Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Federazione

Il Tamburello partecipa a "Sport nel Verde", l'iniziativa organizzata dal Comune di Trento in favore delle attività sportive

images/News_2020/sport_nel_verde/04.jpg

Articolo a cura di Franco Longo e del Comitato di Trento FIPT

Il Comitato Palla Tamburello di Trento è stato scelto dal Comune per rappresentare il proprio sport nell’ambito del progetto "Sport nel Verde 2020". Nello scenario di tale iniziativa, il tamburello ha avuto ed avrà il suo spazio, in due giornate: sabato 01 e sabato 08 agosto, presso il parco F.lli Michelin nel quartiere del MuSe a Trento città.

La prima giornata ha avuto decisamente successo. 

"Abbiamo allestito uno stand, tracciato un campo da gioco e - in collaborazione con le ragazze della Società Aldeno - abbiamo iniziato a fare qualche scambio per attirare la gente di passaggio. Si sono avvicinate persone di ogni età ma, soprattutto, famiglie con bambini che hanno voluto provare il nostro sport a loro sconosciuto. È stato molto importante per noi partecipare a quest'iniziativa, il nostro obiettivo è quello di attirare più giovani possibili per garantire un futuro al tamburello e chissà che un giorno non si riesca a costituire una società in centro città a Trento, magari in collaborazione con le scuole dove siamo già presenti con il Progetto Giocosport del Comune di Trento." commenta Sarre Ferrera, Vice Presidenre del Comitato di Trento FIPT.

Sabato prossimo si svolgerà la seconda giornata, sempre nella fascia oraria 10:00 – 18:00 e sempre in presenza di Sarre Ferrera - Vice Presidente del Comitato di Trento FIPT - e dei membri del direttivo Gianpaolo Merighi e Daniele Coser, oltre a Remo Biasiol, direttore tecnico della squadra femminile del Patone. 

Obiettivo dell'iniziativa è quello di far conoscere lo sport del tamburello, soprattutto a Trento città, dove in passato la disciplina era praticata e negli anni 50 e c'era uno sferisterio nelle vicinanze del Collegio Arcivescovile di via Endrici.

Al termine dell'evento sono stati consegnati ai partecipanti dei tamburelli e delle maglie del Comitato Provinciale Palla Tamburello di Trento. Si ringrazia il Coni di Trento per la messa a disposizione dei gadget da distribuire durante la giornata.

Alcune foto della giornata:

 

04

02

 

03

 

01

 

05

 

06