Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Federazione

Invito pubblico a manifestare interesse per gli incarichi negli organi di giustizia

images/LOGHI/Loghi-Nuovi/giustizia_sportiva.png

Si rimette nuovamente di seguito l'invito pubblico a manifestare interesse per i posti vacanti presso gli Organi di Giustizia Federali.

Il termine fissato per l'invio delle domande è prorogato sino a Domenica 21 novembre p.v. entro le ore 20:00.

-------------------------------

In relazione alle posizioni vacanti presso gli Organi di Giustizia, il Consiglio Federale procederà a nominare i nuovi componenti tra quanti avranno inviato manifestazione di interesse ai sensi del presente invito, previa loro valutazione di idoneità da parte della Commissione Federale di Garanzia.

Pertanto, sono inviatati a manifestare il proprio interesse coloro che, in possesso dei requisiti previsti, intendono presentare la propria candidatura nell’ambito dei seguenti Organi di giustizia e Procura Federale:

Ufficio del Procuratore Federale: n. 1 (uno) componente (sostituto procuratore) nominato dal Consiglio Federale, su proposta del Presidente, tra i soggetti dichiarati idonei dalla Commissione Federale di Garanzia.

Requisiti:

  1. a) professori e ricercatori universitari di ruolo, anche a riposo, in materie giuridiche;
  2. b) magistrati, anche a riposo, delle giurisdizioni ordinaria, amministrativa, contabile o militare;
  3. c) avvocati dello Stato, anche a riposo;
  4. d) notai;
  5. e) Avvocati iscritti da almeno cinque anni negli albi dei relativi consigli dell’ordine;
  6. f) Dottori iscritti all’albo dei dottori commercialisti e degli esperti contabili;
  7. g) Ufficiali delle Forze dell’ordine e Dirigenti generali delle Pubbliche Amministrazioni, anche a riposo;
  8. h) laureati in materie giuridiche che abbiano maturato almeno due anni di esperienza nell’ordinamento sportivo.

Essi durano in carica quattro anni e il loro mandato non può essere rinnovato per più di due volte.

 

ORGANI GIUDICANTI

DI PRIMO GRADO

Giudice sportivo Nazionale: n. 1 (uno) componente nominato dal Consiglio Federale, su proposta del Presidente, tra i soggetti dichiarati idonei dalla Commissione Federale di Garanzia.

Requisiti:

  1. a) laureato in materie giuridiche;
  2. b) specifica competenza nell’ambito dell’ordinamento sportivo;

Esso dura in carica quattro anni e il suo mandato non può essere rinnovato per più di due volte.

 

Tribunale Federale: n. 3 (tre) componenti (1 membro effettivo e 2 membri supplenti) nominati dal Consiglio Federale, su proposta del Presidente, tra i soggetti dichiarati idonei dalla Commissione Federale di Garanzia.

Requisiti:

  1. a) professori e ricercatori universitari di ruolo, anche a riposo, in materie giuridiche;
  2. b) magistrati, anche a riposo, delle giurisdizioni ordinaria, amministrativa, contabile o militare;
  3. c) avvocati dello Stato, anche a riposo;
  4. d) notai;
  5. e) avvocati iscritti da almeno cinque anni negli albi dei relativi consigli dell’ordine.

Essi durano in carica quattro anni e il loro mandato non può essere rinnovato per più di due volte.

 

DI SECONDO GRADO

Corte Sportiva d’Appello: n. 4 (quattro) componenti (1 Presidente, 1 Vicepresidente o membro effettivo, 2 membri supplenti) nominati dal Consiglio Federale, su proposta del Presidente, tra i soggetti dichiarati idonei dalla Commissione Federale di Garanzia.

Requisiti:

  1. a) professori e ricercatori universitari di ruolo, anche a riposo, in materie giuridiche;
  2. b) magistrati, anche a riposo, delle giurisdizioni ordinaria, amministrativa, contabile o militare;
  3. c) avvocati dello Stato, anche a riposo;
  4. d) notai;
  5. e) avvocati iscritti da almeno cinque anni negli albi dei relativi consigli dell’ordine.

Essi durano in carica quattro anni e il loro mandato non può essere rinnovato per più di due volte.

 

Corte Federale di Appello: n. 4 (quattro) componenti (2 membro effettivi, 2 membri supplenti) nominati dal Consiglio Federale, su proposta del Presidente, tra i soggetti dichiarati idonei dalla Commissione Federale di Garanzia.

Requisiti:

  1. a) professori e ricercatori universitari di ruolo, anche a riposo, in materie giuridiche;
  2. b) magistrati, anche a riposo, delle giurisdizioni ordinaria, amministrativa, contabile o militare;
  3. c) avvocati dello Stato, anche a riposo;
  4. d) notai;
  5. e) avvocati iscritti da almeno cinque anni negli albi dei relativi consigli dell’ordine.

Essi durano in carica quattro anni e il loro mandato non può essere rinnovato per più di due volte.

 

Le domande di partecipazione, indirizzate alla Segreteria della Federazione Italiana Palla Tamburello, debbono esser corredate, a pena di esclusione:

  • dall’espressa dichiarazione per quali posizioni oggetto di invito a manifestare interesse il candidato intende partecipare; in mancanza la Commissione federale di garanzia valuterà comunque la posizione ed esprimerà per quale delle posizioni il candidato può essere dichiarato idoneo;
  • dal curriculum vitae del candidato attestante i requisiti specificamente richiesti per la posizione, debitamente sottoscritto;
  • dal possesso di titoli conseguiti, degli incarichi ricoperti e di ogni altra attività scientifica o didattica comprovanti la specifica competenza in materia di ordinamento sportivo.

Il possesso della specifica competenza in materia di ordinamento sportivo sarà valutato anche in relazione alla posizione ed alla rilevanza delle posizioni cui si intende accedere. I requisiti previsti nel presente Invito a manifestare interesse costituiscono una mera riproduzione dei requisiti previsti dalle disposizioni applicabili e, in particolare, dal Codice della Giustizia Sportiva.

La domanda di partecipazione (come da fac simile – allegato A) potrà essere trasmesse entro e non oltre la data del 15 ottobre 2021 ore 12:00, esclusivamente a mezzo di posta elettronica certificata al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Non saranno valutate le candidature pervenute oltre il termine presentazione previsto dal presente bando e non saranno valutati i titoli prodotti o autocertificati che siano pervenuti dopo la scadenza del termine per la presentazione delle candidature. Il possesso dei requisiti ed i titoli devono essere posseduti alla data di scadenza sopra indicata. I soggetti interessati dovranno dichiarare sotto la propria responsabilità il possesso dei requisiti e dei titoli professionali, scientifici e didattici volti a comprovare la specifica competenza in materia di ordinamento sportivo il cui possesso potrà essere dimostrato anche mediante dichiarazioni sostitutive di certificazioni o dell’atto di notorietà, ai sensi del decreto del Presidente della Repubblica n. 445/2000, fermo restando che le dichiarazioni mendaci sono punite ai sensi del codice penale e delle leggi speciali vigenti in materia. Gli organi della Federazione si riservano la facoltà di procedere ad idonei controlli sulla veridicità di tutte le dichiarazioni sostitutive anzidette. I nominati dal Consiglio Federale dovranno sottoscrivere all’atto di accettazione dell’incarico le dichiarazioni di cui all’art. 3, commi 3 e 5, del Codice della Giustizia Sportiva del CONI.

La selezione non costituisce procedura comparativa e si svolge ai sensi e per gli effetti dello Statuto, del Regolamento di Giustizia della FIPT e del Codice della Giustizia Sportiva CONI.

La dichiarazione di idoneità non fa sorgere alcun diritto alla nomina e la FIPT si riserva comunque:

  • di far coincidere gli organi di giustizia sportiva con quelli di giustizia federale e quindi procedere ad un’unica nomina per più posizioni, laddove possibile in base alle norme CONI e federali
  • di proporre ai candidati la nomina anche in posizioni diverse da quelle da loro richieste laddove ne sussistano i requisiti.

 

Il presente invito a manifestare interesse è pubblicato in data 24 settembre 2021.

 

Scarica l'avviso pubblico in formato pdf

Scarica il fac-simile Allegato A in formato pdf

Scarica il fac-simile Allegato A in formato doc