Open

SERIE A - CASTELLARO SOFFRE MA SUPERA IL GUIDIZZOLO, RIPRESA DI SKYSPORT

 

DOMENICA DERBY CAVRIANESE-MEDOLE

 

SERIE B

GIRONE A – MEZZOLOMBARDO RICEVE SABATO SERA SEGNO

GIRONE B – SCONTRO CASTIGLIONE-CERESARA

 

SERIE C

GIRONI CENTRO ITALIA

 

FEMMINILE

CAMPIONATI DI SERIE A E B

di Giovanni Crosato

Serie A

Ha preso il via giovedì, 21 maggio, l’ultimo turno di andata del massimo campionato con l’anticipo Guidizzolo-Castellaro, resosi necessario per permettere ad una troupe di Skysport24 di riprendere in diretta l’evento per presentare con la voce del giornalista Fabrizio Monari, il nostro sport, con collegamenti nel corso dei vari telegiornali del pomeriggio e interviste ad atleti e dirigenti.

Partita condizionata dal fortissimo vento che ha disturbato e non poco gli atleti in campo alle prese con le difficili traiettorie assunte dalla palla. La partita è stata equilibrata con le due squadre a viaggiare appaiate fino al 6 pari. Break del Castellaro fino al 9-6, ma ritorno dei padroni di casa che con lo spostamento a mezzovolo di Lorenzo Gasperetti raggiungevano il 9-8; di nuovo Manuel Beltrami e compagni che si portavano sull’11-8, cedevano un gioco 11-9, prima di chiudere sotto la pioggia per 13-9 e portare a casa tre punti importanti che gli consentono di avvicinare il Cavaion Monte. Martedì il Castellaro recupererà il match rinviato domenica scorsa contro il Cremolino.

Chiuderà il girone di andata sul campo del Sabbionara la capolista e campione d’Italia e d’Europa in carica Cavaion Monte, in un incontro che vede Alessio Monzeglio e compagni partire decisamente favoriti, con l’obiettivo di chiudere imbattuti e mantenere le distanze dal Castellaro. Gara proibitiva per i trentini che dovranno prepararsi al meglio per l’avvio del girone di ritorno, dove subito si troveranno di fronte squadre alla portata e quindi la possibilità di migliorare la propria posizione di classifica, che al momento li vede terz’ultimi con nove punti all’attivo.

Clou della giornata il derby mantovano Cavrianese-Medole, rispettivamente quarta e terza forza del campionato, divise da un solo punto. La formazione diretta da Mauro Venturelli sta disputando un positivo girone di andata che l’ha sempre vista lottare per portare a casa il risultato; significativo che ben cinque incontri siano finiti con una vittoria o sconfitta di misura, segno comunque di una squadra che non molla mai. Dopo quattro stop consecutivi, dovuti anche ai problemi fisici che non hanno consentito a Samuel Valle di rendere al meglio, è tornato alla vittoria il Medole domenica contro il Guidizzolo, al termine comunque di una partita combattuta, protrattasi per quattro ore. Gli ospiti partono favoriti, sulla carta hanno qualcosa in più, ma la Cavrianese proverà a fare risultato, avendo anche dalla sua il terreno amico.

Interessante anche Cremolino-Solferino con formazione alessandrina che sta attraversando un buon momento e lo dimostrano i quindici punti fin qui conquistati che le hanno consentito di salire al quinto posto in coabitazione con il Sommacampagna. Andata con alti e bassi per la formazione ospite, vice campione d’Italia, che alterna prestazioni positive ad altre decisamente sottotono e l’ottavo posto attuale, seppur a ruota delle dirette concorrenti play off, non può certo far stare tranquilli i mantovani, che devono tornare a fare risultato. Difficile fare un pronostico, con da una parte il Cremolino che vorrà distanziare ulteriormente gli avversari che, dal canto loro, proveranno  a fare bottino pieno per superare di nuovo gli alessandrini.

Altro derby di giornata quello veronese tra Sommacampagna e Fumane, compagini divise da tre punti. Il team di casa è reduce dalla netta affermazione casalinga sul Sabbionara e cercherà di  confermarsi ancora per rimanere agganciato nella lotta per il terzo posto che vede diverse squadre darsi battaglia. La matricola del presidente Giovanni Busselli potrà giocarsi il derby libera da ansie di classifica, avendo finora già conquistato dodici punti, gli ultimi tre domenica scorsa sul Cinaglio, che sono un ottimo bottino e un buon viatico in vista del girone di ritorno. Il pronostico è dalla parte del Sommacampagna, ma il Fumane ha le carte in regola per poter impensierire gli avversari.

Chiude l’ultimo turno di andata il derby piemontese Cinaglio - Carpeneto, quasi un’ultima spiaggia per la neopromossa compagine astigiana, costretta a rinunciare per tutta la stagione al proprio fondocampista titolare Federico Pavia, che dovrà provare a fare risultato per non vedersi allontanare ulteriormente proprio il Carpeneto, avanti quattro lunghezze. Una sconfitta complicherebbe ulteriormente la strada verso la salvezza per il sodalizio del presidente Enrico Viotti. Per gli alessandrini, che sabato scorso sono riusciti a strappare un punto alla Cavrianese, l’occasione per staccare ancora di più gli avversari e per centrare la prima vittoria esterna, in quanto fino ad ora Alessandro Fanzaga e soci hanno fatto punti solo in casa. Partita da seguire con interesse quindi, con in palio già qualcosa di importante per la permanenza in serie A.

Serie B - Girone A

Prima giornata di ritorno per il girone A della serie cadetta e capolista a punteggio pieno Mezzolombardo impegnata nell’anticipo in notturna di sabato contro il Segno: pochi dovrebbero essere per la squadra di Nicola Merlo i problemi a fare proprio il risultato. Agevole anche per il Ciserano, secondo a tre lunghezze dai trentini, l’incontro interno contro il Rilate. Sempre in anticipo nel pomeriggio di sabato un equilibrato scontro tra le neopromosse Castell’Alfero e Mazzurega. Poche le difficoltà anche per il Malavicina nella trasferta contro il fanalino di coda Capriano del Colle, ancora fermo al palo. Turno di riposo per il Nave San Rocco.

Serie B - Girone B

Penultimo turno di andata invece per il girone B con big match il derby mantovano Castiglione-Ceresara, due delle maggiori pretendenti alla leadership finale, che si affronteranno nell'anticipo notturno sabato sera. La squadra di casa, dopo lo scivolone contro il Costermano, è tornata alla vittoria contro il Noarna, risalendo così al secondo posto a tre punti proprio dal Ceresara che domenica non ha lasciato scampo al Tuenno, concedendo un solo gioco. Partita che si preannuncia equilibrata, tra due dei team meglio attrezzati per l’assalto al passaggio in serie A. Favorito il Tuenno, chiamato a tornare a fare risultato ospitando al Bardolino, sconfitto domenica in volata dal Besenello. Proprio questi ultimi riceveranno la visita del Fontigo, ultimo, con l’obiettivo di dare continuità alla vittoria ottenuta in terra gardesana. Chiude la giornata Noarna-Costermano, con i trentini che avranno dalla loro il fattore campo per tornare alla vittoria e gli ospiti, in crescita, che cercheranno il loro terzo centro consecutivo. 

Femminile

Serie A

Giro di boa anche per la massima serie femminile con la coppia Alegra Settime Sabbionara a guidare con dodici punti la classifica. Rinviato l’impegno in trasferta delle astigiane sul campo del San Paolo d’Argon, visto l’incidente occorso alle bergamasche nel viaggio di domenica scorsa verso Monale. Le trentine saranno invece impegnate in anticipo sabato contro la Monalese, partita che vede Paola Daldoss e compagne partire favorite per continuare la marcia al vertice. La terza della classe Pieese ospiterà la neopromossa Dossena, con l’obiettivo di vendicare la sconfitta patita all’esordio sul campo delle orobiche.

Serie B

Girone Piemonte

Anticipati a sabato entrambi gli incontri in programma con la capolista Monalese impegnata con tutti i favori del pronostico in casa contro il Viarigi Roma, così come la Tigliolese, seconda, contro il Castell’Alfero. A riposo il Viarigi Feliciani.

Girone Lombardia Trentino Veneto

Un solo incontro in programma domenica, quello che vedrà la capolista Guidizzolo impegnata da favorita sul campo del Besenello. Posticipata a giovedì Mezzolombardo-Arbizzano. Riposa il Ceresara.

Serie C Centro Italia

Girone Toscana

Si chiude il girone Toscano della serie C Centro Italia con in palio il passaggio alle finali nazionali di serie. Bassa e Firenze si trovano a parità di punti e sarà quindi la giornata decisiva con i primi impegnati in casa con il Torrita e i secondi sempre in casa con il Casale. In caso di parità di punti finale per posizioni riguardanti la qualificazione alle finali nazionali, si valuteranno i punti acquisiti negli scontri diretti e in caso di ulteriore parità si calcolerà la migliore differenza giochi ed eventualmente la migliore differenza quindici sempre negli scontri diretti.

Girone Marche

Doppio derby nel girone marchigiano, con la capolista Mombaroccio, favorita per il passaggio alle finali visti anche i quattro punti di vantaggio, che riceverà il Mondolfo, e la Treiese che ospiterà il Treia.

Il Programma

Serie A – Ultima giornata di andata

Sommacampagna-Fumane (16.30), Cinaglio-Carpeneto, Cavrianese-Medole, Guidizzolo-Castellaro (anticipo giovedì 21 ore 16) 9-13, Cremolino-Solferino, Sabbionara-Cavaion Monte.

Da recuperare: Castellaro-Cremolino (martedì 26 maggio ore 16)

Classifica: Cavaion Monte p.29, Castellaro* p.28, Medole p.18, Cavrianese p.17, Cremolino* e Sommacampagna p.15, Guidizzolo p.14, Solferino p.13, Fumane p.12, Sabbionara p.9, Carpeneto p.7, Cinaglio p.3.

* una partita in meno

Prossimo turno (domenica 31 maggio ore 16): Cremolino-Cavaion Monte (anticipo sabato), Guidizzolo-Solferino (anticipo sabato), Cavrianese-Castellaro, Cinaglio-Medole (anticipo sabato), Sommacampagna-Carpeneto (ore 16.30), Fumane-Sabbionara.

Serie B

Girone A – Prima giornata di ritorno

Castell’Alfero-Mazzurega (anticipo sabato), Mezzolombardo-Segno (anticipo sabato in notturna), Ciserano-Rilate, Capriano del Colle-Malavicina, riposa Nave San Rocco.

Classifica: Mezzolombardo p.24, Ciserano p.21, Malavicina p.17, Castell’Alfero p.12, Nave San Rocco p.11, Mazzurega p.10, Rilate p.7, Segno p.6, Capriano del Colle p.0.

Prossimo turno (domenica 31 maggio ore 16): Nave San Rocco-Capriano del Colle (anticipo notturno sabato), Malavicina-Ciserano, Rilate-Mezzolombardo (anticipo sabato ore 17), Segno-Castell’Alfero, riposa Mazzurega.

Girone B – Settima giornata di andata

Besenello-Fontigo (ore 17), Tuenno-Bardolino, Castiglione-Ceresara (anticipo sabato in notturna), Noarna-Costermano.

Classifica: Ceresara p.16, Castiglione p.13, Tuenno p.12, Noarna p.10, Costermano p.8, Bardolino e Besenello p.6, Fontigo p.1.

Prossimo turno (domenica 31 maggio ore 16): Noarna-Ceresara (anticipo notturno sabato), Castiglione-Bardolino (anticipo notturno sabato), Tuenno-Fontigo, Costermano-Besenello (anticipo notturno sabato).

Femminile

Serie A – Prima giornata di ritorno

Sabbionara-Monalese (ore 15.30), Pieese-Dossena, San Paolo d’Argon-Alegra Settime rinviato.

Da recuperare: Monalese-San Paolo d’Argon

Classifica: Alegra Settime e Sabbionara p.12, Pieese p.9, Dossena p.6, Monalese* p.2, San Paolo d’Argon* p.1.

* una partita in meno

Prossimo turno (domenica 31 maggio ore 16): Dossena-San Paolo d’Argon, Monalese-Alegra Settime, Sabbionara-Pieese.

Serie B – Prima giornata di ritorno

Girone Piemonte

Tigliolese-Castell’Alfero (anticipo sabato), Monalese-Viarigi Roma (anticipo sabato), riposa Viarigi Feliciani.

Posticipo: Viarigi Feliciani-Tigliolese

Classifica: Monalese p.12, Tigliolese e Viarigi Roma p.6, Viarigi Feliciani p.3, Castell’Alfero p.0.

Prossimo turno (domenica 31 maggio ore 16): Viarigi Roma-Tigliolese (ore 18), Monalese-Viarigi Feliciani (anticipo sabato), riposa Castell’Alfero.

Girone Lombardia Trentino Veneto

Besenello-Guidizzolo (ore 15), Mezzolombardo-Arbizzano (giovedì 28 maggio ore 19), riposa Ceresara.

Classifica: Guidizzolo p.12, Mezzolombardo p.9, Ceresara p.6, Besenello p.3, Arbizzano p.0.

Prossimo turno (domenica 31 maggio ore 16): Ceresara-Arbizzano, Mezzolombardo-Besenello, riposa Guidizzolo.

Serie C Centro Italia

Girone Toscana – Ultima giornata di ritorno

Firenze-Casale, Bassa-Torrita

Classifica: Firenze e Bassa p.12, Casale  p.6, Torrita p.0.

Girone Marche – Seconda giornata di ritorno

Treiese-Treia, Mombaroccio-Mondolfo.

Classifica: Mombaroccio p.11, Mondolfo p.7, Treia p.6, Treiese p.0.

Prossimo turno (domenica 31 maggio ore 16): Treiese-Mombaroccio, Mondolfo-Treia.