Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Indoor

A Mezzacorona e Folgaria STOP alle Finali di Serie A Femminile e Interregionali Maschili Giovanili. Spareggi di Serie B Maschile e fasi Interregionali degli allievi svolte Sabato.

Articolo di Giovanni Crosato - Fonte foto Facebook

Non si sono concluse, a causa dello stop forzato dall’espandersi del coronavirus, le Final Six del massimo campionato femminile indoor, con al via sei delle sette squadre iscritte al campionato, che avevano ottenuto il pass dopo i gironi di qualificazione e l’ultima, il Patone, dopo lo spareggio del 9 febbraio con il Lazio.

Si è giocato fino al tardo pomeriggio di sabato, prima che l’ordinanza della Provincia Autonoma di Trento, bloccasse per la domenica tutte le manifestazioni sportive previste in luoghi chiusi.

Al momento della sospensione en plein di vittorie per il Nave San Rocco, in vetta a quota 9 punti, seguito a sei da Mezzolombardo e Segno, a tre dall’Aeden Santa Giusta, mentre nessun punto per Patone e Cavrianese.

Da verificare ora quando sarà possibile recuperare gli otto incontri che mancano per portare a termine le finali.

Nell’Albo d’Oro femminile guida con 10 titoli l’Acli Bruno di Cosenza (1991 e 1992, dal 1994 al 2000 e 2003), seguito dal Sabbionara Trentino Team a quota 7 (2008 e dal 2012 al 2018), 3 per la ravennate Cotignola (dal 1988 al 1990) e per l’Aldeno (1993-2004 e 2006), due per Bergamo (2001-2002), San Paolo d’Argon (2010-2011), e Paolo Campora Ovada (2005-2009), uno ciascuno per l’Aeden Santa Giusta (2007), l’Atletica Modica (1987) e la Vigor Nave San Rocco (2019).

Nella mattinata di domenica, per quanto riguarda la serie B maschile, si sono disputati gli spareggi per l’accesso alle finali, con il Firenze che ha espugnato di misura e in rimonta il terreno di gioco del Bagnacavallo 1, mentre l’altra formazione di Bagnacavallo ha avuto la meglio a Santa Giusta sull’Eleonora. Entrambe quindi si sono qualificate alla Final Four di sabato 7 marzo a Besenello, raggiungendo Ceresara e Patone. Previste nella stessa data anche le finali femminili sempre della serie cadetta.

Si avviano all’epilogo anche i campionati giovanili indoor con sabato a Guidizzolo la fase interregionale della zona 1 nella categoria allievi maschile con, in mattinata, la vittoria della trentina Noarna sulla veronese Negarine e della mantovana Cereta sull’astigiana Cerrese. Grande battaglia nel pomeriggio tra le due perdenti con i piemontesi ad imporsi 13-11 sul Negarine e ad aggiudicarsi così l’ultimo posto valido per le finali nazionali in programma a Firenze il 29 febbraio e 1 marzo, per le quali ha già ottenuto il pass l’Aeden Santa Giusta. Nel femminile già qualificate la bresciana Nigoline, la veronese Carianese, la trentina Aldeno e le padrone di casa del Firenze.

Sempre a Guidizzolo, domenica mattina, doveva disputarsi la fase interregionale per i giovanissimi maschili con medesima formula e sfide tra la trentina Segno e la veronese Carianese e tra la mantovana Cereta e l’astigiana Chiusano. Vincenti qualificate e nel pomeriggio spareggio tra le perdenti per determinare la terza squadra della Zona 1 che agguanterà le finali dove già si è qualificata la toscana Bacchereto. Ma anche in questo caso stop alle gare e rinvio a data da destinarsi.

Titoli giovanissimi in palio domenica 8 marzo a Besenello sia nel maschile che nel femminile.

Risultati – Venerdì 21, Sabato 22 e domenica 23 febbraio

Final Six Serie A femminile

(Arbitri: Formolo, Angeli, Caliaro, Merigo, Bressan, Postinghel, Tavernini, Gazzini, Formolo)

Venerdì 21 ore 21.30 – A Mezzocorona

Nave San Rocco-Patone 13-5

Sabato 22 dalle ore 9.45 – A Folgaria

Nave San Rocco-Cavrianese 13-1

Patone-Segno 7-13

Mezzolombardo-Cavrianese 13-5

Dalle ore 14.00

Segno-Aeden Santa Giusta 13-3

Nave San Rocco-Aeden Santa Giusta 13-4

Segno-Mezzolombardo 9-13

Aeden Santa Giusta-Patone 13-8

Domenica 23 dalle ore 9.00 – A Mezzocorona - Sospesa

Mezzolombardo-Patone

Cavrianese-Segno

Aeden Santa Giusta-Mezzolombardo

Cavrianese-Patone

Dalle ore 15.00

Nave San Rocco-Segno

Aeden Santa Giusta-Cavrianese

Nave San Rocco-Mezzolombardo

Classifica

Nave San Rocco p.9

Mezzolombardo e Segno p.6

Aeden p.3

Cavrianese e Patone p.0

 

Spareggi Serie B maschile – Domenica 23 febbraio

A Santa Giusta – ore 10.30 – Eleonora-Bagnacavallo 2 (Arbitro: Caria) 6-13

A Bagnacavallo – ore 11 – Bagnacavallo 1-Firenze (Arbitro: Brunelli) 12-13

Giovanili

Fase Interregionale Allievi maschile – Sabato 22 febbraio - A Guidizzolo – ore 10.00

(Arbitro: Bonini)

Noarna-Negarine 13-6

Cereta-Cerrese 13-8

Ore 15.00

Spareggio tra le perdenti – Negarine-Cerrese 11-13

Fase Interregionale Giovanissimi maschile – Domenica 23 febbraio – A Guidizzolo – ore 10.00

(Arbitro: Bonini) - Sospesa

Segno-Carianese

Cereta-Chiusano

Ore 15.00

Spareggio tra le perdenti