Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Federazione

ISCHIA - SUCCESSO DEL TAMBURELLO A "VIVERE IN"

Il Salone Internazionale del Benessere, importante vetrina internazionale, ha animato da venerdì a domenica, il suggestivo palcoscenico dell'Isola.

Particolare successo riscosso dal Tamburello con lo stand (il 67!) curato dal Comitato Regionale FIPT Campania, che ha allestito anche un mini-campo per il vedieprova.

 

 

Che il Tamburello sia ad una importante svolta, imbarcandosi per un lungo viaggio, non sono io a dirlo, ma la càbala, che da queste parti è più che costume, è cultura-quasi-religione.
Siamo in Campania ed in provincia di Napoli, ad Ischia e qui consultare il magico libro dei numeri e dei sogni è obbligo.
Lo crederete? il 67 - questo è infatti il numero dello stand allestito dal Tamburello campano - rivela che ci si sta imbarcando per un lungo viaggio e che la vita subirà una svolta!
Sappiamo tutti (forse ci credo più d'un po' anch'io ..) che questo ed il prossimo sono anni decisivi, che il riconoscimento a Federazione Sportiva Nazionale è vicino ..; prepariamoci allora, amici, alla svolta, al lungo viaggio nel mondo del successo! (anche se la fatica non manca ..).
Càbala a parte. al 67 è stato registrato un successone, reso possibile dalla sapiente regia e dal lavoro dei Comitati Regionale Campano e Provinciali di Napoli e Caserta della Federazione, che hanno curato lo svolgimento di dimostrazioni per il pubblico, mentre Tecnici federali e docenti di Educazione Fisica hanno risposto alle tante specifiche richieste dei visitatori.
Moltissimi i ragazzi di molte delle scuole dell'Isola (è stata curata una capillare informazione e la risposta è stata lusinghiera) - e non solo - che hanno voluto provare il magico tam-tam; tanti i propositi.
Vetrine come questa di Viverein sono occasioni preziose per favorire la promozione dello sport.
Il Salone Internazionale del Benessere Viverein - mostra internazionale particolarmente importante data la sede e la qualità del pubblico di visitatori - che si è svolto al parco termale Castiglione di Casamicciola Terme dal 24 al 27 settembre, sede privilegiata per un confronto tra studiosi e operatori, università, amministrazioni, aziende, ha - come sottolineato dal Presidente Emilio Crosato che, invitato, non ha voluto mancare all'appuntamento - raggiunto pienamente il suo scopo.
Tema centrale è stato il rapporto tra il benessere dell'individuo e tutti gli aspetti della vita: la medicina, l'alimentazione e lo sport.
L'area espositiva ha offerto ai visitatori l'opportunità di conoscere ciò che le istituzioni, le aziende, la scienza hanno realizzato in termini di accesso alle nuove tecnologie, alla qualità del servizio, all'innovazione per una diversa cultura del benessere.
Il Salone è stato promosso dall'Associazione "Insula Maior", associazione no-profit per la divulgazione della ricerca scientifica che riunisce in Italia comunicatori pubblici, docenti, giornalisti, studenti e consulenti privati impegnati sul fronte dell'informazione del benessere.
Molte le personalità - istituzionali, italiane ed internazionali, esponenti del mondo accademico, della cultura, della comunicazione, dello sport e del turismo - presenti alla manifestazione, che ha goduto, tra gli altri, del Patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, della Regione Campania, dell'ENIT, del CNR, dell'Università Federico II di Napoli, dell'INRAN, del MIPAAF, del Ministero Italiano delle Politiche Agricole.