Specialità

logo-frc

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

locandina_Coppa_Europa_OPEN_2019

 NEL WEEKEND DEL 6 E 7 LUGLIO A CAZOULS D’HERAULT (FRANCIA)

XXIV EDIZIONE MASCHILE, XIX FEMMINILE

 

IN CAMPO LE ITALIANE
CAVAION E CASTELLARO NEL MASCHILE

TIGLIOLESE E DOSSENA NEL FEMMINILE

 

CASTELLARO (maschile) E NOTRE DAMES DE LONDRES (femminile) DIFENDONO IL TITOLO

 di Giovanni Crosato

Sarà Cazouls d’Hearult, località situata nel dipartimento dell'Hérault, nella regione della Linguadoca-Rossiglione, in Francia, ad ospitare la XXIV edizione della Coppa Europa Open maschile e la XIX edizione della Coppa Europa Open femminile, organizzata su mandato della Federazione Internazionale alla Federazione Francese in collaborazione con la locale società.

In campo maschile a contendersi il titolo saranno le italiane Cavaion e Castellaro e le francesi Cazouls d’Herault e Vendemian; nel femminile, a rappresentare i colori azzurri Tigliolese e Dossena, opposte alle francesi Notre Dames de Londres e Vendemian.

Il Castellaro è chiamato a difendere il titolo conquistato nella passata stagione, quando sul campo di Segno si impose in finale nel derby con il Cavaion, partita sospesa a luglio a causa dell’infortunio occorso a Manuel Festi, e ripresa e conclusa poi ad ottobre: risultato che ha consentito ai mantovani di salire per la terza volta consecutiva sul gradino più alto d’Europa.

Nel femminile il trofeo 2018 è andato al Notre Dames del Londres in finale sull’altra francese Cournonsec, con la Tigliolese finita sul podio grazie alla vittoria nella finale di consolazione sulla Pieese.

Compito delle azzurre sarà quello di tornare ad iscrivere il nome di una squadra italiana nell’Albo d’Oro della manifestazione.

Il via delle gare di Coppa Europa nella mattinata di sabato con le compagini azzurre che nel femminile proveranno a migliorare quanto fatto nella passata stagione: ad aprire le ostilità Tigliolese-Vendemian alle 9, a seguire Dossena-Notre Dames de Londres, sfide incerte visto l’equilibrio che regna sempre tra le formazioni femminile italiane e francesi.

Più agevole nel pomeriggio, dalle 15, il compito per le squadre maschili con i detentori del trofeo del Castellaro opposti al Vendemian e, a seguire, i campioni d’Italia in carica e vincitori quattro volte del titolo continentale del Cavaion a vedersela contro i padroni di casa del Cazouls d’Herault.

Domenica mattina previste le finali di consolazione, mentre nel pomeriggio spazio alle due finalissime per l’assegnazione della Coppa Europa, con precedenza al femminile in entrambi i casi.

Al termine degli incontri le premiazioni alla presenza delle autorità politiche e sportive.

L’Albo d’Oro non vede ancora vittorie nel maschile per le formazioni francesi, mentre troviamo per gli azzurri le dieci del Callianetto, le quattro del Cavaion Peroni Marmi (2014(Monte)-2015-2016-2017), le tre del Borgosatollo (2000-2001 e 2002) e del Castellaro (1998-1999 e 2018), le due del Castelferro (1996 e 1997) e quella del Solferino nel 2008, al momento non assegnata l’edizione del 2018, in attesa della decisione che prenderà la Federazione Internazionale su un eventuale recupero. Nel femminile tre le vittorie francesi nella prima edizione 2001, in quella del 2013 e quella del 2018 sempre grazie al Notre Dame del Londres e poi cinque centri per l’Alegra Settime (2009, 2014, 2015, 2016 e 2017) quattro centri per il Callianetto (2005, 2006, 2007 e 2008),  due per il Chiusano (2002 e 2003), due per il San Paolo d’Argon (2010 e 2011), uno per il Chiusano /Callianetto (2004) e nel 2012 per il Sabbionara Trentino Team.

 

Programma

Sabato 6 luglio

Ore 9 – Vendemian-Tigliolese

Ore 11 – Notre Dames de Londres-Dossena

Ore 15 – Vendemian-Castellaro

A seguire – Cavaion-Cazouls d’Herault

 

Domenica 7 luglio

Ore 9 – Finale 3° posto femminile

Ore 11 – Finale 3° posto maschile

Ore 15 – Finalissima femminile

A seguire – Finalissima maschile

 

Albo d’Oro

Maschile


1996 – Pol. M. De Negri Castelferro (Alessandria)
1997 – Pol. Castelferro Tecnoreg (Alessandria)
1998 – A.T. E.G. Castellaro (Mantova)
1999 – A.T. E.G. Castellaro (Mantova)
2000 – T.C. Borgosatollo (Brescia)
2001 – T.C. Borgosatollo (Brescia)
2002 – T.C. Borgosatollo (Brescia)
2003 – U.S. Callianetto (Asti)
2004 – U.S. Callianetto (Asti)
2005 – U.S. Callianetto (Asti)
2006 – U.S. Callianetto (Asti)
2007 – U.S. Callianetto (Asti)
2008 – A.S.D.T. Solferino (Mantova)
2009 – ASD Callianetto (Asti)
2010 – ASD Callianetto (Asti)
2011 – ASD Callianetto (Asti)
2012 – ASD Callianetto (Asti)
2013 – ASD Callianetto (Asti)
2014 – ASDT Monte Peroni (Verona)
2015 – ASDT Cavaion Monte Peroni (Verona)
2016 – ASDT Cavaion Peroni (Verona)
2017 – ASDT Cavaion Peroni (Verona)
2018 – ASD Pasino E. Guerra Castellaro (Mantova)

 

Femminile


2001 – Notre-Dame de Londres (Francia)
2002 - U.S. Chiusano Rilate Verde (Asti)
2003 - U.S. Rilate Verde Chiusano (Asti)
2004 - Chiusano/Callianetto (Asti)
2005 – U.S. Callianetto (Asti)
2006 – U.S. Callianetto (Asti)
2007 – U.S. Callianetto (Asti)
2008 – A.S.D. Callianetto Torino (Asti)
2009 – Settime (Asti)
2010 – San Paolo d’Argon (Bergamo)
2011 – San Paolo d’Argon (Bergamo)
2012 – Sabbionara Trentino Team (Trento)

2013 – Notre-Dame de Londres (Francia)
2014 – ASD Alegra Settime (Asti)

2015 – ASD Alegra Settime (Asti)
2016 – ASD Alegra Settime (Asti)
2017 – ASD Alegra Settime (Asti)

2018 – Notre-Dame de Londres (Francia)

 

Programma incontri (ITA)

Programma incontri (FRA)