Specialità

logo-frc

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Daniele BAsso foto di Simona Repetto

CAMPIONATI ITALIANI OPEN SABATO 17 E DOMENICA 18 GIUGNO 2017

SERIE B

CLOU TUENNO-CASTELLI CALEPIO

SERIE A FEMMINILE

QUINTA DI RITORNO

SCONTRO AL VERTICE TIGLIOLESE-ALEGRA SETTIME

SERIE B FEMMINILE

QUARTA DI RITORNO

di Giovanni Crosato

Serie A

Quarta giornata di ritorno per la serie A maschile, che si aprirà già venerdì sera con l’anticipo Medole-Mezzolombardo, compagini in buona condizione e in battaglia per la quinta posizione. Due sono i punti che dividono le due squadre, con, nell’ultimo turno, il Mezzolombardo nettamente vittorioso contro il Sommacampagna e  i mantovani che hanno ceduto invece di misura sul campo del Cremolino. Partita che si preannuncia equilibrata, con il Medole che dovrà fare i conti con la sua prima notturna stagionale e i trentini che proveranno a bissare il successo di una settimana fa, nel quale hanno dimostrato di trovarsi particolarmente a proprio agio sotto la luce artificiale.

Sabato sera partita casalinga per la capolista a punteggio pieno Cavaion, che riceverà sul terreno amico la visita della Cavrianese, team che all’andata riuscì a mettere in grande difficoltà i campioni d’Europa, che la spuntarono per 13-10. Logici favoriti i veronesi, con i mantovani che proveranno anche in questa occasione a ben figurare.

Pochi problemi per i campioni d’Italia del Castellaro in casa contro il fanalino di coda Bardolino, ancora fermo a quota zero.

Di scena a Callianetto Cremolino-Sabbionara, con i padroni di casa, reduci dal successo di misura sul Medole e da un periodo di ottima forma che gli ha consentito di salire in quinta posizione solitaria, che proveranno ad impensierire i trentini, vittoriosi sabato sera, come all’andata, in volata sul campo del redivivo Guidizzolo. Il pronostico pende dalla parte dei ragazzi di Andrea Fiorini, decisi a mantenere la propria terza posizione, ma gli alessandrini sono squadra ostica. 

Derby a Guidizzolo, con i locali che attendono il Solferino, uscito vittorioso in rimonta contro la Cavrianese, al termine di un match che li vedeva sotto addirittura 10-3, prima che l’ingresso di Massimo Merlo, complice anche un calo degli avversari, desse il là alla rimonta del team diretto da Mario Spazzini, vittorioso poi al tie break. Per la formazione di casa è arrivato invece un bel punto contro il Sabbionara, che fa seguito ai tre punti ottenuti sul campo del Cremolino, risultati che hanno ridato ossigeno alla deficitaria classifica dei mantovani, che con l’arrivo in panchina di Mauro Venturelli, sembrerebbero sulla buona strada per un girone di ritorno dignitoso. Il pronostico è per il Solferino, ma il Guidizzolo ha le armi per poter dire la sua.

Proverà a tornare al successo il Sommacampagna, alle prese con una serie di infortuni che non gli hanno permesso, da un mese a questa parte, di schierare in campo la migliore formazione, nella partita interna contro il Ciserano, che, dal canto suo, cercherà di sfruttare al meglio le difficoltà dei veronesi per fare punti importanti e mantenere vive le speranze di salvezza, lontane ora otto punti. Favorito il Sommacampagna, con gli ospiti che ci proveranno.

Serie B

Seconda giornata di ritorno per la serie cadetta con la capolista Ceresara che non dovrebbe incontrare difficoltà nel derby con il Malavicina. Favorita la seconda forza Arcene, ko sabato scorso nel derby con il Castelli Calepio, contro la trevigiana Fontigo, che ha ottenuto domenica scorsa una vittoria di prestigio contro la mantovana Castiglione. Clou di giornata Tuenno-Castelli Calepio, con i padroni di casa che sono usciti sconfitti di misura nello scontro con la capolista, ma hanno confermato di avere le carte in regola per dire la propria in ottica promozione. Decisivi questi due turni casalinghi contro le bergamasche, che molto ci potranno dire sulle reali possibilità dei trentini. Non sarà facile contro i calepini, dominatori sabato dell’Arcene e distanti solo due lunghezze dal Tuenno. Partita quindi equilibrata, con il fattore campo che potrebbe fare la differenza. In anticipo sabato sera Castiglione-Cereta, con il team di casa, in calo di condizione, che farà di tutto per tornare alla vittoria contro una squadra in salute, ora lontana un solo punto in graduatoria. Sabato pomeriggio non dovrebbe avere problemi il Castell’Alfero sul campo del Nave San Rocco, così come domenica il Noarna nella sfida al Besenello. In coda, da seguire Cinaglio-Segno.

Serie A femminile

Quinta giornata di ritorno per la massima serie femminile e scontro al vertice tra Alegra Settime e Tigliolese, con le campionesse d’Italia in carica avanti di sei punti al momento, ma con un incontro in più, visto che Jessica Gozzelino e compagne hanno già anticipato la gara dell’ultima giornata con il Viarigi Feliciani, causa l’impegno, assieme alla Tigliolese, nella Coppa Europa, prevista il prossimo 1 e 2 luglio a Cazouls d’Hérault (Francia). Formazione ospite chiamata alla vittoria piena per poter ambire a raggiungere le avversarie in vetta ed avere poi il vantaggio anche negli scontri diretti, data la vittoria di misura della partita di andata. Partita che si preannuncia equilibrata, tra le due protagoniste di questa stagione femminile, aperta a qualsiasi risultato. Trasferta a Ceresara per la terza forza Pieese, ancora in lotta per la conquista della seconda posizione, con le mantovane alla ricerca di punti importanti per la quarta piazza, condivisa ora con il Mezzolombardo che farà visita, in un impegno sulla carta più alla portata, al San Paolo d’Argon. Chiude la giornata Dossena-Viarigi Feliciani.

Serie B femminile

Per il girone Piemonte si è disputo nel pomeriggio di mercoledì lo scontro al vertice tra Monalese e Tigliolese, posticipo della terza giornata, con netta vittoria della squadra ospite, impostasi 13-3, che sale solitaria al comando della classifica e visto il turno di riposo della Monalese domenica, ipoteca la vetta finale.

Nel prossimo turno, con a riposo la Monalese, la Tigliolese riceverà la visita del Basaluzzo, mentre il Viarigi Roma attenderà il Castell’Alfero.

Nel girone Lombardia-Trentino-Veneto dominato dal Ceresara, già certo della prima posizione finale, capolista impegnata in anticipo sabato contro il Besenello, in lotta per la seconda posizione che garantirà il passaggio ai play off con Tuenno e Cavalcaselle, di fronte proprio domenica. In anticipo sabato anche Negarine-Valgatara.

Programma

Sabato 17 e domenica 18 giugno

Serie A – Quarta giornata di ritorno

Medole-Mezzolombardo (venerdì 16 in notturna), Sommacampagna-Ciserano, Castellaro-Bardolino, Cavaion-Cavrianese, Guidizzolo-Solferino, Cremolino-Sabbionara (a Callianetto).

Classifica: Cavaion p.42, Castellaro p.39, Sabbionara p.33, Solferino p.32, Cremolino p.20, Medole p.19, Sommacampagna e Mezzolombardo p.17, Cavrianese p.15, Guidizzolo p.12, Ciserano p.4, Bardolino p.0.

Prossimo turno (sabato 24 giugno ore 21.30): Ciserano-Mezzolombardo (domenica 25 giugno ore 16), Bardolino-Sommacampagna, Cavrianese-Castellaro, Guidizzolo-Cavaion, Cremolino-Solferino (sabato ore 16), Medole-Sabbionara.

Serie B – Seconda giornata di ritorno

Arcene-Fontigo, Castiglione-Cereta (anticipo notturno sabato), Cinaglio-Segno, Noarna-Besenello, Nave San Rocco-Castell’Alfero (anticipo sabato), Malavicina-Ceresara, Tuenno-Castelli Calepio.

Classifica: Ceresara p.39, Arcene p.35, Tuenno p.31, Castelli Calepio p.29, Castiglione p.27, Cereta p.26, Noarna p.25, Castell’Alfero p.22, Fontigo p.21, Segno p.11, Besenello p.9, Cinaglio e Malavicina p.7, Nave San Rocco p.5.

Prossimo turno (domenica 25 giugno ore 16): Cereta-Fontigo (anticipo sabato), Segno-Castiglione (anticipo notturno sabato), Besenello-Cinaglio, Castell’Alfero-Noarna (anticipo sabato), Ceresara-Nave San Rocco, Castelli Calepio-Malavicina, Tuenno-Arcene.

Serie A femminile – Quinta giornata di ritorno

Tigliolese-Alegra Settime, Dossena-Viarigi Feliciani, Ceresara-Pieese, San Paolo d’Argon-Mezzolombardo.

Classifica: Alegra Settime* p.32, Tigliolese p.26, Pieese p.24, Mezzolombardo e Ceresara p.16, San Paolo d’Argon e Dossena p.8, Viarigi Feliciani* p.5.

* una partita in più

Prossimo turno (domenica 25 giugno ore 16): Mezzolombardo-Ceresara (ore 14), Tigliolese-Dossena, San Paolo d’Argon-Viarigi Feliciani, Alegra Settime-Pieese.

Serie B femminile – Quarta giornata di ritorno

Girone Piemonte

Posticipo: Monalese-Tigliolese 3-13

Viarigi Roma-Castell’Alfero, Tigliolese-Basaluzzo, riposa Monalese.

Classifica: Tigliolese p.18, Monalese p.15,  Basaluzzo p.12, Castell’Alfero p.2, Viarigi Roma p.1.

Prossimo turno (domenica 25 giugno ore 16): Viarigi Roma-Tigliolese, Monalese-Basaluzzo, riposa Castell’Alfero.

Girone Lombardia-Veneto-Trentino

Negarine-Valgatara (anticipo sabato ore 15), Tuenno-Cavalcaselle, Ceresara-Besenello (anticipo sabato ore 17)

Classifica: Ceresara p.23, Besenello p.15, Tuenno p.13, Cavalcaselle p.12, Valgatara p.9, Negarine p.0.

Prossimo turno (domenica 25 giugno ore 16): Cavalcaselle-Ceresara (ore 14), Tuenno-Valgatara, Besenello-Negarine.