros Valentini (Segno).

Risultati – Sabato 3 e Domenica 4 dicembre

Serie A maschile

Girone A

Classifica: Cinaglio p.12, Castellaro p.6, Segno 2 p.0.

Girone B

Classifica: Segno 1 p.5, Marco p.4, Roma p.0.

Serie A femminile

Girone A – Palazzetto dello Sport di Rovereto (Trento) – sabato 3 dicembre dalle ore 15.00

Arbitri: Frasnelli, Pallaver, Marangon

Aldeno-Nave San Rocco 7-13

Aeden Santa Giusta-Aldeno 8-13

Aeden Santa Giusta-Nave San Rocco 6-13

Classifica: Nave San Rocco p.12, Aeden Santa Giusta e Aldeno p.3.

Girone B – Palestra di Grassobbio (Bergamo) – domenica 4 dicembre dalle ore 10.00

Arbitri: Bertoloni, Scanzi, Paganelli

Grassobbio-Valgatara 13-5

Roma-Valgatara 13-4

Roma-Grassobbio 7-13

Classifica: Grassobbio p.12, Roma p.4, Valgatara p.2.

Serie B maschile

Girone 1

Classifica: Mezzolombardo p.18, Valgatara p.8, Cereta p.6, Segno p.4.

Girone 2 – Palestra di via Cardan Padova – domenica 4 dicembre dalle ore 9.00

Arbitri: Rizzi, Merigo

Padova-Cavalcaselle 13-8

Cavalcaselle-Sabbionara 13-5

Marco-Malavicina 10-13

Malavicina-Sabbionara 13-10

Padova-Marco 8-13

Classifica: Malavicina p.12, Padova e Marco p.6, Sabbionara e Cavalcaselle p.3.

Girone 3

Classifica: Torrita p.7, San Marino p.6, Firenze p.2, Bacchereto p.0.

Girone 4

Classifica: Eleonora p.18, Frecce Azzurre p.12, Easy Play p.6, Badminton Club, Sikania, Sporting Alcamo, Panormus, Zeus p.0.

Serie B femminile

Girone 1

Classifica: Cavrianese 1 e Cavrianese 2 p.6, Capriano del Colle p.3, Monte e Padova p.0.

Girone 2 – Palestra il Passo di Treia (Macerata) – dalle ore 9.00

Arbitri: Calamante, Piermattei

Treiese-Torrita 13-5

Firenze-Bacchereto 13-2

Firenze-Treiese 7-13

Torrita-Bacchereto 13-3

Torrita-Firenze 0-13

Treiese-Bacchereto 13-1

Classifica: Treiese p.9, Firenze p.6, Torrita p.3, Bacchereto p.0.

]]>
federtamburello@federtamburello.it (Sara Pucciatti) Indoor Mon, 05 Dec 2022 09:34:01 +0100
Campionati nazionali indoor, cosi nel fine settimana http://www.federtamburello.it/news/news-indoor/4092-campionati-nazionali-indoor,-cosi-nel-fine-settimana.html http://www.federtamburello.it/news/news-indoor/4092-campionati-nazionali-indoor,-cosi-nel-fine-settimana.html

Articolo di Franco Longo - Foto archivio Giancarlo Grandi

Campionati Indoor Serie A femminile: guidano Nave San Rocco e Grassobbio, in crescita l' Aldeno. 

A dare inizio sabato pomeriggio alla seconda giornata del massimo campionato femminile - Girone A - il derby trentino fra la matricola Aldeno e le campionesse d'Italia del Nave San Rocco. La sfida, sicuramente speciale per Germana Baldo, punto di forza del team di Renato Zeni, ma nata e cresciuta ad Aldeno, si è conclusa con il risultato finale di 13-7 in favore del Nave San Rocco. Chiara Zeni e compagne avevano una partenza decisa andando avanti alla fine del secondo trampolino sul 6-0. L' Aldeno aveva il merito di non abbattersi, riduceva lo svantaggio: 7-2, 8-4 e si aggiudicava ben quattro quaranta pari sui cinque totali. In seguito il Nave San Rocco si aggiudicava anche la gara contro l'Aeden Santa Giusta. Contro il team sardo in campo per tutta la gara il neo acquisto Aurora Tonon, in panchina Germana Baldo. Primo successo in serie A per la matricola Aldeno che supera l'Aeden Santa Giusta raggiungendolo in classifica. Elena Fedrizzi e compagne si confermano atlete di grandi prospettiva. Nonostante la loro giovane età giocano con grande sicurezza e personalità, confermando di essere un patrimonio per il tamburello femminile trentino e nazionale.

Nel Girone B femminile guida la bergamasca Grassobbio, vittoriosa contro Valgatara e Roma. Le capitoline stanno confermando i loro progressi. Giornata non esaltante per la veronese Valgatara, sconfitta in entrambe le gare. Le veronesi contro il Grassobbio sono state sconfitte per 13-5, ma il risultato non deve trarre in inganno. La sfida è stata combattuta, come testimoniano i dieci quaranta pari, otto vinti dalle orobiche, due dalle veronesi. Le sconfitte non devono certo allarmare in casa Valgatara. Anita Coccia e compagne al debutto in A sanno che si dovrà soffrire, ma giocare nella massima serie contro le atlete più forti in circolazione sarà un ottimo modo per migliorare e fare esperienza per il futuro.

Campionati Indoor Serie B maschile: continua a vincere il Malavicina

Nel campionato di serie B maschile - girone due - prima gara amara per il Sabbionara sconfitto dal Cavalcaselle per 13-5. I veronesi conquistano pertanto i primi punti stagionali. Gara ampiamente positiva per il Marco. I roveretani hanno fatto soffrire la capolista Malavicina. Avvio di gara favorevole ai mantovani, avanti fino al 6-3. I trentini si riportavano in parità sul 6-6 e in seguito ribaltavano anche il risultato andando a condurre per 8-7. La sfida rimaneva in equilibrio fino al termine, ma alla fine a festeggiare era il team lombardo che otteneva una vittoria sofferta: 13-10, contro un avversario che ha saputo metterla in difficoltà. Analogo risultato per il Malavicina nella sfida contro il Sabbionara. Nell'ultima gara in programma il Marco supera Padova, vittoria che consente ai trentini di raggiungere gli euganei al secondo posto in classifica. Padova in netta crescita ha giocato con Stefano Varotto, Marco Targa e Iacopo Russo.

Campionati Indoor Serie B femminile: prima giornata per il Girone centro Italia, in vetta la marchigiana Treiese

In campo anche la B femminile girone centro Italia. Guida la compagine marchigiana della Treiese. Ultimo posto per la toscana Bacchereto, sempre sconfitta.

Risultati e Classifiche

Serie A femminile

Girone A: Aldeno-Nave San Rocco 7-13; Aeden Santa Giusta- Aldeno 8-13; Aeden Santa Giusta-Nave San Rocco 6-13.

Classifica: Nave San Rocco 12, Aeden Santa Giusta e Aldeno 3.

Girone B: Grassobbio-Valgatara 13-5; Roma- Grassobbio 7 -13; Roma- Valgatara 13-4.

Classifica: Grassobbio 12, Roma 4, Valgatara 2.

Serie B maschile

Girone 2: Padova-Cavalcaselle 13-8; Cavalcaselle-Sabbionara 13-5; Marco-Malavicina 10-13; Malavicina-Sabbionara 13-10; Padova-Marco 8 -13.

Classifica: Malavicina 12, Padova e Marco 6, Sabbionara e Cavalcaselle 3.

Serie B Femminile

Girone 2: Treiese-Torrita 13-5; Firenze-Bacchereto 13-2; Firenze-Treiese 7-13; Torrita-Bacchereto 13-3; Torrita-Firenze 0-13; Treiese-Bacchereto 13-1.

Classifica: Treiese 9, Firenze 6, Torrita 3, Bacchereto 0.

]]>
federtamburello@federtamburello.it (Sara Pucciatti) Indoor Mon, 05 Dec 2022 09:28:10 +0100
Campionati Italiani INDOOR - Sabato 3 e Domenica 4 Dicembre http://www.federtamburello.it/news/news-indoor/4091-campionati-italiani-indoor-sabato-3-e-domenica-4-dicembre.html http://www.federtamburello.it/news/news-indoor/4091-campionati-italiani-indoor-sabato-3-e-domenica-4-dicembre.html

Articolo di Giovanni Crosato - Foto di Daniele Mosna

Serie A

Femminile seconda giornata per i due gironi

Torna in campo nel fine settimana il massimo campionato femminile indoor con la seconda giornata che vedrà sabato pomeriggio il girone A impegnato presso il Palazzetto dello Sport di Rovereto con un triangolare tra le trentine Aldeno e Nave San Rocco e la sarda Aeden Santa Giusta. Compito delle campionesse d’Italia e d’’Europa in carica del Nave sarà quello di ipotecare la prima posizione finale del girone, respingendo i tentativi di assalti delle avversarie.

Dalla mattinata di domenica girone B di scena a Grassobbio, con il team orobico chiamato a difendere la propria leadership contro la veronese Valgatara e Roma.

Serie B

Maschile a Padova

Per la serie cadetta maschile secondo concentramento per il girone 2 a Padova, con sfide tra la compagine di casa, la mantovana Malavicina, la veronese Cavalcaselle e le trentine Marco e Sabbionara. Classifica per ora guidata dal Malavicina, con tre lunghezze di vantaggio su Sabbionara, Padova e Marco.

Femminile a Treia

Presso la Palestra il Passo di Treia esordio per il girone 2 di serie B femminile con un quadrangolare tra la squadra locale e le toscane Bacchereto, Firenze e Torrita di Siena.

Nazionale

A Guidizzolo nel weekend secondo stage maschile

Nazionale maschile al lavoro nel weekend a Guidizzolo con il secondo stage di preparazione per il prossimo Campionato del Mondo Indoor che si terrà dal 2 al 5 febbraio 2023 sui campi delle province di Mantova e Verona, a Volta Mantovana, Monzambano, Guidizzolo e Valeggio sul Mincio, organizzato dalla Federazione Italiana Palla Tamburello, su mandato della Fédération Internationale de Balle au Tambourin, in collaborazione con la società ASD Pasino E. Guerra Castellaro.

Sabato e domenica  agli ordini del tecnico Salvatore Occhipinti convocati Gabriel Fiorini (Segno), Riccardo Cattoi (Castellaro), Mirco Campolongo (Segno), Federico Merighi (Cinaglio), Alessandro Merighi (Segno), Gabriele Merighi (Segno), Federico Pastrone (Cinaglio), Umberto Pastrone (Cinaglio), Lorenzo Tonon (Cinaglio), Eros Valentini (Segno).

Programma – Sabato 3 e Domenica 4 dicembre

Serie A maschile

Girone A

Classifica: Cinaglio p.12, Castellaro p.6, Segno 2 p.0.

Girone B

Classifica: Segno 1 p.5, Marco p.4, Roma p.0.

Serie A femminile

Girone A – Palazzetto dello Sport di Rovereto (Trento) – sabato 3 dicembre dalle ore 15

Arbitri: Frasnelli, Pallaver, Marangon

Aldeno-Nave San Rocco

Aeden Santa Giusta-perdente

Aeden Santa Giusta-vincente

Classifica: Nave San Rocco p.6, Aeden Santa Giusta p.3, Aldeno p.0.

Girone B – Palestra di Grassobbio (Bergamo) – domenica 4 dicembre dalle ore 10

Arbitri: Bertoloni, Scanzi, Paganelli

Grassobbio-Valgatara

Roma-vincente

Roma-perdente

Classifica: Grassobbio p.6, Valgatara p.2, Roma p.1.

Serie B maschile

Girone 1

Classifica: Mezzolombardo p.18, Valgatara p.8, Cereta p.6, Segno p.4.

Girone 2 – Palestra di via Cardan Padova – domenica 4 dicembre dalle ore 9

Arbitri: Rizzi, Merigo

Padova-Cavalcaselle

Cavalcaselle-Sabbionara

Marco-Malavicina

Malavicina-Sabbionara

Padova-Marco

Classifica: Malavicina p.6, Sabbionara, Padova e Marco p.3, Cavalcaselle p.0.

Girone 3

Classifica: Torrita p.7, San Marino p.6, Firenze p.2, Bacchereto p.0.

Girone 4

Classifica: Eleonora p.18, Frecce Azzurre p.12, Easy Play p.6, Badminton Club, Sikania, Sporting Alcamo, Panormus, Zeus p.0.

Serie B femminile

Girone 1

Classifica: Cavrianese 1 e Cavrianese 2 p.6, Capriano del Colle p.3, Monte e Padova p.0.

Girone 2 – Palestra il Passo di Treia (Macerata) – dalle ore 9

Arbitri: Calamante, Piermattei

Treiese-Torrita

Firenze-Bacchereto

Firenze-Treiese

Torrita-Bacchereto

Torrita-Firenze

Treiese-Bacchereto

]]>
federtamburello@federtamburello.it (Sara Pucciatti) Indoor Thu, 01 Dec 2022 10:20:48 +0100
CORSO DI AGGIORNAMENTO E FORMAZIONE PER DOCENTI http://www.federtamburello.it/news/24-federazione/4090-corso-di-aggiornamento-e-formazione-per-docenti.html http://www.federtamburello.it/news/24-federazione/4090-corso-di-aggiornamento-e-formazione-per-docenti.html

NAPOLI - CORSO REGIONALE PER DOCENTI E TECNICI GIOVANILI

 

Domani, 29 novembre 2022, dopo quattro anni dalla Sua prima visita al CONI Regionale Campania ed il Suo incontro con il territorio, torna a Napali il Presidente Federale, Edoardo Facchetti, per presenziare all’apertura del corso per istruttori giovanili e I° livello di Palla Tamburello.
 
Il corso, fortemente voluto dal Delegato Provinciale di Napoli FIPT, Prof. Pasquale Borriello, con il benestare del Presidente Regionale FIPT, Alberto Imbriani, si svolgerà nell'intera giornata del 29 presso la palestra del LICEO SCIENTIFICO CALAMANDREI Via Comunale Maranda di Napoli. Le lezioni, saranno dirette dal Prof. Francesco Arcuri, formatore federale e docente, che verrà coadiuvato, anche, dai Delegati Nazionali Campani FIPT.

Il corso è organizzato e autorizzato anche dall'Ufficio di Educazione Fisica e Sport Regionale della Campania.

PROGRAMMA e ARGOMENTO DEL CORSO DI AGGIORNAMENTO: “La Palla Tamburello, gioco con la palla e gioco di squadra, valenze educative e formative – aspetti tecnici, metodologici e didattici”

Durante il corso oltre che affrontare argomenti teorici/tecnici e di gestione del gruppo, verranno proposti anche esercizi di sensibilizzazione con la palla ed il tamburello, lo sviluppo di giochi propedeutici e studio dei fondamentali di gioco, analisi dei colpi tecnici speciali e l'inserimento dell’allievo disabile nelle attività sportive con la Palla Tamburello.

 

]]>
mauriziopecora@msn.com (Maurizio Pecora) Federazione Mon, 28 Nov 2022 17:16:10 +0100
Campionati Italiani INDOOR - i risultati del fine settimana http://www.federtamburello.it/news/news-indoor/4089-campionati-italiani-indoor-i-risultati-del-fine-settimana.html http://www.federtamburello.it/news/news-indoor/4089-campionati-italiani-indoor-i-risultati-del-fine-settimana.html

Articolo di Giovanni Crosato - Foto di Giancarlo Grandi

Serie A

Girone A Maschile: Cinaglio domina a Cossombrato

Seconda giornata per il girone A del massimo campionato indoor, con i campioni d’Italia e d’Europa in carica del Cinaglio che nel proprio turno casalingo, presso il PalaCossombrato, non hanno lasciato spazio a Castellaro e Segno 2, ipotecando così il primo posto finale nel girone. Secondo il Castellaro che ancora una volta piega il Segno 13-10.

Serie B

Maschile a Volta Mantovana, Rovereto e San Marino

Per la serie cadetta a Volta Mantovana nel girone 1, al suo secondo concentramento, si conferma imbattibile il Mezzolombardo che guida solitario a quota 18 punti; per la lotta al secondo posto Valgatara a 8 punti con Cereta e Segno che inseguono.

Presso il Palazzetto dello Sport di Rovereto esordio per il girone 2, con la mantovana Malavicina a fare suoi entrambi gli incontri contro Marco e Sabbionara, che piegano poi rispettivamente Padova e Cavalcaselle, con i patavini che regolano i veronesi e agganciano a quota 3 le compagini trentine.

Per il girone 3 grande lotta a San Marino con i padroni di casa a battagliare con il Torrita per la vetta che per ora sorride ai senesi per un punto, Firenze a 2 e Bacchereto al palo.

Femminile a Guidizzolo

Per la serie B femminile prima giornata per il girone 1 a Guidizzolo, con le due formazioni della Cavrianese a fare en plein contro Monte e Capriano del Colle. Non si è presentato il Padova.

Risultati – Domenica 27 novembre

Serie A maschile

Girone A – A Cossombrato (Asti)

Dalle ore 14 – Arbitri: Raviola, Garibaldi, Pastore

Cinaglio-Castellaro 13-6

Segno 2-Castellaro 10-13

Segno 2-Cinaglio 2-13

Classifica: Cinaglio p.12, Castellaro p.6, Segno 2 p.0.

Girone B

Classifica: Segno 1 p.5, Marco p.4, Roma p.0.

Serie A femminile

Girone A

Classifica: Nave San Rocco p.6, Aeden Santa Giusta p.3, Aldeno p.0.

Girone B

Classifica: Grassobbio p.6, Valgatara p.2, Roma p.1.

Serie B maschile

Girone 1 – A Volta Mantovana (Mantova)

Dalle ore 9 – Arbitri: Caliaro, Arduini

Valgatara-Cereta 8-13

Mezzolombardo-Segno 13-7

Mezzolombardo-Cereta 13-10

Segno-Valgatara 11-13

Valgatara-Mezzolombardo 9-13

Cereta-Segno 13-12

Classifica: Mezzolombardo p.18, Valgatara p.8, Cereta p.6, Segno p.4.

Girone 2 – A Rovereto (Trento) – Palazzetto dello Sport

Dalle ore 9 – Arbitri: Pallaver, Filippi

Cavalcaselle-Sabbionara 10-13

Padova-Marco 9-13

Marco-Malavicina 6-13

Padova-Cavalcaselle 13-5

Malavicina-Sabbionara 13-8

Classifica: Malavicina p.6, Sabbionara, Padova e Marco p.3, Cavalcaselle p.0.

Girone 3 – A San Marino – Palestra scuole elementari di Acquaviva

Dalle ore 9 – Arbitri:

San Marino-Bacchereto 13-3

Firenze-Torrita 10-13

San Marino-Firenze 12-13

Bacchereto-Torrita 3-13

San Marino-Torrita 13-11

Classifica: Torrita p.7, San Marino p.6, Firenze p.2, Bacchereto p.0.

Serie B femminile

Girone 1 – A Guidizzolo (Mantova)

Dalle ore 9 – Arbitri: Sogliani, Bonini

Cavrianese 1-Monte 13-8

Cavrianese 2-Padova nd

Padova-Capriano del Colle nd

Monte-Cavrianese 2 9-13

Capriano del Colle-Cavrianese 1 3-13

Classifica: Cavrianese 1 p.6, Cavrianese 2 p.3, Monte, Capriano del Colle e Padova p.0.

]]>
federtamburello@federtamburello.it (Sara Pucciatti) Indoor Mon, 28 Nov 2022 09:17:36 +0100
Campionati indoor nazionali http://www.federtamburello.it/news/news-indoor/4088-campionati-indoor-nazionali.html http://www.federtamburello.it/news/news-indoor/4088-campionati-indoor-nazionali.html

Articolo di Franco Longo - Foto di Daniele Mosna

In serie A continua il dominio del Cinaglio, in B Mezzolombardo devastante, Segno e Cereta in ripresa Valgatara discontinuo, in campo anche il girone centro Italia, nel femminile non si è presentata Padova

La seconda giornata del campionato maschile di Serie A indoor promuove a pieni voti il Cinaglio. La squadra astigiana ha vinto entrambe le gare disputate. Vittima dei campioni d'Italia la mantovana Castellaro e il Segno due. I mantovani sono stati sconfitti per 13-6. Sul punteggio di 11-5 nel Cinaglio usciva Federico Pastrone, rimpiazzato da Diego Sardi, giovane di grandi potenzialità. Nel Cinaglio nella seconda gara, spazio anche per Mattia Zanotto. Per quanto riguarda il Segno, giornata non esaltante per quanto riguarda i risultati. I trentini sono stati sconfitti in entrambe le gare disputate. Buona la prestazione contro il Castellaro. La squadra trentina è riuscita a conquistare dieci giochi, mentre ben poco ha potuto fare contro il Cinaglio. In B si conferma rullo compressore il Mezzolombardo. La compagine rotaliana nei momenti di difficoltà riesce sempre a dare il meglio di sé e quando alza il ritmo riesce a mettere in difficoltà qualsiasi avversaria. Contro il Cereta il Mezzolombardo era sotto 10-8, ma con un finale da grande squadra è riuscito a capovolgere il risultato, evitando la sconfitta. Analogo andamento di gara anche contro la veronese Valgatara in partita fino al 9-9, poi con un parziale di 4-0 la squadra trentina riusciva ad aggiudicarsi l'incontro. Segnali di crescita per il Segno che muove la classifica. Stefano Cozza, direttore tecnico della compagine nonesa commenta cosi l'esito della giornata. “Siamo in crescita, oggi sono soddisfatto dei miei ragazzi che sono tutti allievi. Questo campionato di serie B deve essere un modo per crescere.” Prima giornata per il girone due. Giornata con alti e bassi per il Valgatara. I veronesi nella prima gara contro il Cereta hanno giocato decisamente male al di sotto delle loro potenzialità. Si è vista poca cattiveria agonistica e poca grinta. Sicuramente meglio nella gara contro il Segno e nell'ultima contro il Mezzolombardo. Gli incontri del girone due si sono disputati al palazzetto dello sport di Rovereto. Per quanto riguarda le trentine, per Sabbionara e Marco il bilancio della giornata è di una vittoria e di una sconfitta. Nel Marco da segnalare il debutto del giovane Giacomo Franchi, giocatore della categoria allievi. La giornata è stata pro Malavicina. Il team virgiliano ha vinto tutte le gare. In campo anche il girone centro – Italia. Molto combattuta la gara San Marino – Firenze, con i toscani ad imporsi di misura. Molto combattuta anche San Marino – Torrita. In campo anche il girone uno di serie B femminile che vede impegnate due squadre di Cavriana. Non si è presentata al palazzetto dello sport di Guidizzolo la compagine del Padova.

Risultati e Classifiche

Serie A Maschile

Girone A: Cinaglio-Castellaro 13-6; Segno due – Castellaro 10-13; Segno due – Cinaglio 2-13.

Classifica: Cinaglio 12, Castellaro 6, Segno due 0.

Serie B Maschile

Girone 1: Valgatara-Cereta 8 -13; Mezzolombardo-Segno 13-7; Mezzolombardo-Cereta 13-10; Segno-Valgatara 11-13; Valgatara-Mezzolombardo 9-13 9-9; Cereta-Segno 13-12.

Classifica: Mezzolombardo 18, Valgatara 8, Cereta 6, Segno 4.

Girone 2: Cavalcaselle-Sabbionara 10 -13; Padova-Marco 9-13; Marco-Malavicina 6 -13; Padova-Cavalcaselle 13-5; Malavicina-Sabbionara 13-8.

Classifica: Malavicina 6, Sabbionara, Padova e Marco 3, Cavalcaselle 0.

Girone 3: San Marino-Bacchereto 13-3; Firenze-Torrita 10-13; San Marino-Firenze 12-13; Bacchereto-Torrita 3-13; San Marino-Torrita 13-11.

Classifica: Torrita 7, San Marino 6, Firenze 2, Bacchereto 0.

Serie B Femminile

Girone 1: Cavrianese 1-Monte 13-8; Monte-Cavrianese 2 9-13; Capriano del Colle-Cavrianese 1 3-13.

Classifica: Cavrianese 1 6, Cavrianese 2, 3, Monte e Capriano del Colle 0

]]>
federtamburello@federtamburello.it (Sara Pucciatti) Indoor Mon, 28 Nov 2022 08:42:39 +0100
Campionati Italiani INDOOR 24 Novembre http://www.federtamburello.it/news/news-indoor/4086-campionati-italiani-indoor-24-novembre.html http://www.federtamburello.it/news/news-indoor/4086-campionati-italiani-indoor-24-novembre.html

Articolo di Giovanni Crosato – Foto di Daniele Mosna

Serie A: Girone A Maschile in campo a Cossombrato

Seconda giornata per il girone A del massimo campionato indoor, con i campioni d’Italia e d’Europa in carica del Cinaglio che nel proprio turno casalingo, presso il PalaCossombrato, domenica riceveranno in un triangolare la visita di Castellaro e Segno 2, già battute una settimana fa a Monzambano. Per gli astigiani l’obiettivo di confermarsi e ipotecare la prima posizione finale del girone.

Domenica densa di gare per la serie cadetta maschile con ben tre gironi in campo.

A Volta Mantovana per il girone 1, al suo secondo concentramento, in casa il Cereta che riceverà la visita di Valgatara, Mezzolombardo e Segno in un tutte contro tutte.

Presso il Palazzetto dello Sport di Rovereto esordio per il girone 2, composto dalle trentine Marco e Sabbionara, dalla veronese Cavalcaselle, dalla mantovana Malavicina e da Padova.

Identico discorso per il girone 3 a San Marino, con il team di casa a vedersela con le toscane Bacchereto, Firenze e Torrita di Siena.

Serie B: Maschile a Volta Mantovana, Rovereto e San Marino, Femminile a Guidizzolo

Al via che la serie B femminile con nove squadre ai nastri di partenza e nel girone 1 le mantovane Cavrianese 1 e Cavrianese 2, Padova, la bresciana Capriano del Colle e la veronese Monte. Nel girone 2, tutto del centro Italia, Firenze, la senese Torrita, la pratese Bacchereto e la marchigiana Treiese.

Il campionato si disputerà a concentramenti con incontri di andata e ritorno per il girone 1 ed a concentramenti a quadrangolare in casa di ogni squadra nel girone 2.

Al termine di ogni girone le prime due squadre classificate del girone 1 accederanno di diritto alla Final Four per l’assegnazione del titolo Italiano, assieme alla prima squadra classificata del girone 2, mentre la quarta finalista verrà determinata da uno spareggio che verrà disputato il giorno prima della Final Four tra la terza classificata del girone 1 e la seconda del girone 2.

Gli incroci delle semifinali di Final Four vedranno la 1^ classificata del girone 1 Nord affrontare la vincente della gara di spareggio e la 1^classificata del girone 2 Centro opposta alla 2^ classificata del girone 2 Nord

Le due squadre vincenti le semifinali si affronteranno nella finalissima per l’assegnazione del titolo Campione d’Italia di Serie B Indoor 2023 e saranno promosse entrambe in Serie A.

Ad aprire le ostilità sarà domenica il girone 1 a Guidizzolo, con le due compagini della Cavrianese in campo contro la veronese Monte, la bresciana Capriano del Colle e Padova.

Programma – Domenica 27 novembre

Serie A maschile

Girone A – A Cossombrato (Asti)

Dalle ore 14 – Arbitri: Raviola, Garibaldi, Pastore

Cinaglio-Castellaro

Segno 2-perdente

Segno 2-vincente

Classifica: Cinaglio p.6, Castellaro p.3, Segno 2 p.0.

Girone B

Classifica: Segno 1 p.5, Marco p.4, Roma p.0.

Serie A femminile

Girone A

Classifica: Nave San Rocco p.6, Aeden Santa Giusta p.3, Aldeno p.0.

Girone B

Classifica: Grassobbio p.6, Valgatara p.2, Roma p.1.

Serie B maschile

Girone 1 – A Volta Mantovana (Mantova)

Dalle ore 9 – Arbitri: Caliaro, Arduini

Valgatara-Cereta

Mezzolombardo-Segno

Mezzolombardo-Cereta

Segno-Valgatara

Valgatara-Mezzolombardo

Cereta-Segno

Classifica: Mezzolombardo p.9, Valgatara p.6, Segno p.2, Cereta p.1.

Girone 2 – A Rovereto (Trento) – Palazzetto dello Sport

Dalle ore 9 – Arbitri: Pallaver, Filippi

Cavalcaselle-Sabbionara

Padova-Marco

Marco-Malavicina

Padova-Cavalcaselle

Malavicina-Sabbionara

Girone 3 – A San Marino – Palestra scuole elementari di Acquaviva

Dalle ore 9 – Arbitri:

San Marino-Bacchereto

Firenze-Torrita

San Marino-Firenze

Bacchereto-Torrita

San Marino-Torrita

Serie B femminile

Girone 1 – A Guidizzolo (Mantova)

Dalle ore 9 – Arbitri: Sogliani, Bonini

Cavrianese 1-Monte

Cavrianese 2-Padova

Padova-Capriano del Colle

Monte-Cavrianese 2

Capriano del Colle-Cavrianese 1

]]>
federtamburello@federtamburello.it (Sara Pucciatti) Indoor Fri, 25 Nov 2022 20:46:58 +0100
Attività indoor cosi nel fine settimana http://www.federtamburello.it/news/news-indoor/4087-attivit%C3%A0-indoor-cosi-nel-fine-settimana.html http://www.federtamburello.it/news/news-indoor/4087-attivit%C3%A0-indoor-cosi-nel-fine-settimana.html

Articolo di Franco Longo - Foto di Daniele Mosna

Attività indoor al via la B femminile, Cavrianese al via con due team, Padova ancora in campo, per Roberta Sommaggio e compagne un'annata dove si devono confermare i progressi fatti fino ad oggi. A maschile seconda giornata guida il Cinaglio, B maschile Mezzolombardo in cerca di conferme, in campo anche il girone due con la prima di campionato.

L'attività indoor nel fine settimana torna protagonista. In campo la serie A maschile (girone A), la B maschile, gironi uno e due e la serie B femminile.

Per quanto riguarda la A maschile i campioni d'Italia del Cinaglio, vittoriosi in entrambe le gare domenica scorsa e quindi in vetta alla classifica, affronteranno il Castellaro nella prima sfida di giornata. Il pronostico vede i ragazzi di Bruno Ceron partire con i favori del pronostico per la conquista del tricolore. Gli astigiani con l'innesto di Federico Merighi hanno aumentato il loro livello tecnico, anche se contro il Segno la settimana scorsa hanno sofferto fino alla fine, lasciando dieci giochi ai rivali che nonostante due buone prestazioni, sono ancora fermi a quota zero punti in classifica.

Il girone uno di  sarà protagonista con la seconda giornata di campionato. Alla prima, netto il dominio del Mezzolombardo, capace di vincere tutte e tre le gare disputate conquistando cosi il primo posto in classifica a punteggio pieno. A seguire il team trentino, la veronese Valgatara. Emanuele Lavarini e compagni nella giornata inaugurale del campionato hanno perso solo lo scontro al vertice contro il Mezzolombardo. Segno e Cereta sono attese da una giornata di rilancio dopo un esordio caratterizzato da numerose difficoltà. I ragazzi di Stefano Cozza hanno peccato per inesperienza, causata dalla giovane età, mentre i mantovani hanno evidenziato uno stato di forma ancora approssimativo.

Sempre per la serie cadetta al via anche il girone due composto dalla veronese Cavalcaselle, le trentine Sabbionara e Marco, la mantovana Malavicina e Padova.

Prima giornata anche per quanto riguarda la serie B femminile, girone uno, campionato che vede la presenza della mantovana Cavrianese, la veronese Monte, la bresciana Capriano del Colle e Padova, compagine da anni iscritta ai campionati indoor e in netto progresso. La Cavrianese partecipa al campionato con due formazioni: Cavrianese uno e Cavrianese due.

Serie A maschile 2° giornata domenica 27 novembre ore 14 a Cossombrato (Asti)

Cinaglio – Castellaro

Segno – contro perdente

Segno – contro vincente

Classifica: Cinaglio 6, Castellaro 3, Segno 2 0.

Serie B girone 1, 2° giornata domenica 27 novembre ore 9 Pala Marconi di Volta Mantovana

Valgatara – Cereta

Mezzolombardo – Segno

Mezzolombardo – Cereta

Segno – Valgatara

Valgatara – Mezzolombardo

Cereta – Segno

Classifica: Mezzolombardo 9, Valgatara 6, Segno 2, Cereta 1.

Serie B girone 2. 1° giornata domenica 27 novembre ore 9 Palazzetto dello sport di Rovereto (via Piomarta) ore 9

Cavalcaselle – Sabbionara

Padova – Marco

Marco – Malavicina

Padova – Cavalcaselle

Malavicina - Sabbionara

Serie B femminile 1° giornata palestra di Guidizzolo (Mantova) domenica 27 novembre

Cavrianese 1 – Monte

Cavrianese 2 – Padova

Padova – Capriano del Colle

Monte – Cavrianese 2

Capriano del Colle – Cavrianese 1

Ad arbitrare le gare il presidente della Cta (commissione tecnica arbitrale) Antonio Martino ha designato i seguenti arbitri:

Raviola, Garibaldi e Pastore per le gare di Cossombrato

Ermanno Pallaver e Lucio Filippi a Rovereto

Ottavio Caliaro e Giampaolo Arduini a Volta Mantovana

Matteo Sogliani e Giovanni Bonini per le gare di Guidizzolo.

]]>
federtamburello@federtamburello.it (Sara Pucciatti) Indoor Fri, 25 Nov 2022 18:59:56 +0100
Campionati Italiani INDOOR 21 Novembre http://www.federtamburello.it/news/news-indoor/4085-campionati-italiani-indoor-21-novembre.html http://www.federtamburello.it/news/news-indoor/4085-campionati-italiani-indoor-21-novembre.html

Articolo di Giovanni Crosato - Foto Daniele Mosna

Hanno preso il via nel weekend i massimi campionati indoor maschili e femminili, giunti alla 37^ edizione - la prima nel 1987 – con a difendere gli scudetti conquistati la passata stagione il Cinaglio (maschile) e il Nave San Rocco (femminile), entrambe detentrici anche della Coppa Europa, con prossima edizione programmata in Francia il secondo fine settimana di dicembre, dove a difendere i colori azzurri, troveremo oltre ai campioni in carica, Segno e Roma nel maschile e Aeden Santa Giusta e Roma nel femminile.

Sei le squadre maschili al via della massima serie, con il campionato che si articolerà su due gironi da tre squadre ciascuno, con concentramenti previsti in casa di ogni squadra.

Il girone A è composto dall’astigiana Cinaglio, detentrice di scudetto e Coppa Europa, dalla trentina e neopromossa Segno 2 e dalla mantovana Castellaro. Il girone B dalle trentine Marco e Segno 1 e da Roma.

Al termine dei gironi tutte le squadre classificate accederanno alla Final Six.

Le Final Six si disputeranno il 14 e 15 gennaio 2023 con le squadre che si affronteranno in una gara secca tra la 1^ classificata del girone A e la 3^ classificata girone B, tra la 2^ classificata del girone A e la 2^ classificata del girone B e tra la 3^ classificata del girone A e la 1^classificata del girone B.

Le squadre vincenti si giocheranno in un triangolare l’assegnazione dello scudetto, mentre le perdenti si affronteranno in un medesimo triangolare per definire la quarta squadra classificata che otterrà il pass per partecipare alla Coppa Italia 2023.

Al termine del campionato le prime quattro squadre in classifica accederanno di diritto quindi alle Finali Nazionali di Coppa Italia, mentre, le prime due in classifica saranno le squadre che acquisiranno il diritto di partecipare alla Coppa Europa Indoor per Clubs del 2023. La terza squadra in Coppa Europa sarà la vincitrice della Spring Leauge. Per l’anno in corso non sono previste retrocessioni.

Nel pomeriggio di domenica prima giornata per il girone A impegnato a Monzambano, in provincia di Mantova, con un combattuto triangolare tra Castellaro, Cinaglio e Segno 2. In apertura successo per 13-9 dei padroni di casa sul Segno 2 che a seguire faceva soffrire e non poco i campioni d’Italia e d’Europa in carica del Cinaglio, cedendo solo 13-10. A chiudere netta la vittoria del Cinaglio sul Castellaro.

Al palazzetto dello sport di Cles, sempre domenica pomeriggio, esordio anche per il girone B con sfide tra Segno 1, Marco e Roma. Battaglia anche qua con il Marco a regolare in apertura Roma che a seguire cedeva nettamente al Segno 1. In chiusura grande lotta tra il team di casa e il Marco, con i primi a spuntarla al gioco decisivo.

Sei squadre ai nastri di partenza anche alla serie A femminile e team suddivisi in due gironi da tre squadre ciascuno, con concentramenti previsti in casa di ogni squadra.

Il girone A è composto alle campionesse d’Italia e d’Europa in carica del Nave San Rocco, Aeden Santa Giusta e Aldeno. Il girone B dalle squadre di Grassobbio, Roma e Valgatara.

Identica formula per le Final Six come nel maschile, in programma nelle medesime date del 14 e 15 gennaio, con sfide incrociate tra le prime e le terze e tra le due seconde dei gironi. Le vincenti si affronteranno in un triangolare per l’assegnazione dello scudetto, mentre le perdenti se la vedranno in un medesimo triangolare per definire la quarta squadra classificata che acquisirà il diritto di partecipare alla Coppa Italia 2023.

Al termine del campionato le prime due in classifica saranno le squadre che acquisiranno il diritto di partecipare alla Coppa Europa Indoor per Clubs del 2023. La terza squadra per la Coppa Europa, come nel maschile, sarà la vincitrice della Spring Leauge. Anche nel femminile non sono previste retrocessioni.

Sabato pomeriggio, in terra sarda al palaFra di Santa Giusta, primo atto per il girone A con il team di casa a battere nettamente l’Aldeno, che, a seguire, cedeva anche nel derby alle campionesse d’Italia e d’Europa del Nave San Rocco. Nella mattinata di domenica lo scontro tra l’Aeden e il Nave San Rocco, con le trentine ad avere la meglio per 13-8.

A Besenello (Trento), invece in campo il girone B con turno in casa della veronese Valgatara che nella gara di apertura si è imposta di misura su Roma che a seguire, pur lottando, lasciava via libera per 13-10 alla bergamasca Grassobbio. Nell’ultimo match ancora un centro per le orobiche che piegavano la resistenza del Valgatara, ottenendo la leadership nel girone.

Risultati – sabato 19 e domenica 20 novembre

Serie A maschile

Girone A – A Monzambano (Mantova)

Dalle ore 15 – Arbitri: Merigo, Bonini, Sogliani Matteo

Castellaro-Segno 2 13-9

Cinaglio-Segno 2 13-10

Cinaglio-Castellaro 13-4

Classifica: Cinaglio p.6, Castellaro p.3, Segno 2 p.0.

Girone B – A Cles (Trento)

Dalle ore 14 – Arbitri: Frasnelli, Marangon, Vaccari

Marco-Roma 13-9

Roma-Segno 1 1-13

Segno 1-Marco 13-12

Classifica: Segno 1 p.5, Marco p.4, Roma p.0.

Serie A femminile

Girone A – A Santa Giusta (Oristano)

Arbitro: Fedrizzi, Caria

Sabato 19 novembre dalle ore 15.30

Aeden Santa Giusta-Aldeno 13-5

Aldeno-Nave San Rocco 6-13

Domenica 20 novembre ore 9.30

Aeden Santa Giusta-Nave San Rocco 8-13

Classifica: Nave San Rocco p.6, Aeden Santa Giusta p.3, Aldeno p.0.

Girone B – A Besenello (Trento)

Dalle ore 10 – Arbitri: Filippi, Pallaver, Santoni

Valgatara-Roma 13-12

Grassobbio-Roma 13-10

Valgatara-Grassobbio 8-13

Classifica: Grassobbio p.6, Valgatara p.2, Roma p.1.

Serie B maschile

Girone 1

Classifica: Mezzolombardo p.9, Valgatara p.6, Segno p.2, Cereta p.1.

]]>
federtamburello@federtamburello.it (Sara Pucciatti) Indoor Mon, 21 Nov 2022 14:31:45 +0100
Prima giornata Serie A maschile e femminile http://www.federtamburello.it/news/news-indoor/4084-prima-giornata-serie-a-maschile-e-femminile.html http://www.federtamburello.it/news/news-indoor/4084-prima-giornata-serie-a-maschile-e-femminile.html

Articolo e Foto di Franco Longo

Serie A ottima partenze per Cinaglio nel maschile e Nave San Rocco nel femminile, segnali positivi nel femminile dalle matricole Aldeno e Valgatara

Hanno avuto inizio nel fine settimana i campionati indoor di A maschile e femminile. Nel femminile, l'Aldeno al debutto nella massima serie ha subito un doppio ko. Gaia Miorandi e compagne sono state sconfitte nella prima gara dal Aeden Santa Giusta e nella seconda sfida dal Nave San Rocco. Le aldenesi, nel primo incontro hanno avuto l'agitazione per il debutto. Nella seconda gara, si è vista una squadra più grintosa che ha saputo tenere testa alle campionesse d'Italia, andando per ben otto volte sul quaranta pari. Le giovani promesse del Aldeno: Gaia Miorandi, Elisea Baldo e Vittoria Fronza hanno confermato tutte le loro grandi qualità. In casa Aldeno, la giocatrice di maggior esperienza è la bergamasca Veronica Trapletti. Avvio di gara favorevole al Nave San Rocco che si portava avanti fino al 9-3. Germana Baldo veniva sostituita dal nuovo acquisto Aurora Tonon, ex Mezzolombardo. Le campionesse d'Italia si imponevano anche contro l'Aeden Santa Giusta: 13-8. Trentine avanti 3-0 al primo cambio campo, poi due quaranta pari vinti dalle sarde consentivano la rimonta sul 3-2. Le atlete di Gianni Dessi non hanno demeritato, ma le campionesse d'Italia con la loro classe ed esperienza hanno saputo controllare la gara. Se il Nave San Rocco resta la grande favorita per la vittoria del tricolore, sicuramente l'Aeden Santa Giusta con gli innesti di Laura Lorenzoni e Veronica Pinamonti ha tutte le carte in regola per ben figurare. Nel girone B esordio per l'altra neo promossa, la veronese Valgatara, vittoriosa di misura contro Roma e sconfitta dal Grassobbio. Le veronesi conquistano due punti, ma le prestazioni per una squadra in B nella scorsa stagione fanno ben sperare. Anita Coccia, punto di forza del Valgatara commenta cosi la prima di campionato. “Non sarà facile quest'anno, ma noi possiamo fare bene e oggi lo abbiamo dimostrato. Quest'anno affronteremo le giocatrici più forti e questo per noi sarà un modo per crescere.” Avvio molto positivo per il Grassobbio. Le nuove atlete si stanno inserendo la squadra gioca e i risultati del team di Gianfranco Vismara sono soddisfacenti. Ottiene un punto Roma.

Nel maschile in campo le due squadre di Segno e Marco. Nel girone A, il Segno due, guidato da Franco Zeni chiude con due sconfitte contro la mantovana Castellaro e Cinaglio. Gli astigiani campioni d'Italia sono partiti nel migliore dei modi, ottenendo la vittoria in entrambe le gare disputate. In campo anche il giovane promettente Diego Sardi. Nel girone B Segno uno, guidato da Nicola Valentini e Marco si sono imposte contro Roma, mentre il derby trentino ha visto il successo del Segno di misura. Nonostante il successo finale il direttore tecnico del Segno Nicola Valentini non è soddisfatto. “Abbiamo fatto diversi errori, siamo ancora imballati, perchè stiamo lavorando molto sulla preparazione fisica - atletica, ma contiamo di migliorare, sempre di più, soprattutto in vista della Super Coppa. Mi è piaciuta la reazione avuta dai ragazzi nel finale, quando sotto nel punteggio 12-10, siamo riusciti a ribaltare la gara. Comunque complimenti al Marco che ha giocato molto bene”. Niente da fare per Roma. I capitolini contro il Marco hanno comunque fatto una buona gara conquistando nove giochi. 

Risultati A maschile

Girone A: Castellaro – Segno #2 13-9; Cinaglio – Segno #2 13-10; Cinaglio – Castellaro 13-4.

Classifica: Cinaglio 6, Castellaro 3, Segno #2 0. 

Girone B: Marco – Roma 13 -9; Roma – Segno #1 1-13; Segno #1 – Marco 13-12.

Classifica: Segno #1 5, Marco 4, Roma 0. 

Risultati A femminile

Girone A: Aeden Santa Giusta – Aldeno 13-5; Aldeno – Nave San Rocco 6- 13; Aeden Santa Giusta – Nave San Rocco 8-13.

Classifica: Nave San Rocco 6, Aeden 3, Aldeno 0. 

Girone B: Valgatara – Roma 13-12; Roma – Grassobbio 10 -13; Grassobbio – Valgatara 13 -8.

Classifica: Grassobbio 6, Valgatara 2, Roma 1.

]]>
federtamburello@federtamburello.it (Sara Pucciatti) Indoor Mon, 21 Nov 2022 08:47:06 +0100
Serie A: nel weekend al via i Campionati http://www.federtamburello.it/news/news-indoor/4083-serie-a-nel-weekend-al-via-i-campionati.html http://www.federtamburello.it/news/news-indoor/4083-serie-a-nel-weekend-al-via-i-campionati.html

Articolo di Giovanni Crosato - Foto Archivio FIPT

Sei squadre nel maschile e nel femminile. Detentori Cinaglio (maschile) e Nave San Rocco (femminile)

Prenderanno il via nel weekend i massimi campionati indoor maschili e femminili, giunti alla 37^ edizione - la prima nel 1987 – con a difendere gli scudetti conquistati la passata stagione il Cinaglio (maschile) e il Nave San Rocco (femminile), entrambe detentrici anche della Coppa Europa, con prossima edizione programmata in Francia il secondo fine settimana di dicembre, dove a difendere i colori azzurri, troveremo oltre ai campioni in carica, Segno e Roma nel maschile e Aeden Santa Giusta e Roma nel femminile.

Saranno sei le squadre maschili al via della massima serie, con il campionato che si articolerà su due gironi da tre squadre ciascuno, con concentramenti previsti in casa di ogni squadra.

Il girone A è composto dall’astigiana Cinaglio, detentrice di scudetto e Coppa Europa, dalla trentina e neopromossa Segno 2 e dalla mantovana Castellaro. Il girone B dalle trentine Marco e Segno 1 e da Roma.

Al termine dei gironi tutte le squadre classificate accederanno alla Final Six.

Le Final Six si disputeranno il 14 e 15 gennaio 2023 con le squadre che si affronteranno in una gara secca tra la 1^ classificata del girone A e la 3^ classificata girone B, tra la 2^ classificata del girone A e la 2^ classificata del girone B e tra la 3^ classificata del girone A e la 1^classificata del girone B.

Le squadre vincenti si giocheranno in un triangolare l’assegnazione dello scudetto, mentre le perdenti si affronteranno in un medesimo triangolare per definire la quarta squadra classificata che otterrà il pass per partecipare alla Coppa Italia 2023.

Al termine del campionato le prime quattro squadre in classifica accederanno di diritto quindi alle Finali Nazionali di Coppa Italia, mentre, le prime due in classifica saranno le squadre che acquisiranno il diritto di partecipare alla Coppa Europa Indoor per Clubs del 2023. La terza squadra in Coppa Europa sarà la vincitrice della Spring Leauge. Per l’anno in corso non sono previste retrocessioni.

Nel pomeriggio di domenica prima giornata per il girone A impegnato a Monzambano, in provincia di Mantova, con un triangolare tra Castellaro, Cinaglio e Segno 2. Al palazzetto dello sport di Cles, sempre domenica pomeriggio, esordio anche per il girone B con sfide tra Segno 1, Marco e Roma.

Sei squadre ai nastri di partenza anche alla serie A femminile e team suddivisi in due gironi da tre squadre ciascuno, con concentramenti previsti in casa di ogni squadra.

Il girone A è composto alle campionesse d’Italia e d’Europa in carica del Nave San Rocco, Aeden Santa Giusta e Aldeno. Il girone B dalle squadre di Grassobbio, Roma e Valgatara.

Identica formula per le Final Six come nel maschile, in programma nelle medesime date del 14 e 15 gennaio, con sfide incrociate tra le prime e le terze e tra le due seconde dei gironi. Le vincenti si affronteranno in un triangolare per l’assegnazione dello scudetto, mentre le perdenti se la vedranno in un medesimo triangolare per definire la quarta squadra classificata che acquisirà il diritto di partecipare alla Coppa Italia 2023.

Al termine del campionato le prime due in classifica saranno le squadre che acquisiranno il diritto di partecipare alla Coppa Europa Indoor per Clubs del 2023. La terza squadra per la Coppa Europa, come nel maschile, sarà la vincitrice della Spring Leauge. Anche nel femminile non sono previste retrocessioni.

Sabato pomeriggio, in terra sarda al palaFra di Santa Giusta, primo atto per il girone A con il team di casa a sfidare l’Aldeno, a seguire Aldeno-Nave San Rocco, e a chiudere nella mattinata di domenica lo scontro tra l’Aeden e il Nave San Rocco.

A Besenello (Trento), invece in campo il girone B con turno in casa della veronese Valgatara opposto a Roma e alla bergamasca Grassobbio.

Programma – sabato 19 e domenica 20 novembre

Serie A maschile

Girone A – A Monzambano (Mantova)

Dalle ore 15 – Arbitri: Merigo, Bonini, Sogliani Matteo

Castellaro-Segno 2

Cinaglio-vincente 1° incontro

Cinaglio-perdente 1° incontro

Girone B – A Cles (Trento)

Dalle ore 14 – Arbitri: Frasnelli, Marangon, Vaccari

Marco-Roma

Roma-Segno 1

Segno 1-Marco

Serie A femminile

Girone A – A Santa Giusta (Oristano)

Arbitro: Fedrizzi, Caria

Sabato 19 novembre dalle ore 15.30

Aeden Santa Giusta-Aldeno

Aldeno-Nave San Rocco

Domenica 20 novembre ore 9.30

Aeden Santa Giusta-Nave San Rocco

Girone B – A Besenello (Trento)

Dalle ore 10 – Arbitri: Filippi, Pallaver, Santoni

Valgatara-Roma

Grassobbio-Roma

Valgatara-Grassobbio

Serie B maschile

Girone 1

Classifica: Mezzolombardo p.9, Valgatara p.6, Segno p.2, Cereta p.1.

]]>
federtamburello@federtamburello.it (Sara Pucciatti) Indoor Fri, 18 Nov 2022 10:11:47 +0100
Il programma del Fine Settimana http://www.federtamburello.it/news/news-indoor/4082-il-programma-del-fine-settimana.html http://www.federtamburello.it/news/news-indoor/4082-il-programma-del-fine-settimana.html

Articolo di Franco Longo - Foto Archivio FIPT

Campionati indoor fine settimana al via la serie A maschile e femminile, la trentina Segno nel maschile si presenta con due compagini, A femminile, grande attesa per le matricole Aldeno e Valgatara, Cinaglio e Nave San Rocco cercano di ripetersi con gli innesti di Federico Merighi e Aurora Tonon

Dopo la prima giornata di serie B maschile, girone uno che ha sancito la netta supremazia del Mezzolombardo, nel fine settimana l'attività indoor sarà protagonista con la serie A maschile, campionato suddiviso in due raggruppamenti. Nel girone A sono state inserite il Segno due, il Castellaro e i campioni d'Italia del Cinaglio, rafforzati quest'anno con l'innesto di Federico Merighi. Le gare del girone A si disputeranno al palazzetto dello sport di Monzambano (Mantova). Nel girone B la trentina Marco, sconfitta di recente nella finale di supercoppa dal Cinaglio, Roma e Segno uno. La squadra trentina si presenta al massimo campionato maschile con due squadre. Ad allenare il Segno uno Nicola Valentini, mentre il Segno due sarà guidato da Franco Zeni. Le gare del girone B si disputeranno al palazzetto dello sport di Cles (Trento). Sulla carta la squadra più debole è Roma. I capitolini dovranno comunque cercare di ben figurare contro squadre di gran lunga più esperte.

Debutto anche per la serie A femminile suddivisa in due gironi. Nel girone A sono state inserite le campionesse d'Italia del Nave San Rocco, la neo promossa Aldeno e la compagine sarda dell'Aeden Santa Giusta. La compagine di Renato Zeni si è rinforzata con l'acquisto di Aurora Tonon al Mezzolombardo nella scorsa stagione sportiva. Gli incontri si disputeranno domenica a Santa (Oristano).

Nel girone B, gare in programma a Besenello l'altra matricola Valgatara, Roma e Grassobbio, compagine che di recente perdendo lo spareggio contro Roma è stata esclusa dalla Coppa Europa, in programma dal nove all'undici dicembre in Francia a Florensac.

La compagine bergamasca si presenta con una squadra molto rinnovata rispetto allo scorso campionato. Le confermate Alice e Ilaria Testa avranno come compagne di squadra Alessia Grazioli proveniente dal Ceresara, Giulia Lavarini e Nicole Zeni a Segno nel 2021. Reduce dal successo contro il Grassobbio la compagine laziale vorrà ripetersi e dare altre soddisfazioni ai propri sostenitori.

Da segnalare per quanto riguarda il Nave San Rocco che Chiara e Beatrice Zeni di recente sono state premiate ad un evento: “ Trentino campioni di Sport” disputatosi al Palarotari di Mezzocorona. Nel corso della serata sono stati consegnati 34 premi ad altrettanti sportivi che nel corso del 2022 si sono particolarmente distinti. Chiara e Beatrice Zeni si sono messe in mostra nell'ultimo campionato del mondo portando la nazionale italiana alla conquista del titolo di campioni del Mondo.

Tornando alle gare di domenica gli arbitri designati dal presidente della commissione tecnica arbitrale Antonio Martino sono Alberto Merigo, Giovanni Bonini e Matteo Sogliani che arbitreranno a Monzambano.

A Besenello Lucio Filippi, Ermanno Pallaver, Santoni direttore di gara.

A Cles Elio Frasnelli, Nicola Marangon e Vaccari come direttore di gara.

Programma Serie A maschile

Girone A 1° giornata domenica 20 novembre a Monzambano (Mantova)

Ore 15:00: Castellaro – Segno 2

A seguire: Cinaglio – perdente

A seguire: Cinaglio vincente

Girone B 1° giornata domenica 20 novembre a Cles (Trento)

Ore 14:00: Marco – Roma

A seguire: Roma – Segno uno

A seguire: Segno uno – Marco

Programma  Serie A femminile

Girone A 1° giornata sabato 19 novembre a Santa Giusta (Oristano)

Ore 15:30: Aeden Santa Giusta – Aldeno

A seguire: Aldeno – Nave San Rocco

domenica 20 novembre

ore 9:30 Aeden Santa Giusta – Nave San Rocco

Girone B 1° giornata domenica 20 novembre a Besenello (Trento)

ore 9.00 Valgatara – Grassobbio

A seguire: Roma – perdente

A seguire: Roma - vincente

]]>
federtamburello@federtamburello.it (Sara Pucciatti) Indoor Fri, 18 Nov 2022 09:57:11 +0100