Specialità

logo-frc

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

CAMPIONATI ITALIANI OPEN

MARTEDI’ 14, MERCOLEDI’ 15 E GIOVEDI’ 16 MAGGIO

 

SETTIMANA DI RECUPERI

 

SERIE A

CAVAION SOLITARIO IN VETTA

CASTELLARO DOMINA SOLFERINO

 

CASTIGLIONE CEDE UN PUNTO AL PALAZZOLO

 

Castellaro Solferino FotoLauraFadanelli

Foto Laura Fadanelli - Fonte Foto Facebook

 

 di Giovanni Crosato

Serie A Maschile

Densa di recuperi anche questa settima, visto il maltempo che continua  a flagellare i weekend di gara, ben otto gli incontri in sospeso nella massima serie, dei quali cinque in programma tra oggi e giovedì.

Si è partiti nel pomeriggio di martedì con lo scontro Cavaion-Arcene che ha visto i campioni d’Italia in carica portare a casa l’intera posta in palio e guadagnare così la provvisoria vetta della classifica, in attesa del recupero di oggi tra Castellaro e Solferino. Partita piacevole, con gli ospiti capaci di avvantaggiarsi in avvio per 3-0, prima di subire il ritorno del Cavaion che ribaltava la situazione, 5-4; veniva di nuovo raggiunto dagli orobici, prima di conquistare il game del 6-5 senza concedere nemmeno un quindici. A senso unico il secondo set con i veronesi a chiudere 6-2.

Mercoledì il big match tra Castellaro e Solferino, con i padroni di casa che confermano la propria crescita costringendo ad un netto ko l’imbattuto Solferino. Equilibrato il primo set, protrattosi per oltre due ore, con i campioni d’Europa in carica sempre avanti a controllare i tentativi di rientro degli avversari e a chiudere 6-3. Secondo set a senso unico con il team diretto da Luca Baldini a dominare: ceduto il primo gioco infatti, Manuel Festi e compagni non hanno più concesso nulla alla compagine del presidente Mario Spazzini che lascia così la prima posizione in classifica al Cavaion, in attesa dello scontro diretto che si disputerà domenica.

Grande lotta negli altri due recuperi, con il Sabbionara che si impone in rimonta al tie break sul campo del Guidizzolo e con il Cremolino che allo stesso modo espugna il terreno di gioco del Sommacampagna.

Oggi in programma il derby mantovano Ceresara-Cavrianese, match importante per entrambe vista la deficitaria posizione di classifica.

 

Serie B Maschile

Cinque i recuperi in programma anche per la serie cadetta, e si è iniziato nel pomeriggio di martedì con la prosecuzione del derby bergamasco tra Castelli Calepio e Ciserano, nel quale si ripartiva dal 3 pari nel secondo set, dopo che gli ospiti avevano conquistato il primo. En plein per Antonio Ghezzi e compagni che alla ripresa portavano a casa tre giochi consecutivi e quindi i tre punti che gli consentono di salire a quota 14 punti in graduatoria.

Mercoledì in campo la capolista Castiglione che ha ceduto il primo punto stagionale ad un ottimo Palazzolo: gli aloisiani si sono imposti in rimonta al tie break dopo aver ceduto di misura il primo set.

Negli altri due recuperi in programma, netta l’affermazione del Fontigo in casa contro la veronese Settimo e del Tuenno nel derby con il Besenello. Grazie a questi risultati i trevigiani salgono a quota 12 punti al sesto posto in graduatoria, mentre i trentini agganciano al terzo il Castelli Calepio.

Nel pomeriggio di oggi chiude la ripresa di Dossena-Bonate Sopra, e si ripartirà dal 5 pari del primo set.

 

Recuperi martedì 14, mercoledì 15 e giovedì 16 maggio

Serie A maschile

Recuperi:

Cavaion-Arcene (Arbitri: Agnoli, Brunelli, Arcozzi) 2-0 (6-5, 6-2)

Castellaro-Solferino (Arbitri: Bressan, Iob, Postinghel) 2-0 (6-3, 6-1)

Guidizzolo-Sabbionara (Arbitri: Gambirasio, Galli, Legnani) 1-2 (6-5, 1-6, 3-8)

Sommacampagna-Cremolino (Arbitri: Angeli, Frasnelli, Formolo) 1-2 (6-4, 3-6, 3-8)

Da recuperare:

Ceresara-Cavrianese (Arbitri: Bonini, Sogliani, Bianchi) 16 maggio ore 16.00

Ceresara-Chiusano (Arbitro: Bonini, Bianchi, Sogliani) 22 maggio ore 16.30

Sommacampagna-Cereta (Arbitri: Brunelli, Sona, Arcozzi) 22 maggio ore 18.00

Cavrianese-Sommacampagna (Arbitri: Legnani, Galli, Pedrali) 30 maggio ore 16.00

 

Classifica

Cavaion p.25

Solferino e Castellaro p.23

Arcene p.17

Sabbionara e Cremolino p.15

Sommacampagna** p.9

Chiusano* p.7

Guidizzolo p.6

Ceresara** e p.5

Cavrianese** p.3

Cereta* p.2

*una partita in meno

**due partite in meno

 

Prossimo turno (domenica 19 maggio ore 16): Chiusano-Cereta anticipo sabato (Arbitri: Cataldo, Pastore, Artuffo), Guidizzolo-Ceresara (Arbitri: Rizzi, Bianchi, Sogliani), Sabbionara-Cremolino (Arbitri: Formolo, Angeli, Negherbon), Solferino-Cavaion (Arbitri: Gambirasio, Galli, Legnani), Sommacampagna-Castellaro (Arbitri: Brunelli, Agnoli, Arcozzi), Arcene-Cavrianese (Arbitri: Caliaro, Merigo, Fraccaroli).

 

Serie B Maschile

Recuperi:

Castelli Calepio-Ciserano (Arbitro: Gambirasio) 0-2 (4-6, 3-6)

Fontigo-Settimo (Arbitro: Sperotto) 2-0 (6-2, 6-1)

Castiglione-Palazzolo (Arbitro: Vicari) 2-1 (5-6, 6-2, 8-6)

Tuenno-Besenello (Arbitro: Gazzini) 2-0 (6-3, 6-1)

Da recuperare:

Dossena-Bonate Sopra (Arbitro: Locatelli) 16 maggio ore 17

Palazzolo-Tuenno (Arbitro: Caliaro) 23 maggio ore 16.30

Classifica

Castiglione p.26

Bardolino p.20

Castelli Calepio e Tuenno* p.17

Ciserano p.14

Fontigo p.12

Noarna  p.11

Bonate Sopra* Palazzolo* e Settimo p.10

Dossena* p.5

Besenello p.4

*una partita in meno

Prossimo turno (Domenica 19 maggio ore 16): Bardolino-Settimo (Arbitro: Bonando), Ciserano-Fontigo (Arbitro: Pedrali), Castiglione-Castelli Calepio anticipo sabato (Arbitro: Bonini), Tuenno-Noarna (Arbitro: Frasnelli), Dossena-Palazzolo anticipo sabato (Arbitro: Scanzi), Bonate Sopra-Besenello (Arbitro: Bertola).