Specialità

logo-frc

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

 Ilary1Domenica 6 agosto, nella splendida spiaggia della Lanterna di Scoglitti (RG), sono stati assegnati i titoli italiani di Tambeach per le categorie di singolo e doppio femminile, doppio misto e il trofeo Scoglitti per la categoria di doppio maschile.

 

Il torneo, iniziato lo scorso 29 luglio e patrocinato dall'amministrazione comunale di Vittoria, ha visto in campo oltre 50 squadre che a colpi di tamburello si sono affrontate in nove entusiasmanti giornate, generando un vero e proprio spettacolo sportivo.

Il torneo di Scoglitti è ormai annoverato tra gli appuntamenti principali di tambeach a livello nazionale, non è un caso che la FIPT (federazione italiana palla tamburello) rinnova di anno in anno l'assegnazione delle finali nazionali proprio a questa spiaggia e all'organizzazione dell'ASD BUONAONDA.

"Siamo davvero contenti - dichiara Peppe Macauda presidente di buonaonda- di come sia andata quest'anno, abbiamo avuto le squadre più forti della provincia, ma anche due coppie di atleti spagnoli che sono arrivate a Scoglitti sull'onda del buon nome che questo torneo si è creato in soli 4 anni.E siamo doppiamente contenti del clima che si è respirato durante tutto il torneo: agonismo e competitività ma anche un'allegria che ha contagiato atleti e pubblico"

E in effetti questo torneo in quattro anni si è ritagliato un ruolo  importante nell'ambiente dello sport in spiaggia, ha raccolto il testimone di una tradizione che ha una storia pluridecennale e gli ha ridato slancio e visibilità reinserendo appieno titolo Scoglitti tra le spiagge in cui il tambeach è uno degli sport più giocati.Ilary Taranto 2

A vincere l'edizione 2017, sono stati Ilary Taranto per il singolo femminile, che si è imposta su Alessandra Attinelli, Matteo Cilia e Fabio Tummino per il doppio maschile  che hanno battuto i finale  Giorgio Licitra e Ettore Cavalieri, Ilary Taranto e Emilia Cappello per il doppio femminile battendo Delia Ruta e Angela Scifo e Matteo Cilia in coppia con Emilia Cappello dopo aver battuto in un avvincente finale i fratelli Marco e Alessandra Attinelli.

I campi allestiti per ospitare i tornei resteranno montati fino al termine della stagione e saranno liberamente fruibili da tutti, così come i due campi di beachvolley adiacenti, come concordato con l'amministrazione comunale.

"Iniziatevi ad allenare - dicono gli organizzatori- l'anno prossimo festeggeremo i 5 anni con una edizione che speriamo sarà ancora più grande e prestigiosa".

ASD BUONAONDA