Open

Serie A femminile, prima giornata

images/News_2021/Calendari_Open_Serie_A_e_B_maschile/FEMM_Tonidandel-Irene__Mezzolombardo-Cavrianese/196352379_4426028634120503_1338984810467221373_n.jpg

Articolo di Franco Longo - Foto Archivio di Tonidandel Irene

Si riparte senza le campionesse d'Italia del Mezzolombardo, il Ceresara si rafforza con le sorelle Zeni, Tigliolese a San Paolo D'Argon

I TEMI DELLA GIORNATA

Per la terza volta nel giro di pochi anni la squadra detentrice del titolo non si ripresenta. Dopo i casi Sabbionara e Settime, infatti il Mezzolombardo, squadra campione d'Italia nel 2021 non si è iscritto al campionato. Mentre le sorelle Chiara e Beatrice Zeni sono andate al Ceresara, le altre giocatrici sono ripartite con il Faedo dal campionato cadetto. Sulla carta sono Tigliolese e Ceresara le grandi favorite per la vittoria dello scudetto, ma le altre compagini daranno sicuramente battaglia. Grande curiosità per la new entry Cereta, annata all'insegna del riscatto per il San Paolo D'Argon che ha chiuso l'ultimo campionato all'ultimo posto. Il sodalizio bergamasco e il Segno si affidano a due nuovi direttori tecnici, Luca Pietro Norris e Matteo Weber che prendono il posto di Gianfranco Vismara e Mauro Magnani. Gare in programma domenica ore 15:30

LE GARE NEL DETTAGLIO

CAVRIANESE – SEGNO

Gara dal pronostico molto incerto, alla prima di campionato è da verificare la condizione atletica. La Cavrianese nella scorsa stagione esordi in campionato contro una trentina ottenendo una vittoria clamorosa contro il Mezzolombardo, diventato in seguito campione d'Italia. Le atlete di Stefano Anversa vorranno ben figurare davanti al loro pubblico. Entrambe le squadre quest'anno insieme alla Tigliolese rappresenteranno i colori azzurri in Coppa Europa.

ARBITRO: Miriam Sogliani

CERETA – CERESARA

Derby mantovano fra due compagini che nella scorsa stagione hanno conquistato la serie A. Gli obiettivi sono diversi. Le atlete del Cereta puntano ad un campionato tranquillo, dove il grande obiettivo è la salvezza. Il Ceresara si affida a giocatrici di esperienza alle quali si aggiungono Chiara e Beatrice Zeni. Sulla carta favori del pronostico per Elisa Bacchi e compagne.

ARBITRO: Bonini

SAN PAOLO D'ARGON – TIGLIOLESE

Pronostico per le astigiane vogliose di incrementare il loro palmares e vincere anche quest'anno. Per il San Paolo D'Argon, diretto quest'anno da Pietro Norris non poteva esserci debutto peggiore. La Tigliolese è senza dubbio più forte, ma Giulia Piatti e compagne in questo campionato si devono riscattare.

ARBITRO: Reccagni.