Specialità

logo-frc

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

CAMPIONATI ITALIANI OPEN

SABATO 23 E DOMENICA 24 MARZO

 

SERIE A

CAVAION CEDE UN PUNTO AL CREMOLINO

CASTELLARO KO CON L’ARCENE

 

SERIE B

GIRONE UNICO ANCHE PER LA B

 

Virtus Guidizzolo-FotoGiancarloGrandi2019

Foto Giancarlo Grandi - Fonte Foto Facebook

 

di Giovanni Crosato

 

Serie A

Ha preso il via nel weekend il massimo Campionato open, il numero 107 e primo dell’era punti, con i campioni d’Italia in carica del Cavaion che hanno sofferto e ceduto un punto all’alessandrina Cremolino. Peggio il Castellaro che al tie break è stato piegato dal ripescato Arcene.

Bene il Solferino che sul terreno amico non ha concesso nulla al Ceresara e il Sabbionara che senza problemi si è imposto sulla matricola Cereta.

Ottima l’impressione del Chiusano che sul campo di casa ha sconfitto al tie break il Sommacampagna.

In anticipo sabato il derby va al Guidizzolo che dopo aver ceduto il primo set ha ribaltato la situazione contro la Cavrianese.

Serie B

Girone unico anche per la serie cadetta dopo il ritiro del Real Cerrina con il Castiglione che ha sofferto ma si è imposto sul Bardolino. In anticipo sabato doppio 6-5 per il Bonate Sopra sul Noarna. Nessun problema per il Tuenno sul campo della trevigiana Fontigo, così come per il Castelli Calepio in casa della matricola Dossena. Lotta sia a Settimo che a Besenello con le compagini ospiti di Ciserano e Palazzolo che portano a casa i due punti al tie break.

 

Risultati sabato 23 e domenica 24 marzo ore 15

 

Serie A – 1^ giornata

Guidizzolo-Cavrianese anticipo sabato (Arbitri: Bonini, Vicari, Sogliani) 2-1 (1-6, 6-4, tb 8-6)

Cavaion-Cremolino (Arbitri: Agnoli, Brunelli, Sona) 2-1 (6-5, 5-6, tb 8-5)

Solferino-Ceresara (Arbitri: Merigo, Caliaro, Fraccaroli) 2-0 (6-3, 6-2)

Sabbionara-Cereta (Arbitri: Formolo, Tavernini, Gazzini) 2-0 (6-1, 6-3)

Chiusano-Sommacampagna (Arbitri: Sclip, Pastore, Gazzetta) 2-1 (3-6, 6-5, tb 8-5)

Arcene-Castellaro (Arbitri: Gambirasio, Legnani, Galli) 2-1 (6-1, 2-6, 8-6)

Classifica

Sabbionara, Solferino p.3

Guidizzolo, Chiusano, Arcene, Cavaion p.2

Castellaro, Cremolino, Cavrianese, Sommacampagna p.1

Cereta e Ceresara p.0

 

Prossimo turno (domenica 31 marzo ore 15.30):

Cereta-Solferino anticipo sabato ore 15 (Arbitri: Rizzi, Bonini, Sogliani),

Cremolino-Castellaro (Arbitri: Garetto, Garibaldi, Cotti),

Ceresara-Cavaion (Arbitri: Bressan, Iob, Postinghel),

Cavrianese-Sabbionara (Arbitri: Teli, Assoni, Paganelli),

Sommacampagna-Guidizzolo ore 16 (Arbitri: Caliaro, Merigo, Fraccaroli),

Arcene-Chiusano (Arbitri: Gambirasio, Galli, Legnani). 

 

 

Serie B –1^ giornata

Besenello-Palazzolo (Arbitro: Frasnelli) 1-2 (2-6, 6-4 tb 2-8)

Bonate Sopra-Noarna anticipo sabato (Arbitro: Teli) 2-0 (6-5, 6-5)

Dossena-Castelli Calepio (Arbitro: Scanzi) 0-2 (4-6, 1-6)

Fontigo-Tuenno (Arbitro: Sperotto) 0-2 (1-6, 2-6)

Castiglione-Bardolino (Arbitro: Bianchi) 2-0 (6-5, 6-3)

Settimo-Ciserano (Arbitro: Carletti) 1-2 (1-6, 6-1 Tb 4-8)

 

Classifica

Bonate Sopra, Tuenno, Castelli Calepio, Castiglione p.3

Palazzolo e Ciserano p.2

Besenello e Settimo p.1

Bardolino, Noarna, Fontigo e Dossena p.0

 

Prossimo turno (domenica 31 marzo ore 15.30):

Palazzolo-Settimo anticipo sabato (Arbitro: Bonando V.),

Besenello-Noarna (Arbitro: Tavernini),

Castelli Calepio-Bonate Sopra (Arbitro: Bertola),

Fontigo-Dossena (Arbitro: Viviani),

Bardolino-Tuenno (Arbitro: Cunegato),

Ciserano-Castiglione (Arbitro: Pedrali).