Specialità

logo-frc

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

MASCHILE

SERIE A

CASTELLARO CEDE UN PUNTO AL SOLFERINO, IN TESTA CON IL CAVAION

DOMENICA CLOU CAVAION-SOLFERINO

 

SERIE B

CASTIGLIONE SABATO A CASTELLI CALEPIO, TUENNO A NOARNA

IN CODA DECISIVO PALAZZOLO-DOSSENA

 

FEMMINILE

SERIE A – SEMIFINALI PLAY OFF

TIGLIOLESE ESPUGNA MEZZOLOMBARDO

DOMENICA LE GARE DI RITORNO

PER I PLAY OUT SAN PAOLO D’ARGON OSPITA PIEESE

 

SERIE C E D

ULTIMO TURNO GIRONI DI QUALIFICAZIONE

 

DSC 9675

 Foto di Sergio Miglietta

 

di Giovanni Crosato

Serie A Maschile

Dopo i due recuperi di mercoledì che hanno visto il Cavaion strapazzare il Sabbionara e il Sommacampagna guadagnare la salvezza contro la Cavrianese, si è chiusa ieri la nona giornata di ritorno con il clou Solferino-Castellaro, ed i padroni di casa che hanno più che impensierito la capolista costringendola a cedere un set.

Avvio di primo set tutto per i solferinesi avanti 3-1 e ad un passo dal 4-1, ma, recuperato il game, parziale di 4-0 per gli ospiti che si portavano sul 5-3 e in un lottato finale la spuntavano per 6-4. Identico l’avvio anche nel secondo set con il Solferino subito a condurre e il Castellaro ad inseguire, ma stavolta non riusciva la rimonta e la compagine del presidente Mario Spazzini portava a casa il set per 6-2, dimostrando una maggiore freddezza nelle palline decisive (4 quaranta pari a 1 nel set). Si andava quindi al tie break con Manuel Festi e soci a condurre e ad avvantaggiarsi, per poi controllare il tentativo di rientro degli avversari, chiudendo 8-5 e portando a casa due punti importanti che gli consentivano di agganciare in vetta il Cavaion, in una giornata che li ha visti imprecisi fin dall’avvio.

Domenica penultimo turno del campionato con sfida di cartello Cavaion-Solferino e il team veronese che cercherà il bottino pieno per presentarsi allo scontro decisivo dell’ultima giornata a pari punti con il Castellaro, che non dovrebbe avere problemi sul terreno amico ad avere la meglio sul già salvo Sommacampagna. Nei due precedenti sempre grande lotta tra Cavaion e Solferino, con ben tre set sui quattro disputati, tra campionato e semifinale di Coppa Italia, portati a casa dai campioni d’Italia in carica per 6-5, quanto basta per aspettarsi una partita equilibrata, con Yohan Pierron e compagni favoriti, e i mantovani decisi a vendere cara la pelle alla ricerca di un risultato di prestigio.

Trasferta sul campo della Cavrianese, in piena lotta per non retrocedere, per l’Arcene, già certa del quarto posto. I padroni di casa, sconfitti nettamente nel recupero con il Sommacampagna, sarà necessario provare a fare punti, anche se i bergamaschi sono squadra più attrezzata.

Sempre in coda atteso dal derby con il Ceresara il Guidizzolo, con questi ultimi, forti della bella vittoria ottenuta domenica con il Cremolino, che gli ha consentito di agguantare al penultimo posto la Cavrianese, che cercheranno un risultato positivo contro i già salvi vicini di casa, forti anche di un ultima giornata che li vedrà impegnati contro il fanalino di coda Cereta.

In anticipo sabato il Chiusano cercherà la matematica salvezza sul campo del Cereta.

A chiudere un interessante Cremolino-Sabbionara, appaiate a quota 30 punti, che si giocheranno nello scontro diretto la quinta piazza finale.  

 

Serie B Maschile

Decima giornata di ritorno anche per la serie cadetta con la capolista Castiglione impegnata in anticipo sabato sull’ostico campo del Castelli Calepio, giustiziere proprio dei mantovani nella semifinale di Coppa Italia, vinta poi in finale contro il Bardolino. Per i mantovani d’obbligo la vittoria per mantenere le distanze sul Tuenno, che sempre sabato farà visita al Noarna, con identico obiettivo.

In coda sempre sabato pomeriggio decisivo lo scontro Palazzolo-Dossena, appaiate a quota 20 punti al penultimo posto, in coabitazione con il Settimo, che, dal canto suo, cercherà gloria nel derby contro il Bardolino.

Non dovrebbe avere problemi il Bonate Sopra sul campo del già retrocesso Besenello, mentre più combattuta si preannuncia Fontigo-Ciserano.

 

Serie A Femminile

Va come da pronostico alla Tigliolese il recupero della semifinale di andata sul campo di Mezzolombardo, con le astigiane che ipotecano il passaggio alla finalissima e domenica cercheranno il punto necessario nel ritorno sul terreno amico.

Proverà a ribaltare la situazione il Dossena, atteso dalla visita della Monalese, capace in rimonta di sconfiggere al tie break le orobiche domenica scorsa. Finalissima prevista sabato 21 settembre alle ore 15 sul campo di Montechiaro d’Asti.

Per quanto riguarda i play out, dopo il successo di misura ottenuto nel primo turno contro la Cavrianese, proverà a chiudere il discorso salvezza il San Paolo d’Argon che in casa ospiterà l’astigiana Pieese.

 

Serie C e D

Ultima e decisiva giornata per le finali nazionali di Serie C e D che, terminati i vari campionati Provinciali e Regionali, vedono ai nastri di partenza dodici squadre per serie, suddivise in quattro gironi da tre squadre ciascuno, con partite di sola andata. Le quattro squadre vincitrici i gironi disputeranno un incontro di semifinale secco in campo neutro sabato 21 settembre con abbinamenti tra vincente girone 1-vincente girone 3 e vincente girone 2-vincente girone 4.
Per quanto riguarda la serie C, le vincenti le semifinali saranno promosse in serie B e disputeranno domenica 6 ottobre in campo neutro la finalissima per l’assegnazione del titolo italiano.

Per la serie D, uguale la formula, ma finalissima prevista sabato 5 ottobre, sempre in campo neutro.

In serie C nel girone 1  sfida da dentro fuori sabato pomeriggio tra Rilate e Malavicina, entrambe a quota 3 punti; nel girone 2, sempre sabato, identica situazione nello scontro Capriano del Colle-Tigliolese, così come nel girone 3 domenica tra Salvi e Sporminore. Nel girone 4 invece favori del pronostico per il Mazzurega sul campo del Rallo.

In serie D nel girone 1 chiamato a conquistare la vittoria il Sotto il Monte contro l’Ovada, reduce dal cappotto subito sul campo del Ceresara e fuori dai giochi. Nel girone 2 sabato pomeriggio favorita l’altra bergamasca Pontirolo che riceverà la visita del Rallo. Sempre nel pomeriggio di sabato, sul campo di Povegliano Veronese, il Sommacampagna  cercherà il punto necessario al pass qualificazione contro il Real Cerrina, mentre nel girone 4, domenica, non dovrebbe avere problemi la trentina Tre Cime del Bondone a ottenere punti contro il Fontigo.

 

Risultati recuperi e programma di sabato 14 e domenica 15 settembre ore 15

Serie A maschile – 10^ giornata di ritorno

Cereta-Chiusano anticipo sabato (Arbitri: Bonini, Vicari, Sogliani)

Castellaro-Sommacampagna (Arbitri: Bressan, Postinghel, Iob)

Ceresara-Guidizzolo (Arbitri: Carletti, Sona, Arcozzi)

Cremolino-Sabbionara (Arbitri: Garetto, Garibaldi, Cotti)

Cavaion-Solferino (Arbitri: Caliaro, Merigo, Fraccaroli)

Cavrianese-Arcene (Arbitri: Gambirasio, Galli, Legnani)

Recuperi

Sabbionara-Cavaion (Arbitri: Frasnelli, Anegli, Formolo) 0-2 (0-6, 0-6)

Solferino-Castellaro (Arbitri: Agnoli, Brunelli, Sona) giovedì 12 ore 15

Sommacampagna-Cavrianese (Arbitri: Merigo, Caliaro, Fraccaroli) 2-0 (6-3, 6-0)

 

Classifica

Castellaro e Cavaion p.55

Solferino p.48

Arcene p.40

Sabbionara e Cremolino p.30

Ceresara p.23

Sommacampagna p.22

Chiusano p.21

Cavrianese e Guidizzolo p.16

Cereta p.4

Prossimo turno (domenica 22 settembre ore 15): Chiusano-Cavrianese (Arbitri: Gazzetta, Carlevaro, Curcio), Guidizzolo-Cereta (Bonini, Vicari, Sogliani), Sabbionara-Ceresara (Arbitri: Caliaro, Merigo, Fraccaroli), Cremolino-Solferino (Arbitri: Garetto, Garibaldi, Pastore), Cavaion-Castellaro (Arbitri: Tavernini, Bressan, Agnoli), Sommacampagna-Arcene ore 15.30 (Arbitri: Teli, Assoni, PaganellI)

 

Serie B Maschile – 10^ giornata di ritorno

Settimo-Bardolino campo di Bussolengo (Arbitri: Viviani)

Fontigo-Ciserano (Arbitro: Sperotto)

Castelli Calepio-Castiglione anticipo sabato (Arbitro: Teli)

Noarna-Tuenno anticipo sabato (Arbitro: Angeli)

Palazzolo-Dossena anticipo sabato (Arbitro: Brunelli)

Besenello-Bonate Sopra (Arbitro: Negherbon)

Recuperi

Castiglione-Noarna (Arbitro: Carletti) 2-0 (6-0, 6-1)

Tuenno-Palazzolo (Arbitro: Gazzini) 2-0 (6-2, 6-0)

Classifica

Castiglione p.51

Tuenno p.49

Bardolino p.37

Ciserano p.35

Bonate Sopra p.34

Castelli Calepio p.32

Fontigo p.29

Noarna p.26

Palazzolo, Dossena e Settimo p.20

Besenello p.7

Prossimo turno (domenica 22 settembre ore 15): Cisernao-Bardolino (Arbitro: Gambirasio), Castiglione-Fontigo (Arbitro: Rizzi), Tuenno-Castelli Calepio (Arbitro: Negherbon), Dossena-Noarna (Arbitro: Scanzi), Bonate Sopra-Palazzolo (Arbitro: Legnani), Besenello-Settimo (Arbitro: Formolo)

 

Serie A Femminile

Semifinali Play Off – Gara di andata

Monalese-Dossena (Arbitro: Accornero) 2-1 (0-6, 6-4, 8-2)

Mezzolombardo-Tigliolese (Arbitro Bonando V.) 0-2 (1-6, 4-6)

Gara di ritorno

Dossena-Monalese, Tigliolese-Mezzolombardo (Arbitro: Accornero)

Play Out – 2^ giornata

San Paolo d’Argon-Pieese (Arbitro: Locatelli), riposa Cavrianese

Recupero

Cavrianese-San Paolo d’Argon (arbitro: Locatelli) 1-2 (6-2, 4-6, 1-8), riposa Pieese

Classifica:

San Paolo d’Argon p.2,

Cavrianese p.1,

Pieese p.0

Prossimo turno (domenica 22 settembre ore 15): Pieese-Cavrianese, riposa San Paolo d’Argon

 

Serie C – 3^ giornata

Girone 1

Rilate-Malavicina anticipo sabato ore 15.30 (Arbitro: Ruzzafante), riposa Bleggio

Classifica:

Malavicina e Rilate p.3,

Bleggio p.0

 

Girone 2

Capriano del Colle-Tigliolese anticipo sabato (Arbitro: Pedrali), riposa Nomesino

Classifica:

Tigliolese e Capriano del Colle p.3,

Nomesino p.0

 

Girone 3

Salvi-Sporminore (Arbitro: Agnoli), riposa Treiese

Classifica:

Sporminore e Salvi p.3,

Treiese p.0

 

Girone 4

Rallo-Mazzurega (Arbitro: Formolo), riposa Borgosatollo

Classifica:

Mazzurega e Borgosatollo p.3,

Rallo p.0

 

Serie D – 3^ giornata

Girone 1

Ovada-Sotto il Monte (Arbitro: Garibaldi), riposa Ceresara

Classifica:

Ceresara p.4,

Sotto il Monte p.2,

Ovada p.0

 

Girone 2

Pontirolo-Rallo anticipo sabato (Arbitro: Bertola), riposa Torrita di Siena

Classifica:

Pontirolo p.3,

Rallo p.2,

Torrita di Siena p.1

 

Girone 3

Sommacampagna-Real Cerrina campo di Povegliano Veronese anticipo sabato (Arbitro: Tommasi), riposa Torre de Roveri

Classifica:

Torre de Roveri e Sommacampagna p.3,

Real Cerrina p.0

 

Girone 4

Tre Cime del Bondone-Fontigo (Arbitro: Frasnelli), riposa Medole

Classifica:

Medole e Tre Cime del Bondone p.3,

Fontigo p.0