Open

Serie A e B Maschile - 10^ giornata

images/News_2022/OPEN/Calendari_Serie_AeB_Maschile/Foto/Grandi_Guidizzolo-Arcene_03.04.2022/277773473_5885828881434319_6243912291144608603_n.jpg

Articolo di Franco Longo - Foto di Giancarlo Grandi

A e B 10° di andata: Solferino chiamato a vincere a Castellaro; con una sconfitta, il quintetto di Spazzini potrebbe dire addio ai suoi sogni di scudetto. Cavrianese a Mezzolombardo contro il Tuenno, in casa mantovana si spera di recuperare Luca Merlone.

Decima e penultima giornata di andata per quanto riguarda il massimo campionato maschile. Le gare si disputeranno domenica pomeriggio, fatta eccezione per Sommacampagna – Sabbionara (sabato ore 16:30)

La sfida di cartello è senza dubbio il derby virgiliano Castellaro – Solferino. In caso di vittoria Luca Festi e compagni manderebbero i ragazzi di Mario Spazzini a meno sei dalla vetta. Della serie il Solferino rischia di dire addio alle sue ambizioni di scudetto con un girone intero ancora da disputare. Oltre a questo, Manuel Beltrami e compagni potrebbero subire anche il sorpasso in classifica del Sommacampagna e l'aggancio dell'Arcene. Con una vittoria il Solferino aggancia i campioni d'Italia e d'Europa in classifica e cosi si potrà avere un campionato molto più equilibrato. Due settimana fa però il Castellaro proprio in uno scontro diretto ha dato dimostrazione di grande forza mettendo ko il Sommacampagna, formazione che si presentava sul campo dei campioni d'Italia da imbattuta.

Nell'anticipo di sabato il Sommacampagna parte favorito contro il Sabbionara. I veronesi dopo il ko di Castellaro si sono ripresi vincendo a Cavriana, campo non certo agevole. I trentini in cerca di punti per allontanarsi da zone di classifica tutt'altro che tranquille dopo aver affrontato il Castellaro la settimana scorsa avranno dalla loro un calendario molto difficile affrontando sabato il Sommacampagna e nell'ultima di andata la Cavrianese, matricola molto ambiziosa.

Il Ceresara cercherà di continuare il suo momento favorevole (sei punti nelle ultime due gare) contro Fontigo e Cavaion, ma sul campo di gioco dell' Arcene, Enrico Magnani e compagni sono consapevoli che non sarà facile fare punti. I bergamaschi la settimana scorsa hanno ottenuto due punti contro il Solferino, confermando di essere una squadra molto insidiosa per tutti.

Impegno casalingo per il Tuenno sul neutro di Mezzolombardo contro la Cavrianese. Andrea Barisan e compagni fino ad oggi hanno disputato sempre delle buone prestazioni. I sei punti totalizzati fino ad oggi dalla squadra trentina non sono del tutto veritieri. In casa Cavrianese sono da verificare le condizioni fisiche di Luca Merlone, uscito per infortunio nell'ultimo turno d campionato. Ovviamente si spera di averlo in campo. In settimana il giocatore si è regolarmente allenato. Qualora non dovesse farcela è pronto Andrea Marcazzan, giocatore di grande esperienza

Chiamato a vincere il Fontigo in casa contro il Guidizzolo. Per i ragazzi di Stefano Mazzero conquistare i tre punti è d'obbligo, ma non sarà facile. Il Guidizzolo sa offrire grandi prestazioni e conquistare risultati clamorosi. I trevigiani devono invertire il loro ruolino di marcia e muovere la classifica.

Il Cremolino in netta ripresa cercherà la terza vittoria consecutiva sul campo del Cavaion, in netta difficoltà dopo un buon avvio di campionato. Gli alessandrini sono reduci dai successi contro Tuenno e Fontigo. I sei punti totalizzati nelle ultime due gare hanno decisamente rilanciato i ragazzi di Antonio Surian.

Giornata di derby in B: in programma quello trentino Segno – Valle San Felice, quello mantovano Malavicina – Cereta e i due scaligeri Monte – Bardolino e Palazzolo Valgatara. 

Decimo turno anche per i cadetti. Mercoledì sera si è disputato il recupero Cereta – Palazzolo. Successo dei mantovani 6-3, 6-1. Con i tre punti conquistati il Cereta raggiunge i veronesi a quota dieci punti in classifica. Luca Sorio e compagni, galvanizzati dal successo affronteranno nel derby mantovano il Malavicina, avversario sempre insidioso e tornato alla vittoria domenica scorsa contro il fanalino di coda Valle San Felice.

Nel derby trentino il Segno parte decisamente favorito contro il Valle San Felice, compagine in crisi di gioco e risultati.

Derby veronese Monte – Bardolino con i lacustri che domenica scorsa nella gara contro il Segno sono partiti a rilento perdendo il primo set. Una difficoltà che in riva al lago in questo campionato si è vista diverse volte. Su questo aspetto il direttore tecnico del Bardolino Andrea Baietta deve ancora lavorare. Padroni di casa in cerca di riscatto dopo il ko contro il Castelli Calepio.

Impegno molto delicato per il Capriano del Colle che riceverà la visita del Castelli Calepio. I bresciani sono ultimi in coabitazione con il Valle San Felice, ma hanno avuto un'annata non certo fortunata. Ben poche volte hanno potuto giocare con tutti i titolari.

Il Castiglione affronterà sabato il Dossena, impegno molto delicato, ma Federico Pastrone e compagni partono come favoriti. Fino ad oggi i mantovani hanno dimostrato di avere qualcosa in più delle altre e anche quando soffrono alla fine riescono a conquistare i tre punti.

Chiude Palazzolo – Valgatara, altro derby veronese con gli ospiti che vorranno riprendere il loro momento favorevole, interrotto domenica scorsa dopo tre vittorie dal Castigione, sfida dove Simone Boldo e compagni si sono ben comportati. Il Palazzolo, sconfitto nel recupero infrasettimanale dal Cereta ha bisogno di punti per rilanciarsi in campionato e chiudere al meglio il girone di andata. Per Andrea Carletti e compagni dopo il derby contro il Valgatara ci sarà la trasferta di Dossena, impegno tutt'altro che agevole.

Serie D

La capolista Treiese1 opposta a Firenze.

Serie A 10° di andata 

Domenica 5 giugno ore 16.00

Tuenno-Cavrianese

ARBITRO: Frasnelli (Pallaver, Angeli)

Fontigo-Guidizzolo

ARBITRO: Rizzi (Vicari, Bianchi)

Cavaion-Cremolino

ARBITRO: Formolo (Negherbon, Filippi)

Arcene-Ceresara

ARBITRO: Carletti (Assoni, Frarè)

Castellaro-Solferino

ARBITRO: Caliaro (Frarè, Arduini)

Sommacampagna-Sabbionara sabato ore 16.30.

ARBITRO: Merigo (Frarè, Viviani)

Classifica: Castellaro 26, Solferino e Sommacampagna 23, Arcene 20, Cavrianese 15, Guidizzolo e Ceresara 12, Cremolino 10, Sabbionara 7, Cavaion e Tuenno 6, Fontigo 2.

Serie B 10° giornata di andata

Domenica 5 giugno ore 16.00

Malavicina-Cereta,

ARBITRO: Agnoli

Segno-Valle San Felice

ARBITRO: Sona

Monte-Bardolino sabato ore 15.

ARBITRO: Brunelli

Capriano del Colle-Castelli Calepio

ARBITRO: Legnani

Castiglione-Dossena sabato ore 16

ARBITRO: Gambirasio

Palazzolo-Valgatara

ARBITRO: Miriam Sogliani

Classifica: Castiglione 25, Segno e Castelli Calepio 19 Bardolino e Dossena 17, Valgatara e Malavicina 15, Cereta e Palazzolo e Cereta 10, Monte 9, Capriano del Colle e Valle San Felice 3.

Serie D girone Centro Italia

Torrita-Firenze

7 giornata domenica 5 giugno ore 16:

Torrita-Treiese 2

Treiese 1-Firenze.

Classifica: Treiese 1 12, Firenze 6, Treiese 2 2, Torrita 1