Specialità

logo-frc

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

CAMPIONATI ITALIANI OPEN

SABATO 25  E DOMENICA 26 MAGGIO

 

I RECUPERI DI SERIE A SORRIDONO A SOMMACAMPAGNA E CERESARA

TUENNO BATTE PALAZZOLO E AGGUANTA IL SECONDO POSTO

 

NEL WEEKEND

MASCHILE

SERIE A

CLOU CASTELLARO-CAVAION

 

SERIE B

CASTIGLIONE FA VISITA AL FONTIGO

 

FEMMINILE

SERIE A

DOSSENA ATTENDE MEZZOLOMBARDO

 

SERIE B

ANDATA COPPA ITALIA

 MassimoAmerio_Photo

Foto di Massimo Amerio - Fonte foto FB

 

di Giovanni Crosato

Serie A Maschile

Dopo il rinvio d’Ufficio da parte della Commissione Tecnica Federale degli incontri in programma lo scorso weekend causa maltempo, si è tornati in campo mercoledì per altri due recuperi: quelli tra Ceresara-Chiusano e Sommacampagna-Cereta.

Nel primo gara a senso unico, con i padroni di casa a portare a casa nettamente l’intera posta in palio concedendo solo due giochi complessivi agli astigiani, che hanno confermato le proprie difficoltà fuori dalle mura amiche. I mantovani salgono così a quota 11 punti, in una tranquilla posizione di classifica, mentre i piemontesi rimangono a 7.

Nel secondo, nessun problema per il Sommacampagna nella prosecuzione dell’incontro con il fanalino di coda Cereta: i veronesi si sono imposti anche nel secondo set per 6 a 1, avvicinando così Sabbionara e Cremolino in graduatoria.

Nel weekend undicesima giornata, penultima visto il rinvio della decima al 2 giugno, con il big match che vedrà il Castellaro, fresco vincitore contro il Solferino, ricevere la capolista Cavaion, in un match che molto ci dirà sugli effettivi valori in campo di questa prima stagione dell’era punti. I mantovani, dopo un avvio stentato, con due ko di misura contro Arcene e Cremolino, hanno ottenuto un filotto di sette vittorie consecutive, culminate con l’ultima, netta, nello scontro al vertice con il Solferino, risultato che ha consentito al team diretto da Luca Baldini di agganciare i vicini di casa in graduatoria. Ha sfruttato al meglio la situazione il Cavaion, che vincendo, non senza soffrire contro l’Arcene, ha guadagnato la vetta della classifica, con due lunghezze di vantaggio rispetto alla coppia virgiliana. Per i campioni d’Italia in carica soli due i punti lasciati per strada in questo girone di andata, uno all’esordio con il Cremolino e uno in casa contro il Sabbionara. Logico prevedere una partita equilibrata e aperta a qualsiasi risultato.

Chiamato a tornare al successo il Solferino nella partita interna contro l’ostico Cremolino, alle prese con le non perfette condizioni fisiche del proprio mezzovolo titolare Massimo Teli, ex di turno, comunque ben sostituito nel ruolo da Alessio Basso. La compagine del presidente Mario Spazzini è uscita nettamente sconfitta dal big match contro il Castellaro, e dovrà quindi tornare a far risultato per mantenere inalterate le proprie ambizioni, in attesa dell’altro scontro diretto del 2 giugno contro il Cavaion.

Interessante Arcene-Sommacampagna, con la giovane squadra bergamasca, terza a quota 17 punti, che farà il suo per ipotecare la quarta piazza alla fine del girone di andata, contro i veronesi che, dopo il successo contro il Cereta e ancora una partita da recuperare, hanno comunque la possibilità di risalire in classifica e perché no, con un risultato positivo in terra bergamasca, ambire a contendere agli orobici e alle altre pretendenti Cremolino e Sabbionara, al quarto posto che varrebbe il ruolo di testa di serie nei gironi di Coppa Italia.

Difficile trasferta a Ceresara per il Sabbionara, con i mantovani che grazie ai due successi ottenuti nei recuperi contro Cavrianese e Chiusano, si sono rilanciati a metà classifica. Trentini favoriti, ma il Ceresara sa sempre vendere cara la pelle.

A chiudere due importanti scontri in coda Cavrianese-Chiusano e Cereta-Guidizzolo, formazioni che occupano gli ultimi quattro posti.

Avrà dalla sua il campo di casa la Cavrianese contro il Chiusano sempre sconfitto in trasferta: fondamentale per la compagine del presidente Oscar Tondini portare a casa punti, visti i soli tre all’attivo, frutto della sconfitta di misura all’esordio a Guidizzolo e del successo al tie break sul Cereta. Per gli astigiani l’opportunità, contro una squadra alla portata, di rompere il ghiaccio anche fuori dalle mura amiche.

L’ultima della classe Cereta, ancora alla ricerca della prima vittoria stagionale, riceverà nel derby il Guidizzolo, che nel recupero di mercoledì scorso è riuscito a strappare un punto al più quotato Sabbionara e parte con i favori del pronostico, deciso a fare risultato per guadagnare terreno sulla zona calda. Per i padroni di casa l’obbligo sarà quello di provarci.

 

Serie B Maschile

Un solo incontro in sospeso nella serie cadetta, oltre ovviamente alla giornata annullata domenica scorsa, quello disputato nel pomeriggio di giovedì tra Palazzolo e Tuenno, con la formazione trentina che si è imposta nettamente per 6-1 6-2, non lasciando spazio ai veronesi, unico team fino a questo punto in grado di costringere il Castiglione al tie break. Lorenzo Gasperetti e soci raggiungono così al secondo posto il Bardolino a quota 20.

Nel weekend proprio i primi della classe mantovani saranno impegnati da favoriti in trasferta sul campo della trevigiana Fontigo, mentre il Bardolino, secondo ospiterà il Ciserano, squadra in crescita di condizione. Si annuncia equilibrata Castelli Calepio-Tuenno, anche se i padroni di casa, reduci da tre sconfitte consecutive, dovranno provare a difendersi dall’assalto dei trentini, galvanizzati dalla seconda piazza raggiunta dopo il recupero con il Palazzolo.

Favorito il Settimo contro il fanalino di coda Besenello, così come il Noarna in anticipo sabato sul campo del Dossena, che, dal canto suo, dovrà fare punti per non perdere troppo terreno dalle terz’ultime. Chiude la giornata Palazzolo-Bonate Sopra, con i veronesi che proveranno a sfruttare al meglio il campo di casa per agganciare i bergamaschi in graduatoria.

 

Serie A femminile

Dopo il rinvio della scorsa settimana, riprende anche il campionato di serie A femminile con la disputa della settima ed ultima giornata di andata. La capolista Dossena riceverà sul terreno amico la visita del sempre ostico Mezzolombardo, attualmente secondo, con l’obiettivo di continuare la propria corsa al vertice. Non dovrebbe avere problemi la Tigliolese in casa contro la matricola Cavrianese, mentre equilibrata si presenta la sfida tra la Monalese e il San Paolo d’Argon, divise da un solo posto in graduatoria e il lotta, assieme a Mezzolombardo e Tigliolese per la seconda piazza. A riposo la Pieese.

 

Serie B femminile

Fermo il campionato per dare spazio all’andata dei quarti di finale valevoli per la qualificazione alle semifinali di Coppa Italia, in programma nel prossimo mese di Agosto anche quest’anno in provincia di Mantova. Questi gli accoppiamenti, in base alla classifica dei due gironi alla fine dell’andata con tre incontri in programma domenica: Patone-Sacca, Cavalcaselle-Ceresara,  Castell’Alfero-Segno; posticipata al 2 giugno Viarigi-Rallo. Gare di ritorno previste il prossimo 1 e 2 giugno, con Rallo-Viarigi che invece saranno in campo il 7 luglio.

 

Serie C Centro Italia

Seconda giornata di ritorno per la serie C centro Italia con la capolista Treiese impegnata a Mombaroccio; la seconda forza Torrita farà visita al Bagnacavallo, mentre il Mondolfo attende in casa il Firenze.

 

Programma sabato 25 e domenica 26 maggio ore 16

Serie A maschile – 11^ giornata di andata

Cavrianese-Chiusano (Arbitri: Bonini, Bianchi, Vicari)

Cereta-Guidizzolo (Arbitri: Frasnelli, Angeli, Negherbon)

Ceresara-Sabbionara (Arbitri: Caliaro, Fraccaroli, Bonando V.)

Solferino-Cremolino (Arbitri: Agnoli, Brunelli, Cunegato)

Castellaro-Cavaion (Teli, Assoni, Paganelli)

Arcene-Sommacampagna (Arbitri: Gambirasio, Galli, Legnani).

Recuperi:

Ceresara-Chiusano (Arbitro: Bonini, Bianchi, Sogliani) 2-0 (6-2, 6-0)

Sommacampagna-Cereta (Arbitri: Brunelli, Sona, Arcozzi) 2-0 (6-3, 6-1)

Da recuperare:

Cavrianese-Sommacampagna (Arbitri: Legnani, Galli, Pedrali) 30 maggio ore 16.00

Classifica

Cavaion p.25

Solferino e Castellaro p.23

Arcene p.17

Sabbionara e Cremolino p.15

Sommacampagna* p.12

Ceresara p.11

Chiusano p.7

Guidizzolo p.6

Cavrianese* p.3

Cereta p.2

* una partita in meno

Prossimo turno (domenica 2 giugno ore 16.00): Chiusano-Cereta anticipo sabato (Arbitri: Cataldo, Pastore, Artuffo), Guidizzolo-Ceresara (Arbitri: Rizzi, Bianchi, Sogliani), Sabbionara-Cremolino (Arbitri: Formolo, Angeli, Negherbon), Solferino-Cavaion (Arbitri: Gambirasio, Galli, Legnani), Sommacampagna-Castellaro (Arbitri: Brunelli, Agnoli, Arcozzi), Arcene-Cavrianese (Arbitri: Caliaro, Merigo, Fraccaroli).

 

Serie B Maschile – 11^ giornata di andata

Bardolino-Ciserano (Arbitro: Viviani)

Fontigo-Castiglione (Arbitro: Tavernini)

Castelli Calepio-Tuenno (Arbitro: Pedrali)

Dossena-Noarna anticipo sabato (Arbitro: Bertola)

Palazzolo-Bonate Sopra (Arbitro: Tommasi)

Settimo-Besenello (Arbitro: Sona)

Recupero

Palazzolo-Tuenno (Arbitro: Caliaro) 0-2 (1-6, 2-6)

Classifica

Castiglione p.26

Bardolino e Tuenno p.20

Castelli Calepio p.17

Ciserano p.14

Bonate Sopra p.13

Fontigo p.12

Noarna  p.11

Palazzolo e Settimo p.10

Dossena p.5

Besenello p.4

Prossimo turno (Domenica 2 giugno ore 16.00): Bardolino-Settimo (Arbitro: Bonando), Ciserano-Fontigo campo di Bonate Sotto (Arbitro: Pedrali), Castiglione-Castelli Calepio anticipo sabato (Arbitro: Bonini), Tuenno-Noarna (Arbitro: Frasnelli), Dossena-Palazzolo (Arbitro: Scanzi), Bonate Sopra-Besenello (Arbitro: Bertola).

 

Serie A Femminile – 7^ giornata di andata

Monalese-San Paolo d’Argon (Arbitro: Ruzzafante)

Tigliolese-Cavrianese (Arbitro: Gazzetta)

Dossena-Mezzolombardo (Arbitro: Scanzi)

riposa Pieese.

Da recuperare:

Cavrianese-Pieese (Arbitro: Vicari) 29 maggio ore 17.00

San Paolo d’Argon-Dossena (Arbitro: Paganelli) 30 maggio ore 17.30

Tigliolese-Monalese (Arbitro: Accornero) 28 maggio ore 17.00

Classifica

Dossena* p.11

Mezzolombardo p.9

Tigliolese* e Monalese* p.8

San Paolo d’Argon* p.7

Pieese* e Cavrianese* p.1

* una partita in meno

Prossimo turno (Domenica 2 giugno ore 16.00): Mezzolombardo-Pieese (Arbitro: Tavernini), Dossena-Monalese anticipo sabato (Arbitro: Bertola), Cavrianese-San Paolo d’Argon (Arbitro: Bianchi), riposa Tigliolese

 

Serie B femminile – Quarti di finale Coppa Italia – Andata

Patone-Sacca

Cavalcaselle-Ceresara  (Arbitro: Arcozzi)

Viarigi-Rallo posticipo 2 giugno ore 16.00 (Arbitro: Sclip)

Castell’Alfero-Segno (Arbitro: Gazzetta)

Serie B femminile Girone “A”

Classifica

Sacca p.9

Ceresara p.6

Viarigi p.2

Castell’Alfero p.0

 

Serie B Femminile Girone “B”

Classifica

Segno p.18

Cavalcaselle p.11

Rallo p.8

Patone p.5

Carianese p.0

 

Serie C - Centro Italia – 2^ giornata di ritorno

Mombaroccio-Treiese anticipo sabato (Arbitro: Corsini)

Bagnacavallo-Torrita (Arbitro: Carletti)

Mondolfo-Firenze (Arbitro: Piermattei)

Da recuperare:

Mombaroccio-Torrita 1 giugno ore 16.00

Treiese-Bagnacavallo 1 giugno ore 16.00

Classifica

Treiese* p.15

Torrita* p.12

Mombaroccio* p.10

Mondolfo p.5

Bagnacavallo* e Firenze p.3

* una partita in meno

Prossimo turno (Domenica 9 giugno ore 16.00):  Firenze-Treiese, Bagnacavallo-Mombaroccio, Torrita-Mondolfo