Open

Serie A e B Femminile - Tigliolese, Tuenno e Ciserano in vetta

images/News_2022/OPEN/Calendari_SerieAeB_Femminile/Segno_A-Femm.jpg

Articolo di Franco Longo - Foto ASD US Segno

Serie A femminile - Al Ceresara la gara di cartello, le mantovane superano la capolista al tie break; il San Paolo scivola al quinto posto, Segno terzo matematicamente.

La penultima giornata del massimo campionato femminile è stata caratterizzata dallo scontro al vertice Ceresara – Tigliolese. Antonella Negro e compagne perdono i primi punti stagionali arrendosi al tie break contro il Ceresara, seconda della classe. La stagione delle astigiane fino ad oggi resta eccellente. Nel primo set le piemontesi sotto 4-2 riescono a rimontare. Nel secondo calano nettamente e cosi il Ceresara si riscatta e conquista la sua seconda vittoria consecutiva al tie break, dopo quella della settimana scorsa sul campo del Segno. Rispetto alla gara di Segno nel Ceresara si è rivista Elisa Bacchi in campo. Le mantovane cancellano cosi l'umiliante sconfitta della gara di andata, quando nel secondo set furono sconfitte 6-0.

Il Segno ha messo ko il Cereta, 6-3, 6-0. Una vittoria di grande importanza per Angelica Lorandini e compagne che con una giornata di anticipo conquistano il terzo posto accedendo alla Coppa Italia e ai play off. Nel primo set Cereta avanti fino al 3-1, poi solo Segno che vinceva il primo set 6-3 e 6-0 il secondo. Per la compagine della Val di Non un'annata positiva, piazzamento in classifica migliorato rispetto al 2021 chiuso al quarto posto. Da sottolineare la grande crescita di Sofia Magnani e Nicole Zeni, giocatrice dalla quale la società si aspettava molto e che ha ricambiato disputando un campionato positivo.

In casa Cereta il direttore tecnico Adolfo Negri commenta la sconfitta con grande rammarico. “Oggi abbiamo fatto poco, speriamo comunque di chiudere il campionato nel miglior modo possibile e fra un anno di migliorarci.”

La Cavrianese gioca con grande spirito di squadra, cosa che non si era mai vista in questa stagione ci dice il direttore tecnico Stefano Anversa e si impone nettamente nel derby lombardo contro il San Paolo d'Argon con un doppio 6-1. Orobiche sotto tono, gioco troppo corto. In casa San Paolo, buona gara di Veronica Noris, decisamente la migliore in campo sulla sponda bergamasca. Il San Paolo D'Argon si vede superato in classifica dalle rivali e scivola al quinto posto in classifica, piazzamento che lo vedrebbe escluso dai play off e andare agli spareggi per accedere alla fase finale di Coppa Italia.

In Serie B ultima giornata, stabiliti i quarti di finale dei play off: il Ciserano, ancora imbattuto, sarà opposto al Valgatara; spicca Aldeno - Pieese, squadre che hanno dato fiducia alle giovani

In B girone uno vincono le prime tre della classe Tuenno, Faedo e Aldeno che superano rispettivamente Monte, Valgatara e Rallo. Il Faedo vincendo a Valgatara riscatta il ko interno patito nella gara di andata al tie break contro le veronesi. Il Rallo non riesce a conquistare i primi punti stagionali.

Nel girone due vince ancora il Ciserano contro il Cavalcaselle. La Pieese si impone sul Bonate Sotto e conquista i play off e l'accesso alle finali di Coppa Italia. La società astigiana riesce a centrare quello che a inizio campionato era l'obiettivo stagionale.

Finale in crescendo per la Cavrianese che conquista due punti contro il Capriano del Colle nel derby lombardo, ma non riesce a qualificarsi per i play off. La serie B femminile domenica vedrà la disputa della gara di andata dei play off scudetto. Si inizia con i quarti di finale. Accedono le prime quattro dei due raggruppamenti. Ai play off le prime affrontano le quarte dell'altro girone, le seconde saranno opposte alle terze. Gara di andata in casa della squadra peggio classificata al termine del campionato. Ritorno a campi invertiti domenica 3 luglio.

Questo il programma dei quarti di finale:

  • Capriano del Colle – Tuenno
  • Cavalcaselle – Faedo
  • Aldeno – Pieese
  • Valgatara - Ciserano

Risultati e Classifiche

Serie A femminile

Risultati: Segno – Cereta 6-3, 6-0 1-3; Cavrianese – San Paolo D'Argon 6-1, 6-1; Ceresara – Tigliolese 4-6, 6-1 (tb 8-6).

Classifica: Tigliolese 25, Ceresara 22, Segno 14, Cavrianese 8, San Paolo d’ Argon 7, Cereta 5.

Serie B femminile

Girone 1: Aldeno – Rallo 6-0, 6-1; Valgatara – Faedo 2-6, 1-6; Tuenno – Monte. 6-1, 6-5.

Classifica: Tuenno 27, Faedo 23, Aldeno 21, Valgatara 11, Monte 8, Rallo 0. 

Girone 2 Pieese – Bonate Sotto 6-1, 6-5; Cavalcaselle – Ciserano 2-6, 2-6; Cavrianese – Capriano del Colle 3-6, 6-3 (tb 8-2).

Classifica: Ciserano 30, Pieese 19, Cavalcaselle 15, Capriano del Colle 14, Cavrianese 9, Bonate Sotto 3.