Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Open

Serie A e B maschile: 6° di ritorno

images/News_2021/Calendari_Open_Serie_A_e_B_maschile/Serie_A-B_m/Fadanelli_5531647584082477960_n.jpg

Articolo di Franco Longo - Foto di Laura Fadanelli

A e B sesta di ritorno, torna in campo il Castellaro, la capolista Solferino attesa in casa dal Guidizzolo, squadra in gran forma, fra i cadetti si parte venerdì con Bardolino – Cereta, impegno delicato per la Cavrianese, opposta nel derby lombardo al Bonate Sopra

Si disputerà sabato in notturna la sesta giornata di ritorno del massimo campionato maschile. Tornano in campo i campioni d'Italia del Castellaro, opposti in casa alla matricola Castiglione. Luca Festi e compagni dopo il punto perso contro il Guidizzolo e il turno di riposo della settimana scorsa si sono visti superati in classifica dal Solferino, compagine che nel prossimo turno di campionato sarà a riposo. La squadra di Luca Baldini cercherà la vittoria per riprendere il suo cammino e continuare a lottare per lo scudetto. Difficile pensare che il Castiglione possa togliere punti ai campioni d'Italia, ma dopo l'impresa del Guidizzolo si può anche sperare. La matricola di Eros Ruffoni in questo campionato nella gara di andata contro il Sommacampagna è riuscita a fermare i veronesi, quindi non è certo avversario da sottovalutare, seppure nettamente inferiore ai rivali mantovani.

Altro impegno contro una squadra trentina per il Ceresara, opposto sul campo di Sporminore al Tuenno. I mantovani la settimana scorsa hanno messo ko il Sabbionara e vorranno fare la stessa cosa contro la squadra di Jonny Negherbon per migliorare ulteriormente la loro classica. I tuennesi due settimane fa sul campo di Sporminore si sono trovati a loro agio e hanno vinto il derby contro il Sabbionara giocando decisamente bene. La sfida si presenta equilibrata. Alessandro Ciardi e compagni in casa vorranno ben figurare e ottenere punti fondamentali in chiave salvezza.

Sfida molto delicata Cavaion – Sabbionara. I trentini fanno fatica a tenere alto il ritmo per tutta la durata la gara, non a caso le ultime due gare nel secondo set hanno rimediato due sconfitte per 6-0. La squadra di Andrea Fiorini ha bisogno di un risultato positivo per ritrovare un po' di morale. I veronesi con una vittoria farebbero un bel salto in avanti in chiave salvezza.

Il Solferino sul campo amico affronterà il Guidizzolo, squadra che si presenta in uno stato di forma molto buono, come confermano i quattro punti conquistati contro Castellaro e Cremolino. Gabriel Fiorini e compagni faranno di tutto per mettere in difficoltà la capolista.

Gara molto equilibrata Sommacampagna – Arcene. E' senza dubbio la gara più interessante della giornata, l'incontro di cartello che vede sfidarsi la terza contro la quarta in classifica. Entrambe sono reduci da due successi convincenti. I veronesi hanno messo ko il Castiglione, gli orobici hanno avuto la meglio sul Tuenno sabato scorso sul campo neutro di Castelli Calepio. Turno di riposo per il Cremolino, reduce da un netto ko nell'ultimo turno sul campo del Guidizzolo.

SERIE B

Sesta di ritorno anche per quanto riguarda il campionato cadetto. Si apre con l'anticipo di venerdì Bardolino – Cereta. Entrambe sono in salute. I lacustri sono reduci dal successo nel derby contro il Monte, mentre i mantovani non hanno avuto grandi difficoltà a mettere ko il Capriano del Colle. Per i ragazzi di Sergio Zantedeschi, una gara di fondamentale importanza per avvicinarsi al secondo posto e mettere pressione alla Cavrianese. Il Bardolino è ancora in corsa per la promozione. Obiettivo dei lacustri veronesi vincere e sperare in un passo falso della coppia regina composta dalla Cavrianese e dalla capolista Fontigo.

Impegno casalingo per il Valle San Felice galvanizzato dagli ottimi risultati ottenuti nelle ultime due gare contro Ciserano e Castelli Calepio. I ragazzi di Remo Fiorni hanno conquistato cinque punti sui sei disponibili e possono affrontare il finale di campionato con più tranquillità, anche se non si deve abbassare la guarda. La compagine trentina sarà opposta al Palazzolo, team di ben altra caratura dal punto di vista tecnico.

Interessante si prospetta il derby lombardo Ciserano – Malavicina. I ragazzi di Renzo Tommasi e Bruno Ceron nel turno precedente hanno rallentato la corsa della Cavrianese, mettendo ko al tie break il team mantovano. Due punti decisamente inattesi alla vigilia. Altra nota positiva in casa Malavicina, l'ottima prestazione di Lorenzo Tonon, giocatore di soli 16, ma di grande personalità. Il Ciserano è sempre una squadra difficile da affrontare. Facile attendersi una gara molto combattuta.

Sfida che si preannuncia interessante Cavrianese – Bonate Sopra, ovvero la seconda contro la quarta in classifica. I padroni di casa dalla loro hanno un vantaggio in classifica di sette lunghezze. I mantovani vorranno ottenere l'intera posta in palio per non perdere ulteriore terreno dalla capolista Fontigo e tenere il Bardolino a debita distanza.

Favori del pronostico per la capolista Fontigo nel derby veneto contro la veronese Monte, sconfitta nel turno precedente dal Bardolino. I ragazzi di Mirko Piazza anche in formazione rimaneggiata stanno dando dimostrazione di essere una squadra forte e molto organizzata, dove chiunque va in campo dà il massimo.

Favorito il Capriano del Colle contro il Castelli Calepio, fanalino di coda e in piena crisi di risultati. Dopo il ko nello scontro salvezza contro il Valle San Felice per gli orobici la salvezza si fa sempre più complicata. I sei punti totalizzati fino ad oggi non sono un buon bottino per essere ottimisti.

Serie A 6° di ritorno sabato 24 luglio ore 21.30

Tuenno-Ceresara a Sporminore

Arbitro: Angeli (Frasnelli, Iob)

Cavaion-Sabbionara

Arbitro: Sona (Frare, Fraccaroli)

Solferino-Guidizzolo

Arbitro: Rizzi (Bianchi, Sogliano)

Castellaro-Castiglione

Arbitro: Tavernini (Bertoloni, Filippi)

Sommacampagna-Arcene

Arbitro: Gambirasio (Assoni, Galli)

Serie B 6° di ritorno domenica 25 luglio ore 16.

Valle San Felice-Palazzolo sabato ore 15

Aribtro: Caliaro

Ciserano-Malavicina domenica ore 16

Arbitro:Teli

Cavrianese-Bonate Sopra sabato ore 16

Arbitro: Vicari

Fontigo-Monte sabato ore 16

Arbitro: Bressan

Bardolino-Cereta venerdì ore 21.30

Arbitro: Formolo

Capriano del Colle-Castelli Calepio domenica ore 16

Arbitro: Paganelli