Specialità

logo-frc

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Festa del Tamburello PiemonteseFESTA DEL TAMBURELLO PIEMONTESE

articolo di Roberto Gino

 

Domenica 9 dicembre, al Palco19 di Asti, il Comitato Regionale Piemonte, quello Provinciale di Asti e la Commissione del Muro hanno celebrato la stagione ormai quasi al termine, premiando tutte le squadre e i giocatori; un evento ormai tradizionale da diversi anni che coinvolge tutto il panorama tamburellistico piemontese.

La conduzione anche per questa edizione è stata affidata a Ivo Anselmo che è stato accompagnato da Silvia Molinario.

Gli ospiti intervenuti: Flavio Ubiali, Alessandra De Vincenzi e Roberto Caranzano a rappresentare la Federazione Nazionale, Roberto Gino e Mimmo Basso per i Comitati sul territorio, Lavinia Saracco delegata CONI di Asti, Angela Motta vice presidente del Consiglio Regionale Piemonte, Mario Vespa per la Provincia di Asti e, per il Comune di Asti è intervenuto il Sindaco Maurizio Rasero, Mario Bovino Assessore allo Sport e Loretta Bologna assessore alle manifestazioni.

Queste le società premiate: Campionati provinciali Under 8 Tigliolese, Under 10 Monalese ed Under 12 Castell’Alfero. Campioni d’Italia giovanissimi Under 14 maschili indoor, open e muro il Circolo Amici di Cinaglio, Campione d’Italia allievi Under 16 muro maschile la Proloco di Gabiano, gli Juniores Under 18 maschile muro la Pieese, Campione d’Italia Juniores Under 18 femminile indoor e open la Monalese Proloco di Monale e per finire l’attività giovanile, la Proloco di Gabiano per il trofeo medaglia d’oro Coni 2018.

Premiati anche i “profeti” non in patria, che hanno vinto con squadre di altre regioni, Samuel Valle, Giorgio Cavagna, Stefania Mogliotti, Saverio Bottero e Manuel Beltrami ed è stata consegnata una targa di riconoscimento alla società Chiusano per la promozione in serie A open e per i suoi 50 anni di attività.

Sono salite sul palco anche le squadre del muro: Campione d’Italia di Serie C il Vignale, Serie B Il Torrione di Portacomaro e Serie A il Grazzano Badoglio, Coppa Italia di Serie A e Supercoppa il Vignale e poi la Campione d’Italia di Serie B femminile Open Monalese – Proloco di Monale e la Campione d’Italia di Serie A open femminile Tigliolese.

Premiate anche le Nazionali azzurre del tamburello categoria giovanile:

Juniores: Aurora Tonon, Beatrice Caranzano, Luca Marchidan e Francesco tanino; categoria Allievi: Umberto Pastrone; categoria giovanissimi: Lorenzo Tonon, Tommaso Martinetto e Federico Pastrone e infine la rappresentativa dei Veterani e tutti gli arbitri.

A tutti è stato consegnato anche il libro omaggio “Un anno di Tamburello”.

La manifestazione si è conclusa con il video finale e a seguire un Apericena con brindisi.