Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Giovanili

CAMPIONATI ITALIANI GIOVANILI OPEN – ASSEGNATI I TITOLI

CAMPIONATI ITALIANI GIOVANILI OPEN – 23, 24 e 25 AGOSTO

 

FINALI NAZIONALI

PROVINCE DI BERGAMO E BRESCIA

 

SUI CAMPI DI CASTELLI CALEPIO, MALPAGA, SAN PAOLO D’ARGON, TORRE DE ROVERI, CAPRIANO DEL COLLE E GUSSAGO

ASSEGNATI I TITOLI: JUNIORES MASCHILE AL NOARNA, JUNIORES FEMMINILE ALLA CAVRIANESE, ALLIEVI MASCHILE AL CINAGLIO, ALLIEVI FEMMINILE AL SEGNO, GIOVANISSIMI MASCHILE AL NOARNA, GIOVANISSIMI FEMMINILE AL CAVALCASELLE

 

logo nuovo

 

di Giovanni Crosato

Si sono disputati nel weekend, a chiudere un mese di agosto denso di appuntamenti per il nostro sport, quest’anno nelle Province di Bergamo e Brescia, dopo anni di permanenza in Val di Non e dopo la parentesi dello scorso in Provincia di Verona, le Finali dei Campionati Nazionali Giovanili Open, organizzate dalla Federazione Italiana Palla Tamburello in collaborazione con il Comitato Provinciale di Bergamo guidato da Gerolamo Testa e del delegato di Brescia Franco Casanova, con la Commissione Attività Giovanile Fipt, con il patrocinio della Regione Lombardia e della Provincia di Bergamo, del Comune di Brescia e con le società e i comuni ospitanti, Castelli Calepio, Malpaga di Cavernago, San Paolo d’Argon, Torre de Roveri, Capriano del Colle e Gussago, e ovviamente a tutti gli sponsor che contribuiscono a rendere possibile una così importante manifestazione, che hanno visto coinvolte diciassette società di quattro differenti Regioni, di cinque Province, con un totale di ventuno squadre partecipanti, vista la macata presentazione del Mondolfo venerdí mattina.

Quasi duecento i ragazzi che hanno animato i campi delle due Province nella tre giorni di gare, dove di fronte si é trovato il meglio del tamburello giovanile italiano.

Il via delle gare venerdì mattina su tutti i campi, con gironi all’italiana e prime due squadre classificate di ogni categoria che si sono affrontate tra il pomeriggio di sabato e la giornata di domenica per la conquista del titolo italiano. Grande lotta in tutte le categorie, con uquilibrio soprattutto negli allievi e giovanissimi maschile con diversi incontri chiusisi al tie break.

Dal pomeriggio di sabato le finali per l’assegnazione del tricolore e prima gara a Gussago dove negli allievi maschile avevano guadagnato il pass l’astigiana Cinaglio e la trentina Sporminore, con successo finale per i piemontesi che si iponevano per 6-4 6-1, succendendo nell’Albo d’Oro al Besenello di Trento. Nel tardo pomeriggio a Capriano del Colle netta affermazione del Segno, che succede al Tuenno, nelle allieve femminile in finale contro la Carianese, troppa la differenza di valori in campo con le trentine che presentavano l’ossatura della squadra vincitrice del titolo italiano di Serie B poco piú di un mese fa. In serata a Castelli Calepio, sotto la luce del nuovissimo impianto di illuminazione del campo bergamasco, conferma per il Noarna negli juniores maschile, grazie alla vittoria ottenuta sulla mantovana Pozzolese.

Domenica mattina a Malpaga  in programma le due finali nella categoria giovanissimi, con grandissima lotta in entrambe: nel femminile era il Cavalcaselle a bissare il titolo 2018 imponendosi al tie break sulla Cavrianese per 8-4, nel maschile lotta all’ultimo quindici tra Noarna e Negarine, con i trentini a portare a casa il titolo per 11-9 al tie break, per la societá del Presidente Giulio Natella, bis, dopo quello ottenuto sabato sera negli juniores maschile.

Nel pomeriggio a San Paolo d’Argon la chiusura con l’epilogo nella categoria juniores femminile e la Cavrianese che al termine di un match equilibrato piegava il Nave San Rocco e chiudeva nel migliore dei modi una fase finale che ha visto la societá del Presidente Oscar Tondini partecipare con ben tre squadre.

Al termine degli incontri la premiazione di tutte le squadre partecipanti alla presenza del Presidente Federale Edoardo Facchetti, del Consigliere federale Pierangelo Beretta, dei presidenti dei due comitati organizzatori Gerolamo Testa e Franco Casanova, del Presidente del Comitato Regionale Lombardia Enzo Cartapati, del Comitato provinciale di Mantova Giancarlo Rizzi, del vice presidente del Comitato di Verona Claudia Righetti, dei presidenti delle societá ospitanti e del Sindaco di San Paolo d’Argon Stefano Cortinovis e achiusra l’inaugurazione del nuovissimo impianto d’illuminazione dello Sferisterio di San Paolo d’Argon.

Complimenti davvero a tutti per questa tre giorni di gare, ad atleti, tecnici e dirigenti che portano avanti l’attivitá giovanile, il futuro del nostro sport, all’impeccabile organizzazione dei Comitati di Bergamo e Brescia e agli arbitri che, come sempre, hanno garantito il regolare svolgimento della manifestazione.

 

Queste le squadre che si sono contese i Titoli 2019:

juniores maschile: Pieese (Asti), Pozzolese (Mantova), Cavaion Peroni (Veneto), Noarna (Trento);

juniores femminile: Monalese (Asti), Cavrianese (Mantova), Nave San Rocco (Trento);

allievi maschile: Cinaglio (Asti), Cavrianese (Mantova), Cavaion Peroni (Verona), Sporminore (Trento);

allievi femminile: Capriano del Colle (Brescia), Carianese (Verona), Segno (Trento);

giovanissimi maschile: Cerrese (Asti), Cereta (Mantova), Negarine (Verona), Noarna (Trento);

giovanissimi femminile: Cavrianese (Mantova), Cavalcaselle (Verona), Aldeno (Trento);

 

Arbitri designati:

Castelli Calepio: Gambirasio, Lorenzi, legnani

San Paolo d’Argon: Teli, Assoni, Paganelli

Gussago: Carletti, Vicari, Bianchi

Capriano del Colle: Caliaro, Agnoli, Fraccaroli

Malpaga: Pedrali, Scanzi, Locatelli

Torre de Roveri: Bertola, Longaretti, Riccardo

 

Risultati Finali

CAMPO

CATEGORIA

INCONTRO

RISULTATO

CASTELLI CALEPIO

JUNIORES  MASCHILE

       

 

Venerdì 23.08 – Ore 10.30

Pozzolese

1

Cavaion Peroni

6-1, 6-2 

 

Venerdì 23.08 – Ore 14.00

Noarna

2

Pieese

6-1, 6-1 

 

a seguire

Cavaio Peroni

 

Pieese

6-3, 6-2 

 

a seguire

Pozzolese

 

Noarna

4-6, 3-6 

           
 

Sabato 24.08 – Ore 9.30

Pozzolese

 

Pieese

6-3, 6-0 

             

SAN PAOLO

JUNIORES FEMMINILE

       

D'ARGON

Venerdì 23.08 – Ore 10.30

Cavrianese

1

Monalese

6-5, 6-4 

 

Venerdì 23.08 – Ore 17.00

Nave San Rocco

 

Cavrianese

4-6, 5-6 

 

         

JUNIORES  MASCHILE

Sabato 24.08 – Ore 9.30

Noarna

 

Cavaion Peroni

6-2, 6-3 

JUNIORES FEMMINILE

a seguire

Monalese

 

Nave San Rocco

6-1, 3-6, 6-8 

             

GUSSAGO

ALLIEVI  MASCHILE

 

     

 

Venerdì 23.08 – Ore 10.30

Cavrianese

1

Cavaion Peroni

6-5, 6-1 

 

Venerdì 23.08 – Ore 14.00

Cinaglio

 

Sporminore

6-1, 6-5 

 

a seguire

Cavaio Peroni

 

Sporminore

5-4, 5-6, 2-8 

 

a seguire

Cavrianese

 

Cinaglio

3-6, 5-6 

 

         

 

Sabato 24.08 – Ore 9.30

Cavrianese

 

Sporminore

3-6, 5-6

             

CAPRIANO

ALLIEVI FEMMINILE

 

     

DEL COLLE

Venerdì 23.08 – Ore 10.30

Capriano del Colle

1

Carianese

 2-6, 3-6

 

Venerdì 23.08 – Ore 17.00

Segno

 

Carianese

6-0, 6-1 

 

         

ALLIEVI  MASCHILE

Sabato 24.08 – Ore 9.30

Cinaglio

 

Cavaion Peroni

6-2, 0-6, 8-2

ALLIEVI FEMMINILE

a seguire

Capriano del Colle

 

Segno

0-6, 3-6 

             

MALPAGA

GIOVANISSIMI MASCHILE

 

     

 

Venerdì 23.08 – Ore 10.30

Cereta

1

Negarine

1-6, 6-4, 8-2 

 

Venerdì 23.08 – Ore 14.00

Cerrese

2

Noarna

3-6, 6-5, 8-10 

 

a seguire

Negarine

 

Cerrese

 6-1, 2-6, 10-8

 

a seguire

Cereta

 

Noarna

2-6,  3-6

 

         

 

Sabato 24.08 – Ore 9.30

Noarna

 

Negarine

 2-6, 3-6

 

a seguire

Cereta

 

Cerrese

 3-6, 5-6

             

TORRE DE ROVERI

GIOVANISSIMI FEMMINILE

 

     

 

Venerdì 23.08 – Ore 10.30

Cavrianese

1

Cavalcaselle

3-6, 3-6 

 

Venerdì 23.08 – Ore 17.00

Aldeno

 

Cavalcaselle

3-6, 6-5, 4-8 

 

         

 

Sabato 24.08 – Ore 9.30

Cavrianese

 

Aldeno

 6-4, 6-4

               

 

Classifiche Gironi:

Juniores maschile: Noarna p.9, Pozzolese p.6, Cavaion Peroni p.3, Pieese p.0.

Qualificate: Noarna e Pozzolese.

Juniores femminile: Cavrianese p.6, Nave San Rocco p.2, Monalese p.1.

Qualificate: Cavrianese e Nave San Rocco.

Allievi maschile: Cinaglio p.8, Sporminore p.5, Cavrianese p.3, Cavaion p.2.

Qualificate: Cinaglio e Sporminore.

Allievi femminile: Segno p.6, Carianese p.3, Capriano del Colle p.0.

Qualificate Segno e Carianese.

Giovanissimi maschile: Negarine p.6, Noarna e Cerrese p.5, Cereta p.2.

Qualificate: Negarine e Noarna (per scontro diretto su Cerrese).

Giovanissimi femminile: Cavalcaselle p.5, Cavrianese p.3, Aldeno p.1.

Qualificate: Cavalcaselle e Cavrianese.

 

Risultati Finali