Specialità

logo-frc

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

SERIE B MASCHILE - A MEZZOCORONA DOPPIA VITTORIA DEL VALLE SAN FELICE

 

SERIE A - SOLO DUE SQUADRE AL VIA NEL MASCHILE, SEI NEL FEMMINILE

DETENTORI MONALESE (maschile) E SABBIONARA TRENTINO TEAM (femminile)

 

NEL WEEKEND A BARCELLONA 2° CAMPIONATO DEL MONDO INDOOR

AZZURRI A DIFESA DEI TITOLI CONQUISTATI NEL 2013

 

di Giovanni Crosato

Archiviata la Coppa Italia indoor 2017, che ha visto domenica scorsa a Rovereto confermarsi nel femminile il Sabbionara Trentino Team, mentre non è stato disputato il maschile in quanto le squadre aventi diritto non si sono iscritte ai campionati 2018, prenderà il via nel mese di dicembre il massimo Campionato indoor, il 32° dal primo disputato nel 1987, con due squadre al via nel maschile e sei nel femminile, che cercheranno di succedere nell’Albo d’Oro alla Monalese nel maschile, che non sarà al via dopo lo scudetto conquistato la passata stagione e al Sabbionara Trentino Team, dominatore da sei anni nel femminile.

Nel maschile saranno la new entry bergamasca Arcene e la trentina Marco ad affrontarsi in una serie al meglio delle cinque partite, con inizio sabato 16 dicembre a Guidizzolo.

Nel femminile sei le squadre ai nastri di partenza: oltre alle trentine Sabbionara, Nave San Rocco e Mezzolombardo, al via l’Aeden Santa Giusta, l’astigiana Monalese e la laziale Polisportivi Itri. Calendario degli incontri in via di definizione da parte della Commissione.

Questo weekend a Barcellona le nostre squadre nazionali saranno impegnate nella seconda edizione del Campionato del Mondo indoor che vedrà gli azzurri difendere dall’assalto avversario i Trofei conquistati nel 2013 in Provincia di Mantova, dove in finale nel Palazzetto di Castel Goffredo piegarono la resistenza degli eterni rivali francesi.

Incremento per quanto riguarda i gironi di serie B maschile, ben cinque quest’anno, con il girone Nord est che ha inaugurato i campionati domenica: nel primo concentramento a Mezzocorona, il Valle San Felice ha ottenuto una doppia vittoria su Faedo e Gussaghese, con i bresciani che si sono poi imposti sul Faedo, compagine che disputava la giornata casalinga.

Altri due concentramenti previsti domenica 10 dicembre, a Padova, presso il Palazzetto San Domenico Savio, i locali saranno opposti in un triangolare con Granze e Gussaghese; mentre a Rovereto, presso la Palestra delle Fucine, quattro incontri in programma con protagoniste le trentine Patone, Marco e Faedo e la bresciana Capriano del Colle

Sempre per la serie B maschile questi gli altri quattro gironi: un girone Nord ovest, uno riguardante la Provincia di Mantova, uno del Centro Italia, dove saranno al via ben dodici squadre e uno del Sud e Isole.

Il regolamento prevede che al termine di ogni girone le prime due squadre classificate del girone Nord est e Centro Italia accedano alla finale Nazionale, assieme alla prima squadra classificata del girone di Mantova, del nord ovest e del Sud e Isole.

Strutturati due gironi di serie B invece nel femminile, Nord est e Nord Ovest, con il via dopo metà dicembre.

Risultati – domenica 3 dicembre

Serie B maschile – Girone Nord Est

Mezzocorona

Faedo-Valle San Felice 7-13

Gussaghese-Valle San Felice 9-13

Gussaghese-Faedo 13-7

Classifica: Valle San felice p.6, Gussaghese p.3, Faedo, Padova, Granze, Marco, Patone, Capriano del Colle e Mezzolombardo p.0.

Programma – domenica 10 dicembre

Rovereto – Palestra delle Fucine

ore 9.30 – Patone-Marco

a seguire – Faedo-Marco

a seguire – Patone-Capriano del Colle

a seguire – Capriano del Colle-Faedo

Padova – Palazzetto San Domenico Savio

ore 14 – Padova-Granze

a seguire – Padova-Gussaghese

a seguire – Gussaghese-Granze