Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Federazione

A L'AVANA RADUNO TECNICO-SPORTIVO DI ATLETI E TECNICI ITALIANI E CUBANI

Nell’ambito degli scambi tecnico-sportivi tra il Comitato Olimpico Italiano e quello Cubano, domenica 14 febbraio una delegazione della FIPT partirà alla volta de L’Avana.

Il gruppo sarà formato dagli Atleti Giovanni Crosato, Matteo De Zambotti, Graziano Perottoni, Monica Scagliotti, Sara Giacomoni, Roberta Frascali, convocati dal Responsabile dei Corsi per Tecnici Federali nonché Presidente della Commissione Studi Ricerca e Innovazione Prof. Quinto Leonardi, dal Delegato della Regione Liguria Prof. Giuseppe Rosso e dal Responsabile per la promozione del Tamburello in America Latina, Prof. Roberto Anselmi.

L'obiettivo è quello di incontrare, per la prima volta nella storia del nostro sport, Giocatori, Tecnici e Dirigenti della Pallatamburello Cubana.

A ricevere la delegazione sarà Barbarita Lara, Presidente della Direzione Nazionale della Ricreacion (Ente che raccoglie le nascenti federazioni sportive cubane) dell'INDER (Instituto National Deporte y Ricreacion, dove confluiscono tutte le federazioni sportive cubane). Barbarita non sarà sola: ci saranno anche Andres Echebarria Iglesias (il Delegato cubano per il Tamburello) e il Suo Vice Duban Gonzalez Montesino.

Ma non ci saranno solamente Dirigenti e Tecnici, per i quali sono previsti appositi incontri per l’approfondimento del nostro Sport, ma Giocatori di ben 16 squadre, sia maschili che femminili, che si misureranno con i nostri Atleti.

Tutto ha avuto inizio circa 10 anni fa con il gemellaggio tra la Città di Savona e L’Avana e le Scuole Superiori delle due Città. Nel gennaio 2006 il Prof. Riccardo Musmeci firmò, a nome della FIBT, un Protocollo d'Intesa con l' INDER e l'anno successivo si tenne il primo corso per Insegnanti di Educazione Fisica cubani da parte dei Professori Cosetta Iriu e Gianni Dessì.

Da allora il Responsabile per il Tamburello cubano ed il Suo Delegato molto hanno fatto ed oggi si iniziano a cogliere importanti risultati.