Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Indoor

IL NAVE SAN ROCCO VINCE ANCHE LA COPPA ITALIA INDOOR FEMMINILE

Nave San Rocco Coppa Italia Indoor 2019In finale derby combattuto contro il Mezzolombardo

Migliori in campo Chiara Zeni e Arianna Calliari.

 

di Franco Longo

 

Si è disputata a Madone (Bergamo) la Coppa Italia femminile di serie A di tamburello indoor.

La manifestazione è stata il penultimo appuntamento della specialità invernale che si concluderà domenica prossima con le finali nazionali giovanili della categoria allievi che si svolgeranno a Roma e, precisamente, nel palazzetto dello sport di Riano. Poi inizierà l'attività open.

A differenza di quanto accaduto in campionato non è stato il Monale (Asti), quarto posto per lei, a contendere il titolo al Nave San Rocco, bensì il Mezzolombardo.

Per la compagine di Giancarlo Lanzoni, infatti, una Coppa Italia non certo esaltante che persa la semifinale, nella finale per il 3° posto è stata sconfitta dall'Aeden Santa Giusta che continua il suo percorso di crescita.

Si conferma, quindi, in questa Coppa Italia, squadra più forte e completa il Nave San Rocco che anche quando non gioca al massimo riesce a vincere.

Nella prima gara le campionesse d'Italia del Nave San Rocco hanno affrontato l'oristanese Aeden Santa Giusta. L'incontro è terminato con in punteggio di 13-5 in favore della squadra di Renato Zeni. Il Nave San Rocco ha fatto giocare tutte le giocatrici, partendo con Elisa Bacchi in campo e Germana Baldo in panchina. Sette i quaranta pari, a testimoniare come la gara sia stata comunque combattuta. Durante l'incontro c'è stata un attimo di paura, quando Elisa Bacchi, giocatrice mantovana da anni in forza al Nave San Rocco nell'indoor è stata colpita da una pallina all'occhio. Per fortuna tanto spavento, ma nulla di preoccupante per la giocatrice mantovana.

A seguire l'altra semifinale fra Mezzolombardo e Monalese. Al termine di un incontro molto equilibrato, successo di Alessia Castellan e compagne per 13-10. Avvio devastante del Mezzolombardo che si portava sul punteggio di 8-1. Il Monale non riusciva ad opporsi. Solo con uno svantaggio di sette giochi le astigiane tornavano in partita rimontando fino all'8-7, poi il Mezzolombardo riprendeva in pieno il controllo della gara, ottenendo cosi una vittoria meritata. Aurora Tonon e compagne pertanto non riuscivano a terminare la loro rimonta.

Alla luce dei risultati delle semifinali, quindi, Mezzolombardo e Nave San Rocco accedevano alla finalissima, mentre Aeden Santa Giusta e Monale si dovevano accontentare della finale di “consolazione” per il terzo posto, dove, vededa il successo l'Aeden per 13-12.

La finale per il Titolo è stata molto combattuta. Avvio positivo per il Nave San Rocco avanti 5-2. Alessia Castellan e compagne recuperavano fino al 5-4. Le squadre tornavano in parità sul 7-7. Arrivava anche il vantaggio del Mezzolombardo: 11-9, poi la rimonta finale e decisiva delle campionesse d'Italia che chiudevano sul 13-11 conquistando cosi anche la Coppa Italia. Il Nave San Rocco è stato molto falloso. Prestazione convincente di Chiara Zeni. Nel Mezzolombardo, gara molto positiva per Arianna Calliari. Alla fine, quindi, la squadra di Renato Zeni, conquista anche la Coppa Italia, rendendo cosi la stagione indoor davvero esaltante, bissando il successo ottenuto in campionato alla Final Six di Rovereto (Trento). Per il Mezzolombardo, nonostante il ko in finale, una Coppa Italia davvero positiva. La formazione di Maurizio Menapace ha saputo mettere in difficoltà la squadra campione d'Italia, quella al momento più forte e completa.

Al termine di tutti gli incontri le premiazioni alla presenza del Vice Presidente Federale, Flavio Ubiali.

Si è svolto alla fine anche uno stage della Nazionale Femminile indoor, guidato dal DT Gianni Dessì, in vista dei prossimi campionati mondiali indoor in programma il prossimo mese di dicembre.

Risultati Semifinali:

Nave San Rocco - Aeden Santa Giusta 13-5

Mezzolombardo - Monalese 13-10

Finale 3° e 4° posto

Aeden Santa Giusta - Monalese 13-12

Finalissima

Nave San Rocco - Mezzolombardo 13-11