Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Federazione

CAMPIONATI ITALIANI DI TAMBEACH SIPARIO A MONDRAGONE - CASERTA

ASSEGNATI GLI SCUDETTI FEMMINILI
DOPPIO SUCCESSO DEL TAMBEACH KAUKANA RAGUSA
CON ANGELA SCIFO NEL SINGOLO
E VALENTINA FERRIGNO E MARIA VERA INCARMONA NEL DOPPIO

TAMBEACH - Sipario a Mondragone (Caserta) sulle finali nazionali femminili dei Campionati Italiani di Tambeach, singolo e doppio.
Sette le squadre che si sono date battaglia sull'arenile del Beach Arena deI Lido CIN CIN: le ragusane ASD Ragusa e Tambeach Kaukana Ragusa, le alessandrine Frassinello e Vignale, la veronese Palazzolo - campione d'Italia uscente nelle due categorie - l'Acli Luigi Bruno Cosenza e l'Alfa Tamburello Napoli.
Doppia affermazione della iblea del Tambeach Kaukana Ragusa, che con Angela Scifo si è nettamente imposta (12-3, 12-5), nel singolo, sullaveronese Palazzolo (Chiara Arcozzi) e nel doppio, con ValentinaFerrigno e Maria Vera Incarmona, al termine di un appassionanteincontro per il cui esito è stato necessario disputare il terzo set,sulla seconda squadra finalista della stessa Società, formata dalle sorelle Ivana e Daniela La Licata..
Pieno il successo dell'appuntamento agonistico - perfettamente organizzato dalle Delegazioni Regionale Campania e Provinciale di Caserta della Federazione in collaborazione con il CONI di Caserta - che si è svolto nell'ambito de "Litorale Domizio, un mare di energia", manifestazione curata dal Comitato Provinciale CONI di
Caserta; è proprio Michele De Simone - Presidente del CONI casertano ed anima della manifestazione, a sottolineare l'importanza dell'evento per il litorale "la piena riuscita della manifestazione - ha detto - èuna riprova, non solo ai fini delle positiva proiezione d'immagine che è stato possibile dare (un servizio sulla manifestazione è stato curato da RAI Tre Campania, n.d.r.), ma soprattutto che esistono le migliori condizioni per favorire una stabile presenza nel litoraledegli sport da spiaggia, che qui trovano tutti, dal beach volley al beach soccer, al beach tennis ed ora al tambeach, le condizioni per essere praticati in modo ottimale".
Alla cerimonia di premiazione, con i Presidenti nazionale della
federtamburello Emilio Crosato e del CONI Caserta Michele De Simone,hanno presenziato il Presidente del Consiglio Comunale di Mondragone, Giovanni Schiappa con i Consiglieri Fabio Galli Delegato allo Sport e Claudio Pietrella; Nino Toscano, Membro della Giunta Provinciale CONI, Pierluigi Benvenuti, fiduciario CONI di Mondragone; Ivan Gibardi, del Lido Cin Cin, che con grande disponibilità si è adoperato mettendo a disposizione la struttura sede dei campionati, contribuendo alla piena riuscita dell'evento; Mino Carbuto della Proloco Mondragone; il Delegato Regionale FIPT Campania Alberto Imbriani.
Perfetto l'arbitraggio, curato dallo staff campano, composto da Giuseppe Affinito, Pasquale Borriello, Giuseppe Pontillo, Carmine Rega.