Specialità

logo-frc

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

SERIE A MURO

ELETTE LE SQUADRE CHE SI CONTENDERANNO LO SCUDETTO 2019

 

GrazzanoCasaPaletti_fotoDaWeb

Foto dal web

 

di Riccardo Bonando

Erano le 19.00 a Tonco, quando l’ultima pallina della “regular season” accarezzava il muro grigio dello sferisterio Beretta.

Giornata importante e di fibrillazione dove la sfida tra Casa Paletti e Grazzano Badoglio, giocata con buoni ritmi ma senza strafare, lasciava spazio alle voci provenienti dai campi di Moncalvo e Calliano; vere e proprie roulette per la composizione della griglia delle semifinali.

Partite vere, senza sconti o l’ombra di strani virtuosismi matematici. Il Vignale ospite a Calliano e la Pro Loco Montechiaro nella fossa dei leoni, entrambe obbligate a vincere.

Il Calliano, ormai fuori dalla corsa play off, giocava con piglio sicuro, il trio di fondo recuperava e affondava con sicurezza mentre il Vignale, forse troppo contratto per la posta in palio, non esprimeva il suo gioco migliore e vedeva gradatamente sfumare - nei parziali messi a referto - la possibilità di portare a casa la vittoria. Qualche cambio nelle file dei giallo neri, ma alla fine il tabellone segnava 19 Calliano, 10 Vignale.

A Moncalvo, locali ben disposti in campo e determinati a fare risultato contro un Montechiaro obbligato a vincere. Partita equilibrata; gli azzurri di Parena tentavano l’allungo, ma prontamente i giocatori del Moncalvo, con un inossidabile Tirico, si portavano sotto. Sul 15 a 12 per il Montechiaro lo strappo decisivo, con Monzeglio e Tirone a dar fondo alle ultime energie. Ancora mezz’ora di lotta e, complici le notizie pervenute da Calliano, il Montechiaro accedeva alle semifinali aggiudicandosi l’incontro per 19 a 13.

Casa Paletti – Grazzano per il primo posto non tradiva le attese ma l’assenza di Briola al centro rendeva meno pungente la fase offensiva degli uomini di Artuffo. Mezzovolo per l’occasione - proprio per sostituire Briola - Piero Redoglia, protagonista di ottime giocate, seppur fermo dall’attività sportiva da qualche stagione. La partita incominciava con un sostanziale equilibrio, Gerbi e Ulla, da una parte, tenevano testa alla pressione di Fracchia e Marletto. Arrobio, al centro degli schemi Grazzanesi, alternava buone giocate a errori evitabili. Sul 13 a 11 il Grazzano cambiava marcia, si portava 16 a 11. Ancora un sussulto per gli uomini di Casa Paletti ma il Grazzano, già campione di Primavera, si assicurava il primo posto in campionato con il punteggio di 19 a 15 in proprio favore.

Nella partita più scontata il Montemagno, sicuro del terzo posto, gestiva agevolmente un Castell’Alfero senza velleità e terminava l’incontro con un 19 a 7 in proprio favore.

Nel prossimo fine settimana il via alle semifinali con partite di sicuro interesse per la presenza di tanti campioni.

 

Programma Semi Finali Scudetto 2019

 

Sabato 20 luglio - ore 16:00 a Tonco

CASA PALETTI – MONTEMAGNO

 

Domenica 21 luglio - ore 16:00 a Grazzano

GRAZZANO – PRO LOCO MONTECHIARO

 

Classifica Finale

Asd Grazzano 26

Asd Casa Paletti 24

Adtm Sport Montemagno 21

Asd Pro Loco Montechiaro 20

Asd Vignale 18

Asd Calliano 15

Astdm Moncalvo 10

Asd Castell’Alfero 6

Asd Rilate 4