Specialità

logo-frc

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

CAMPIONATI ITALIANI OPEN

SABATO 30 E DOMENICA 31 MARZO

 

SERIE A

SOLFERINO E SABBIONARA A PUNTEGGIO PIENO

BENE CAVAION A CERESARA, CASTELLARO CADE ANCORA A CREMOLINO

 

SERIE B

CASTIGLIONE IN VETTA, SEGUONO TUENNO E CASTELLI CALEPIO

 

 

Solferino - IMG 7786

Foto dal web

 

di Giovanni Crosato

 

Serie A

Seconda giornata per il massimo campionato e Solferino che in anticipo sabato non concede nulla a Cereta, conquistando i tre punti e mantenendo così la leadership, affiancato domenica dal Sabbionara che senza problemi ha espugnato il terreno di gioco della Cavrianese, lasciando soli tre games.

Primo successo pieno per i campioni d’Italia in carica del Cavaion che piegano in trasferta il Ceresara e si portano all’inseguimento della coppia di vetta assieme all’Arcene che conferma tutto il suo valore nella netta vittoria casalinga contro la matricola Chiusano.

Ancora uno stop per il Castellaro che, dopo aver vinto nettamente il primo set ed essere arrivato a soli due punti dal successo nel secondo si piega al Cremolino che fa suoi i due punti al tie break, ripetendo l’ottima prestazione di una settimana fa quando riuscì a strappare un punto al Cavaion: gli alessandrini dimostrano ancora una volta di poter dire la loro in questo campionato, mentre i mantovani palesano ancora le proprie difficoltà.

Ancora un successo di misura per il Guidizzolo sul campo del Sommacampagna che, come una settimana fa, cede alla distanza.

 

RISULTATI Serie A - 2^ Giornata

Cereta-Solferino anticipo sabato ore 15 (Arbitri: Rizzi, Bonini, Sogliani) 0-2 (1-6, 3-6),

Cremolino-Castellaro (Arbitri: Garetto, Garibaldi, Cotti) 2-1 (2-6, 6-5, 8-5),

Ceresara-Cavaion (Arbitri: Bressan, Iob, Postinghel) 0-2 (1-6, 1-6),

Cavrianese-Sabbionara (Arbitri: Teli, Assoni, Paganelli) 0-2 (2-6, 1-6),

Sommacampagna-Guidizzolo ore 16 (Arbitri: Caliaro, Merigo, Fraccaroli) 1-2 (6-3, 1-6, 2-8),

Arcene-Chiusano (Arbitri: Gambirasio, Galli, Legnani) 2-0 (6-1, 6-1). 

 

Classifica

Sabbionara, Solferino p.6

Cavaion e Arcene p.5

Guidizzolo p.4

Cremolino p.3

Chiusano, Castellaro e Sommacampagna p.2

Cavrianese p.1

Cereta e Ceresara p.0

 

Prossimo turno (domenica 7 aprile ore 15.30):

Cremolino-Ceresara (Arbitri: Gazzetta, Pastore, Garibaldi)

Cavaion-Cereta (Arbitri: Carletti, Sperotto, Arcozzi)

Solferino-Cavrianese (Arbitri: Brunelli, Agnoli, Fraccaroli)

Sabbionara-Sommacampagna (Arbitri: Bressan, Iob, Postinghel)

Castellaro-Chiusano (Arbitri: Gambirasio, Legnani, Galli)

Arcene-Guidizzolo (Arbitri: Teli, Assoni, Paganelli)

 

 

Serie B

Secondo turno anche per la serie cadetta che si è aperto sabato pomeriggio con due derby: quello veronese ha sorriso al Settimo che ha avuto la meglio sul Palazzolo e quello bergamasco che ha visto il Castelli Calepio, al termine di una dura battaglia, piegare in rimonta e al tie break il Bonate Sopra. Guida a punteggio pieno il Castiglione che, non senza difficoltà, fa suoi i tre punti sul terreno di gioco del Ciserano. Successo anche per il Tuenno che dopo un brutto primo set, perso 6 giochi a 1, rimonta il Bardolino. Prime vittorie anche per il Noarna sul campo del Besenello e per la matricola Dossena in casa del Fontigo.

 

RISULTATI Serie B - 2^ Giornata

Palazzolo-Settimo anticipo sabato (Arbitro: Bonando V.) 0-2 (3-6, 5-6),

Besenello-Noarna (Arbitro: Tavernini) 0-2 (5-6, 2-6),

Castelli Calepio-Bonate Sopra (Arbitro: Bertola) 2-1 (5-6, 6-4, 8-3),

Fontigo-Dossena (Arbitro: Viviani) 0-2 (3-6, 5-6),

Bardolino-Tuenno (Arbitro: Cunegato) 1-2 (6-1, 3-6, 6-8),

Ciserano-Castiglione (Arbitro: Pedrali) 0-2 (5-6, 2-6).

 

Classifica

Castiglione p.6

Tuenno e Castelli Calepio p.5

Bonate Sopra e Settimo p.4

Dossena e Noarna p.3

Palazzolo e Ciserano p.2

Besenello e Bardolino p.1

Fontigo p.0

 

Prossimo turno (domenica 7 aprile ore 15.30):

Palazzolo-Noarna anticipo sabato (Arbitro: Viviani)

Besenello-Castelli Calepio (Arbitro: Angeli)

Bonate Sopra-Fontigo (Arbitro: Locatelli)

Dossena-Bardolino (Arbitro: Bertola)

Tuenno-Ciserano (Arbitro: Formolo)

Settimo-Castiglione anticipo sabato (Arbitro: Tommasi)