Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Open

Campionati Italiani OPEN - Resoconto della Seconda Giornata

Articolo di Franco Longo - Foto di Giancarlo Grandi

In Serie A si confermano Arcene Sommacampagna, Castellaro e Solferino; male il Sabbionara. In Serie B altro KO per il Bardolino superato nel derby veronese dal Palazzolo; Cavrianese in scioltezza sabato nell'anticipo contro il Valle San Felice.

Al termine di una prestazione decisamente deludente il Sabbionara viene sconfitto al debutto casalingo dal Cremolino. Si è visto un gioco molto impreciso e tanti falli che hanno agevolato notevolmente il compito degli alessandrini che si riscattano dopo il brutto esordio interno. Il direttore sportivo Maurizio Manica commenta cosi l'esito della gara.”Abbiamo giocato male, oggi non c'eravamo, troppi falli. Loro hanno giocato meglio”. Fra gli alessandrini, ancora non ha giocato Daniele Ferrero, per lui solo panchina. Al suo posto Saverio Bottero.

Debutto stagionale per la matricola Tuenno sul campo dell'ambizioso Solferino. I lombardi dopo il doppio successo dell'esordio per 6-0, 6-0 sul campo del Cremolino si sono ripetuti anche nel primo contro il Tuenno. Nel secondo Lorenzo Gasperetti e compagni sono riusciti a fare tre giochi, ma non è certo contro squadre forti come il Solferino che devono muovere la classifica. Vince anche il Castellaro. La squadra di Luca Baldini non ha difficoltà nel primo set. Più equilibrato il secondo con Graziano Perottoni e compagni capaci di arrivare fino a 5 giochi. Il Ceresara in questo avvio di campionato non ha certo avuto un calendario agevole affrontando prima Sommacampagna e poi Castellaro.

Il Sommacampagna si aggiudica il derby veronese contro il Cavaion. Non fallisce l'Arcene che mette ko il Guidizzolo confermando di essere una big del campionato. I padroni di casa si fanno apprezzare nel primo set, mentre il secondo è a senso unico. Turno di riposo per la matricola Castiglione.

Nel campionato cadetto debutto casalingo decisamente amaro per il Valle San Felice, travolto in entrami i set 6-0, 6-0. I trentini hanno giocato in formazione ampiamente rimaneggiata per le assenze di Giovanni e Davide Beltrami e Amedeo Cattoi. I mantovani si sono confermati squadra di categoria superiore. Decisamente troppo netto il divario fra le due squadre.

Il Fontigo si riscatta dopo il ko interno rimediato nella gara d'esordio contro la Cavrianese. Vittime della formazione di Mirko Piazza il Ciserano capace alla prima di campionato di battere il Bardolino.

Il Palazzolo si aggiudica il derby veronese contro il Bardolino. Per i ragazzi di Sergio Zantedeschi il secondo ko in due gare disputate, un avvio di campionato decisamente al di sotto delle aspettative per una compagine costruita per puntare ai vertici.

Grande equilibrio nel derby lombardo Malavicina – Capriano del Colle terminato con il successo degli ospiti al tie break, Altra gara risolta al tie break l'anticipo di sabato Monte – Cereta. I veronesi si portano a quattro punti in classifica, mentre i mantovani conquistano il primo punto stagionale.

Al tie break anche il derby orobico Bonate – Castelli Calepio. Si impongono i padroni di casa al termine di una battaglia: 10-8.

Il campionato si conferma molto equilibrato, fra le big bene fino ad oggi Cavrianese e Palazzolo, si aspetta il miglior Bardolino. Il Valle San Felice deve ancora ambientarsi nella categoria cadetta.

Serie A risultati 2° giornata

Solferino – Tuenno 6-0, 6-3; Sabbionara – Cremolino 1-6, 3-6; Ceresara – Castellaro 0-6, 5-6; Cavaion – Sommacampagna 2-6, 2-6; Guidizzolo – Arcene 2-6, 0-6.

Classifica serie A: Solferino, Castellaro, Sommacampagna e Arcene 6, Cremolino 3, Guidizzolo 2, Castiglione 1, Sabbionara, Ceresara, Tuenno, Cavaion 0. A riposo Castiglione.

Serie B risultati 2° giornata

Valle San Felice – Cavrianese (giocata sabato) 0-6, 0-6; Ciserano – Fontigo 5-6; 2-6; Palazzolo – Bardolino 6-4, 6-4; Malavicina – Capriano del Colle 2-6, 6-1 (tb 3-8); Bonate – Castelli Calepio 2-6, 6-3 (Tb 10-8); Monte – Cereta 3-6, 6-2 (tb 8-5).

Classifica serie B: Cavrianese e Palazzolo 6, Monte e Bonate Sopra 5, Castelli Calepio 4, Ciserano e Fontigo 3, Malavicina e Cereta 1, Valle San Felice e Bardolino 0.