Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Indoor

Supercoppa INDOOR Maschile e Femminile, Domenica 7 Marzo: i risultati

A Guidizzolo (Mantova)

VIII Supercoppa Maschile Al Segno

 

A Rovereto (Trento)

X Edizione Femminile Ancora Al Nave San Rocco

Articolo di Giovanni Crosato - Foto di Remo Mosna

Si è chiusa domenica la stagione della massima Serie INDOOR con la disputa della VIII edizione della Supercoppa maschile e della X edizione della Supercoppa femminile.

Compagini maschili di scena nel pomeriggio di domenica a Guidizzolo con la sfida tra il Castellaro - vincitore del campionato - ed il Segno che domenica scorsa, nella finalissima di Coppa Italia, ha avuto la meglio di misura proprio sulla formazione mantovana. E’ stata una partita a senso unico, con il Castellaro che si è presentato in campo con la formazione allievi, visto l’avvio degli allenamenti per la stagione Open della squadra titolare e, quindi, tutto facile per il Segno che in poco più di trenta minuti ha portato a casa l’importante Trofeo concedendo un solo gioco ai mantovani. Per la compagine del Presidente Claudio Chini un altro importante successo in una stagione indoor vissuta da protagonisti.

Al termine dell’incontro la premiazione alla presenza del Consigliere comunale di Guidizzolo Gabriele Simoncelli che, anche in questa occasione, ha curato nel miglior modo possibile l’organizzazione.

Nell’Albo d’Oro maschile due Trofei per il Ragusa (2012-2014), per la Monalese (2015-2016) e per il Castellaro (2019-2020) uno per il Marco (2018) e il Segno (2021), non disputate l’edizione 2013 e 2017.

Nel tardo pomeriggio di domenica a Rovereto, presso il Palazzetto dello Sport, X edizione della Supercoppa femminile con di fronte le campionesse d’Italia del Nave San Rocco, vincitrici anche della Coppa Italia giocata domenica scorsa al Palavis, ed il Mezzolombardo, secondo classificato in Coppa Italia. E’ stata l’ennesima sfida tra le due contendenti, con il Mezzolombardo che ha provato anche in questa occasione ad interrompere il dominio del Nave San Rocco, riuscendo a stare davanti fino all’8-6; la parte finale di gara però era tutta per Beatrice Zeni e compagne che, con un parziale di 7 giochi a uno, portavano a casa il match e la quarta Supercoppa consecutiva.

Al termine dell’incontro, a chiusura della fase regionale giovanile indoor, la premiazione alla presenza del Presidente del Comitato di Trento Franco Panizza.

Nell’Albo d’Oro femminile domina il Sabbionara con cinque successi (2013-2014-2015-2016 e 2017), quattro per il Nave San Rocco (2018, 2019, 2020 e 2021), uno per l’Aeden Santa Giusta (2012), che conquistò la prima edizione proprio sul campo di casa contro il Sabbionara.

Risultati

A Guidizzolo

Domenica 7 marzo

Arbitri: VIcari, Carletti, Caliaro

ore 15 – Supercoppa maschile Castellaro-Segno 1-13

A Rovereto

Domenica 20 dicembre

Arbitri: Formolo, Negherbon, Tavernini

ore 18.30 – Supercoppa femminile Nave San Rocco-Mezzolombardo 13-9