Open

Serie A e B femminile - 25 e 26 giugno

images/News_2022/OPEN/Calendari_SerieAeB_Femminile/A-f_S.PaoloDArgon-Segno.jpg

Articolo di Franco Longo - Foto archivio ASD US Segno

Serie A femminile ultimo turno tutto da decidere in chiave 4 posto

Il campionato di A femminile sarà protagonista domenica con l'ultima giornata di ritorno. Tutto deciso per quanto riguarda le prime tre posizioni. Ancora da assegnare il quarto posto, ultimo disponibile per i play off scudetto e per stabilire chi giocherà lo spareggio per accedere alla fase finale della Coppa Italia di Noarna. Da regolamento in Coppa Italia accedono le prime tre classificate al termine del girone di ritorno. La quarta squadra partecipante verrà determinata da uno spareggio fra la quinta e la sesta classificata al termine del girone di ritorno. Si gioca in gara di andata e ritorno. Andata in casa della sesta classificata il 10 luglio. Il tre non si gioca per la Coppa Europa. Il 17 luglio il ritorno. La vincente affronterà la 4° classificata. Quest'ultimo spareggio si disputerà sabato 23 o domenica 24 luglio. La vincente in semifinale troverà la prima classificata. A contendersi il quarto posto Cavrianese San Paolo D'Argon e Cereta.

LE GARE NEL DETTAGLIO

CERETA – CAVRIANESE

Il derby mantovano è decisamente da seguire. Il Cereta vorrà congedarsi al meglio dalla “regular season” e riscattare il ko del turno precedente sul campo del Segno, gara dove Annalisa Emiliani e compagne hanno giocato solo per metà primo set ai loro livelli, prima di subire la rimonta del Segno, partito a rilento e andato in crescendo nel corso della sfida. La Cavrianese è reduce da un successo convincente contro il San Paolo D'Argon e vorrà confermare il suo ottimo stato di forma in vista della Coppa Europa.

ARBITRO: Bonini

TIGLIOLESE – SEGNO

La sfida fra le due compagini non ha molto da dire per la classifica. Chiara Zimolo e compagne sono state eccellenti nel corso di tutta la stagione e i due punti persi contro il Ceresara domenica scorsa non compromettono gli ottimi risultati raggiunti fino ad oggi dalla compagine astigiana. Il Segno è andato oltre le previsioni della vigilia, soprattutto se si considera che la squadra rispetto alla scorsa stagione è cambiata. Il piazzamento finale in campionato è migliorato. Si è passati dal 4° posto del 2021 al terzo. La squadra ha rallentato quando è mancata Giulia Lavarini, giocatrice tornata nelle ultime gare su livelli di gioco molto elevati e sempre protagonista di gare positive. Nella gara di andata successo della Tigliolese in entrambi i set per 6-4

ARBITRO: Garibaldi

SAN PAOLO D' ARGON - CERESARA venerdì 24 giugno ore 21:30

Il San Paolo D' Argon nel girone di ritorno è in netto calo. Fino alla gara contro il Segno, Giulia Piatti e compagne erano terze, poi sono arrivate solo sconfitte e cosi le bergamasche sono scivolate al penultimo posto. Nel turno precedente non sono mai riuscite ad impensierire la Cavrianese. Domenica dalla loro hanno una gara tutt'altro che agevole contro la seconda della classe. Il Ceresara si presenta galvanizzato dopo aver conquistato due punti nello scontro diretto della settimana scorsa contro la Tigliolese e sicuramente vorrà chiudere al meglio la regular season. Pronostico per Giulia Sperotto e compagne.

ARBITRO: Scanzi.

Classifica: Tigliolese 25, Ceresara 22, Segno 14, Cavrianese 8, San Paolo d’ Argon 7, Cereta 5.

SERIE B - al via i play off, gare di andata, fra sette giorni il ritorno a campi invertiti

La serie B femminile con la conclusione dei due gironi entra nella sua fase cruciale con i play off (quarti di finale). Questo il programma dei quarti di finale:

Il Tuenno dovrebbe partire con i favori del pronostico contro il Capriano del Colle, anche se la gara per Marina Rigotti e compagne non è certo da sottovalutare e il ricordo dei play off dell'anno scorso, terminato con l'eliminazione ad opera del Cereta dà questo punto di vista insegna come nessuna gara sia scontata.

Favorito sulla carta anche il Faedo contro il Cavalcaselle. Le atlete trentine nella scorsa stagione al Mezzolombardo torneranno sul campo che nella scorsa stagione le ha viste diventare campionesse d'Italia.

Sfida molto equilibrata si prospetta Aldeno e Pieese, compagini che hanno disputato fino ad oggi un'ottima annata. Le trentine sono arrivate terze in un girone molto difficile, le astigiane sono cresciute rispetto alla scorsa stagione.

Chiude Valgatara – Ciserano, gara che si presenta equilibrata. Il Valgatara sa essere una squadra insidiosa e affrontando una squadra che fino ad oggi ha sempre vinto sicuramente darà il massimo. Per il Ciserano dopo un campionato di altissimo livello arrivano le partite fondamentali della stagione, anche se Monia Donadoni e compagne hanno tutte le carte in regola per arrivare fino in fondo in ogni competizione.

Serie B quarti di finale play off: gare di andata

Capriano del Colle – Tuenno

ARBITRO: Vicari

Cavalcaselle – Faedo

ARBITRO: Miriam Sogliani

Aldeno – Pieese

ARBITRO: Merigo

Valgatara - Ciserano

ARBITRO: Arduini