Specialità

logo-frc

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

HELLAS VERONA C.I. 1952 1953Si svolgeranno domani, alle ore 15, nel Duomo di Villafranca (VR), i funerali di Benito Barlottini, atleta , tecnico e dirigente che tanto ha dato nella sua vita al Tamburello.

Figlio di Giacomo, uno dei più completi e straordinari giocatori di tamburello, già Presidente della Federtamburello, da giovanissimo fu avviato al nostro sport.

Negli anni ’50 militò in formazioni veronesi, conquistando il titolo di Serie B nel 1952 con l’Hellas Verona e nel 1953 con la stessa squadra  in Serie A, mentre negli anni ’60 fu uno dei protagonisti nel Torneo del Monferrato in squadre della Val Cerrina.

Nel 1967 entrò nella lista degli Azzurri e vestì la maglia per quattro volte tra il 1968 e ’69.

All’inizio degli anni ’70 giocò nel Ponti e nel Goito per poi ritornare in Piemonte nella squadra di Castelletto d’Orba.

Continuò in seguito a giocare in formazioni veronesi ed alla fine degli anni ’70, insieme al padre Giacomo, costituì la  Società Tamburellistica Villafranca di cui fu Presidente fino al 2015.

Ai figli, ai famigliari tutti ed alla Società le condoglianze e la partecipazione più sentita di tutta la Federazione.

 

 

 

Benito con la nazionale Italiana

 

Valle Cerrina 1968

Nelle Foto:

1. Hellas Verona 1952-53

2. Benito con la Nazionale Italiana

3. Valle Cerrina 1968