Specialità

logo-frc

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

FINALI COPPA ITALIA SERIE A E B MASCHILE E FEMMINILE

NELLA TRADIZIONALE SETTIMANA DI FERRAGOSTO

 

A CASTELLARO

FINALISSIMA SERIE B FEMMINILE: CERESARA TRIONFA SUL SACCA

 

CASTELLARO PRIMA FINALISTA, ARCENE LOTTA MA CEDE

 

OGGI A GUIDIZZOLO NEL POMERIGGIO TIGLIOLESE-DOSSENA PER LA COCCARDA FEMMINILE

STASERA A CASTELLARO CAVAION-SOLFERINO PER LA A MASCHILE

 

Logo per copertina CS Coppa Italia FIPT 2019

 

di Giovanni Crosato

Sesta giornata ieri delle fasi finali della XL edizione della Coppa Italia di serie A, della XIV di serie B maschile, della XVIII edizione della serie A e la XI della serie B femminile, confermate per il terzo anno consecutivo in terra mantovana nella tradizionale settimana di Ferragosto, dal 6 al 14.

Organizzata dalla Federazione Italiana Palla Tamburello, con la collaborazione delle società Castellaro, Cavrianese e Guidizzolo, dei rispettivi comuni, del Comitato Regionale FIPT Lombardia e del Comitato Provinciale FIPT di Mantova, con il contributo della Regione Lombardia e della Provincia di Mantova.

Ieri si è tornati a Castellaro Lagusello con nel pomeriggio la finalissima di serie B femminile che vedeva di fronte nel derby mantovano Ceresara e Sacca che in semifinale avevano avuto la meglio rispettivamente sulle trentine Segno e Rallo. Di fronte a spalti pieni, partita a senso unico, con il Ceresara a dominare in lungo e in largo, dimostrandosi più preciso in ogni reparto, contro un Sacca troppo falloso fin dall’avvio. 6-1 6-1 il risultato finale per la compagine del presidente Fabrizio Pezzini, cui ha senza dubbio giovato l’inserimento a fondocampo di un’atleta del calibro di Chiara Arcozzi, tornata all’attività dopo 4 anni, a far coppia con Giulia Sperotto: per le mantovane terzo centro nella Coppa Italia di serie B femminile dopo quelli ottenuti nel 2016 e 2017. Per il Sacca resta il rammarico del secondo posto anche in Coppa Italia dopo la sconfitta nella finale per il titolo italiano con il Segno, risultati comunque importanti per una società tornata quest’anno al settore femminile. Al termine dell’incontro le premiazioni delle squadre, alla presenza del Segretario Generale FIPT Maurizio Pecora, del Consigliere Federale FIPT - castellarese - Maurizio Pellizzer, del Presidente del Comitato Regionale FIPT Lombardia Enzo Cartapati e del Comitato Provinciale FIPT di Mantova Giancarlo Rizzi.

In serata esordio per la massima serie maschile con la prima semifinale di serie A, davanti al pubblico delle grandi occasioni - a conferma che anche il tamburello open nelle occasioni importanti dimostra il consueto appeal - che ha visto i padroni di casa – ieri sera – del Castellaro, soffrire e non poco, almeno nel primo set per avere la meglio su un ottimo Arcene, che fin dall’avvio ha messo tutte le sue carte in tavola per avere la meglio sui campioni d’Europa in carica. Dopo un avvio equilibrato erano infatti gli orobici ad avvantaggiarsi fino al 4-2 e 30-0 con i mantovani troppo fallosi ed incapaci di proporre un gioco ficcante in grado di impensierire gli avversari. Riserrate le file e conquistato sul 40 pari il punto del 4-3, guidati da un Luca Festi davvero ai limiti della perfezione, il team diretto da Luca Baldini conquistava il primo set e si portava nel secondo in vantaggio per 5-1, rifiatava un attimo contro un Arcene comunque mai domo, prima di chiudere 6-3 e guadagnarsi la finalissima di mercoledì sera a Guidizzolo.

Oggi a Guidizzolo nel pomeriggio la finalissima di serie A femminile tra Tigliolese e Dossena, riedizione dell’epilogo della passata stagione e del duello che ha caratterizzato le ultime due annate, con le bergamasche che si sono aggiudicate l’ultimo, in finale di Coppa Europa poche settimane fa a Cazouls d’Herault sul filo di lana. Anche in questa occasione sfida alla pari, con pronostico aperto a qualsiasi risultato.

Stasera, ancora a Castellaro, la seconda semifinale di serie A maschile con il Cavaion opposto al Solferino, le altre due compagini che contendono in questa stagione al Castellaro la leadership. In campionato, dopo un primo set combattuto, è andata ai veronesi, campioni d’Italia in carica la vittoria, ed anche oggi  Yohan Pierron e compagni partono con i favori del pronostico, con un Solferino che, quasi completamente fuori dai giochi per lo scudetto, proverà a vendere cara la pelle, per conquistare la finale di mercoledì a Guidizzolo.

Domani a Cavriana in notturna la finalissima di serie B maschile  e il 14 agosto a Guidizzolo, sempre sotto la luce artificiale, gran finale con la serie A maschile.

Nell’Albo d’Oro  maschile per la serie A guida il Castelferro con undici Trofei conquistati (dal 1987 al 1992, 1994, 1996, 1997, 1999, 2000), seguito dal Callianetto con dieci (dal 2003 al 2009 e dal 2011 al 2013), dal Bussolengo con quattro (1980, dal 1984 al 1986), dal Castellaro (1998, 2014 e 2016) e dal Cavaion con tre (2015 come Cavaion Monte – 2017 e 2018 come Cavaion), dal Bonate Sotto (1993), Tuenno (1995), San Paolo d’Argon (2001), Bardolino (2002) e Mezzolombardo (2010) con una. Tre edizioni sono state disputate per Rappresentative Regionali, due vittorie per il Veneto (1982 e 1983), una per Mantova (1981).

In serie B due Trofei per il Castiglione (2010 e 2012), uno per Chiusano (2006), Callianetto (2007), Sacca (2008), Malavicina (2009), Castellaro (2011), Sabbionara (2013), Cinaglio (2014), Ciserano (2015),  Mezzolombardo (2016), Ceresara (2017) e Bonate Sopra (2018).

Nel femminile in serie A guida l’Alegra Settime con sei vittorie (2012, 2013, 2014, 2015, 2016 e 2017), seguita dal Callianetto con quattro (2005, 2006, 2007 e 2008), due per il Rilate Verde Chiusano (2002 e 2003), uno a testa per Sabbionara Trentino Team (2011), Aldeno (2001), San Paolo d’Argon (2010), Chiusano/Callianetto (2004), Settime/Callianetto (2009) e Dossena (2018).

In serie B tre ora sono i successi per il Ceresara (2016, 2017 e 2019), due per il Palazzolo (2009 e 2012) e per la Pieese (2011 e 2013), uno a testa per Cameranese (2010), Dossena (2014), Monalese (2015) e Cavrianese (2018).

Di seguito alcune foto con la squadra del Ceresara, vincitrice della Coppa Italia OPEN 2019 SERIE B Femminile (foto di Fede Perina - fonte foto Facebbok).

Ceresara_Gruppo

 

 

La_Squadra_Vincitrice_C.I.OPEN2019_S.B/f_Ceresara

 

Programma della Manifestazione

 

Martedì 6 agosto

Campo di GUIDIZZOLO

ore 20.00 - Cerimonia di apertura Coppa Italia Open 2019

ore 21.00 - Incontro Giovanile Internazionale Promozionale Allievi Maschile – Italia-Francia 13-8

(Arbitri: Rizzi, Vicari, Bianchi, Sogliani)

 

Mercoledì 7 Agosto

Campo di CASTELLARO

ore 16.30 Serie A Femminile – 1° semifinale DOSSENA (BG) vs MONALESE (AT)           6-2, 6-3

(Arbitri: Formolo, Frasnelli, Angeli, Negherbon)

ore 21.00 Serie A Femminile – 2° semifinale TIGLIOLESE (AT) vs MEZZOLOMBARDO (TN) 6-1, 6-2

(Arbitri: Carletti, Sperotto, Bianchi, Sogliani)

 

Giovedì 8 Agosto

Campo di CAVRIANA

ore 16.30 Serie B Femminile – 1° semifinale CERESARA (MN) vs SEGNO (TN) 6-4, 6-5

(Arbitri: Merigo, Carletti, Viviani, Arcozzi)

ore 21.00 Serie B Femminile – 2° semifinale SACCA (MN) vs RALLO (TN)  6-1, 6-3

(Arbitri: Teli, Paganelli, Bertola, Locatelli)

 

Venerdì 9 Agosto

Campo di GUIDIZZOLO

ore 21.00 Serie B maschile – 1° semifinale CASTIGLIONE (MN) vs CASTELLI CALEPIO (MN) 2-6, 3-6

(Arbitri: Brunelli, Agnoli, Sona, Viviani)

 

Sabato 10 Agosto

Campo di CAVRIANA

ore 21.00 Serie B maschile- 2° semifinale FONTIGO (TV) vs BARDOLINO (VR) 4-6, 6-3, 7-9

(Arbitri: Garetto, Michelutto, Artuffo, Ruzzafante)

 

Domenica 11 Agosto

Campo di CASTELLARO

ore 16.30 FINALE COPPA ITALIA SERIE B FEMMINILE – CERESARA (MN)-SACCA (MN) 6-1, 6-1

(Arbitri: Gambirasio, Galli, Paganelli, Pedrali)

21.00 Serie A maschile – 1° semifinale CASTELLARO (MN) vs ARCENE (BG) 6-4, 6-3

(Arbitri: Caliaro, Merigo, Fraccaroli, Sona)

 

Lunedì 12 Agosto

Campo di GUIDIZZOLO

ore 16.30 FINALE COPPA ITALIA SERIE A FEMMINILE – TIGLIOLESE (AT)-DOSSENA (BG)

(Arbitri: Bonando, Sperotto, Sogliani, Facciotti)

Campo di CASTELLARO

ore 21.00 Serie A maschile – 2° semifinale CAVAION (VR) vs SOLFERINO (MN)

(Arbitri: Teli, Legnani, Bertola, Locatelli)

 

Martedì 13 Agosto

Campo di CAVRIANA

ore 21.00 FINALE COPPA ITALIA SERIE B MASCHILE – CASTELLI CALEPIO (BG) – BARDOLINO (VR)

 

Mercoledì 14 Agosto

Campo di GUIDIZZOLO

ore 21.00 FINALE COPPA ITALIA SERIE A MASCHILE