Specialità

logo-frc

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

untitled SERIE B - SUPERCOPPA

A GOITO DOMINA IL MALTEMPO

RECUPERO SABATO PROSSIMO

 

MASTER - CAMPIONATO ITALIANO, LOMBARDIA IN FINALE

 

GIOVANILI

COPPA DELLE REGIONI – II MEMORIAL GIORGIO SANGALLI

PROVINCIA DI BERGAMO

CAMPI DI BONATE SOTTO, BONATE SOPRA, ARCENE, MADONE, SOTTO IL MONTE E PONTIROLO NUOVO

 

IN CAMPO LE RAPPRESENTATIVE DI LOMBARDIA, PIEMONTE, TRENTINO E VENETO

NELLE SEI CATEGORIE GIOVANILI

 

di Giovanni Crosato

Serie B – Supercoppa

Domina il maltempo a Goito nella Supercoppa di serie B, ultimo atto di una stagione lunga che ha visto il Tuenno guadagnare la serie A la scorsa settimana nello spareggio contro la bergamasca Arcene, duello che ha caratterizzato tutto il campionato cadetto. 4-3 il risultato parziale a favore del Ceresara, quando l´arbitro Ottavio Caliaro é stato costretto alla sospensione causa pioggia. La prosecuzione della partita é prevista per il prossimo sabato, sempre sullo sferisterio di Goito, con fischio d´inizio fissato alle 14.30.

Nell’Albo d’Oro di B lo scorso anno vittoria del Mezzolombardo (2016), poi un trofeo alla bergamasca Ubiali Ciserano (2015), Ceresara (2007), Carpeneto (2008), Malavicina (2009), Travagliato (2010), Castellaro (2011), Castiglione (2012), Sabbionara (2013) e Cinaglio (2014).

Master

Ha preso il via sabato il Campionato Italiano Master che si disputa per selezioni regionali ed è riservato ai giocatori che hanno compiuto il cinquantesimo anno di età. Quattro le Regioni partecipanti quest’anno, visto il forfeit da parte delle Toscana: Lombardia, Trentino, Piemonte e Veneto si daranno battaglia per succedere nell’Albo d’Oro alla selezione lombarda che si impose lo scorso anno sul campo di Noarna.

La prima semifinale  sabato sul campo di Bonate Sopra ha visto la netta vittoria dei detentori del titolo lombardi sul Piemonte, gara chiusasi con un secco 13-4. Giovedì a Sabbionara la seconda con il Trentino ad affrontare il Veneto.

Finalissima domenica prossima, 29 ottobre, sul campo di Sacca di Goito.

Coppa delle Regioni – II Memorial Giorgio Sangalli

Si é svolto nel weekend, sui campi della Provincia di Bergamo, la Coppa delle Regioni nelle categorie juniores, allievi e giovanissimi maschile e femminile, quest’anno II edizione del Memorial Giorgio Sangalli, prematuramente scomparso nel novembre 2013, per anni punto di riferimento e motore dell’Attività Giovanile Fipt nella qualità di presidente e per anni guida della società tamburellistica di Bonate Sotto, tornata all’attività dopo alcuni anni di sosta in questa stagione.

Campo centrale quello di Bonate Sotto, paese di Giorgio, sul quale si sono disputate le finali e le relative premiazioni di tutte e sei le categorie. Altri cinque i campi per la fase di qualificazione: Bonate Sopra, Arcene, Madone, Sotto il Monte e Pontirolo Nuovo.

Presenti alla manifestazione le rappresentative di Lombardia, Piemonte, Trentino e Veneto, con oltre duecento tra atleti, tecnici e dirigenti che animeranno nella due giorni i campi della Provincia di Bergamo.

Il via delle gare nella mattinata di sabato con a guadaganre la finalissima nei giovanissimi maschili Piemonte e Trentino, con successo poi della rappresentativa piemontese che ha piegato di misura, 10-9 la resistenza dei trentini. Nei giovanissimi femminile netto il successo del Trentino sempre sui piemontesi. Queste le due finali disputate sabato pomeriggio, mentre domenica sempre a Bonate Sotto, ad aprire le ostilitá in mattinata la vittoria del Trentino sul Piemonte nelle allieve femminile, con a seguire la conferma anche negli allievi maschile che hanno concesso un solo gioco sempre alla rappresentativa del Piemonte. Nel pomeriggio doppio trionfo nella categoria juniores per la Lombardia ed in entrambe contro il Piemonte, 12-7 nel femminile e 12-5 nel maschile.

Computo finale favorevole al Trentino con  tre successi, segue la Lombardia con  due e il Piemonte con uno.

Nella passata stagione la manifestazione, disputata a fine luglio, fu funestata dal maltempo che costrinse al rinvio a ottobre ben quattro categorie. Alla fine tre furono le vittorie per il Trentino, nei giovanissimi maschile e femminile e negli juniores maschile, due per il Piemonte, negli allievi maschile e juniores femminile e una per la Lombardia nelle allieve femminile.

Confermate anche per questa edizione alcune sperimentazioni, con partite a tempo della durata di un’ora e trenta minuti, allo scadere del tempo, chi sarà in vantaggio, dovrà fare ancora un gioco; se il gioco in corso lo farà la squadra in svantaggio, la partita proseguirà fino al primo gioco che farà la squadra in vantaggio. Ci sarà la doppia battuta solo per chi la effettuerà con la tamburina. La categoria dei giovanissimi maschili giocherà con la pallina diametro 61 del muro e il campo allungato a 70 metri.

Risultati – sabato 21 e domenica 22 ottobre

Serie B – Supercoppa

Domenica 22 ottobre ore 14 – campo di Goito – Ceresara-Tuenno 4-3 sospesa

recupero  sabato 28 ottobre ore 14.30

Campionato Italiano Master

Sabato 21 ottobre ore 15.30 – campo di Bonate Sopra – Lombardia-Piemonte 13-4

Giovedì 26 ottobre ore 15 – campo di Sabbionara – Trentino-Veneto

Domenica 29 ottobre ore 14.30 – campo di Sacca di Goito - Finalissima

Coppa delle Regioni – II Memorial Giorgio Sangalli

sabato 21 ottobre

 

Campo di Bonate Sotto:

ore 10.00 under 14 femminile: LOMBARDIA – PIEMONTE 7-13

ore 12.00 under 14 maschile: LOMBARDIA – PIEMONTE 4-13

Campo di Bonate Sopra:

ore 10.00 under 14 femminile: TRENTINO  –  VENETO 13-2

ore 12.00 under 14 maschile: TRENTINO  –  VENETO 12-11

Campo di Madone:

ore 10.00 under 16 maschile: LOMBARDIA – TRENTINO 7-11

ore 12.00 under 16 maschile: PIEMONTE  –  VENETO 12-10

Campo di Sotto il Monte:

ore 10.00 under 16 femminile: LOMBARDIA – TRENTINO 7-11

ore 12.00 under 16 femminile: PIEMONTE  –  VENETO 12-10

Campo di Arcene:

ore 10.00 under 18 maschile: LOMBARDIA – VENETO 13-3

ore 12.00 under 18 maschile: PIEMONTE – TRENTINO 9-8

Campo di Pontirolo Nuovo:

ore 10.00 under 18 femminile: LOMBARDIA – VENETO12-9

ore 12.00 under 18 femminile: PIEMONTE – TRENTINO 13-3

Campo di Bonate Sotto:

ore 14.00    Finale under 14 femminile

Trentino-Piemonte 13-5

ore 16.00    Finale under 14 maschile

Piemonte-Trentino 10-9

ore 17.30    Premiazioni

domenica 22 ottobre

 

Campo di Bonate Sotto:

ore   9.00   Finale under 16 femminile

Trentino-Piemonte 12-5

ore 11.00   Finale under 16 maschile

Trentino-Piemonte 12-1

ore 13.30   Finale under 18 femminile

Piemonte-Lombardia 7-12

ore 15.30   Finale under 18 maschile

Piemonte-Lombardia 5-12

ore 17.00   Premiazioni