Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Federazione

A Milano il Presidente del CONI Giovanni Malagò premia gli Azzurri Campioni del Mondo

images/News_2020/Milano_-_Malagò/82306257_2456226497965133_3373102701066846208_o_1.jpg

Articolo di Giovanni Crosato e Sara Pucciatti - Fonte foto FIPT

Si sono svolte nella mattinata di mercoledì 05 febbraio - presso la sede del Coni Lombardia di Via Piranesi a Milano - le premiazioni degli atleti e tecnici azzurri relativamente alla doppietta di titoli conquistati durante il 3° Campionato del Mondo INDOOR svolto a Rovereto dal 6 all'8 dicember scorsi, che ha portato l'Italia ad essere Campione del Mondo in entrambe le categorie.

L'evento si è realizzato alla presenza del massimo esponente dello sport italiano, il Presidente del CONI Giovanni Malagò, il quale si è complimentato con le nostre rappresentative azzurre per il traguardo raggiunto ed ha poi consegnato a tutti una targa a ricordo dell’impresa. Senza dubbio un incontro importante per il nostro TEAM ITALIA, fortemente voluto dal Presidente Federale Edoardo Facchetti che, ancora una volta, intende dar lustro e visibilità alla disciplina del Tamburello rendendo onore a tutto il Movimento italiano.

Assieme al Presidente del CONI, hanno fatto gli onori di casa il Presidente federale Edoardo Facchetti, il vice Flavio Ubiali e il Segretario Generale Maurizio Pecora. Presenti i tecnici della nazionale Gianni Dessì (per il femminile) e Salvatore Occhipinti (per il maschile), assieme al dirigente accompagnatore Luca Baldini, unitamente ad una cospicua parte degli atleti che hanno portato la nazionale italiana sul trono mondiale.

La Cerimonia è stata ripresa anche dall’emittente TV Sportitalia, il cui servizio è visionabile sulla pagina Youtube ufficiale della Federazione o raggiungibile al seguente link