Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Indoor

Supercoppa INDOOR - VIII edizione Femminile al Nave San Rocco, VI Maschile al Castellaro

Articolo di Giovanni Crosato - Foto di Maurizio Pecora

Si sono disputate sabato a Rovereto, in provincia di Trento, presso la Palestra delle Fucine, la VIII edizione della Supercoppa femminile indoor e la VI edizione di quella maschile, organizzate dalla Federazione in collaborazione con la società USD Marco.

Ad aprire le ostilità, in mattinata, la sfida femminile. Un vero e proprio derby tra il Nave San Rocco, campione d’Italia in carica e vincitore anche della Coppa Italia, ed il Mezzolombardo che ha guadagnato il diritto a partecipare a seguito del terzo posto ottenuto in Coppa Italia visto che la Monalese, seconda classificata, non si è iscritta alla massima serie indoor per la stagione 2020.

Partita combattuta con le campionesse d’Italia in carica sempre avanti nel punteggio, a controllare poi il tentativo di rientro del Mezzolombardo che ha ceduto 13-8, consentendo al Nave San Rocco di bissare il successo dello scorso anno ed anche l’en plein stagionale dopo la vittoria in campionato e Coppa Italia.

Nel pomeriggio, alle ore 15, spazio al maschile con lo scontro tra il Castellaro, detentore di scudetto e Coppa Italia e il Marco, seconda squadra classificata in Coppa Italia. Grande battaglia fin dall’avvio, con i mantovani a condurre ed i trentini ad inseguire - sempre da vicino - e ad insidiare la corazzata diretta da Mario Bellini. La compagine mantovana è comunque riuscita a portare a casa l’unico Trofeo che ancora mancava in bacheca per 13-10, ottenendo così come il Nave San Rocco l’en plein dopo scudetto e Coppa Italia.

Al termine dell’incontro le premiazioni alla presenza del vice presidente federale Andrea Fiorini, del Segretario Generale Maurizio Pecora, del Presidente della Commissione Indoor Gianni Dessì.

Nell’Albo d’Oro femminile domina il Sabbionara con cinque successi (2013-2014-2015-2016 e 2017), due per il Nave San Rocco (2018 e 2019), uno per l’Aeden Santa Giusta (2012), che conquistò la prima edizione proprio sul campo di casa contro il Sabbionara.

Nel Maschile due Trofei per il Ragusa (2012-2014) e per la Monalese (2015-2016), uno per il Marco (2018) ed il Castellaro (2019), non disputate l’edizione 2013 e 2017.

 

A seguire la Supercoppa, agli ordini del tecnico Gianni Dessì, sabato nel tardo pomeriggio e poi nella mattinata di domenica, primo allenamento della selezione femminile in vista del Campionato del Mondo che si disputerà sempre a Rovereto dal 6 all’8 dicembre prossimi.

Queste le atlete convocate:

  • Beatrice Zeni,
  • Chiara Zeni
  • Rebecca Lanzoni
  • Germana Baldo
  • Veronica Trapletti
  • Laura Lorenzoni
  • Noemi Sogliani
  • Caterina Lorandini
  • Arianna Caliari
  • Aurora Tonon

 

Supercoppa indoor – Rovereto (Trento) sabato 9 novembre – Palestra Fucine

Ore 10.45

Supercoppa femminile – Nave San Rocco-Mezzolombardo 13-8

Ore 15.00

Supercoppa maschile – Castellaro-Marco 13-10